INFO

Biologia

Acido ascorbico
L'acido ascorbico è la
A: vitamina A.
B: vitamina B12.
C: vitamina C.
D: vitamina D.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Alimentazione
Attraverso l'alimentazione, il corpo umano ricava molte sostanze essenziali per il proprio benessere. Alcune di queste sostanze si presentano sotto forma di ________ che vengono utilizzati per formare molecole più complesse, altre vengono utilizzate come fonte di ________ e altre ancora vengono assunte con il cibo poiché il corpo umano non è in grado di sintetizzarle; per esempio, gli amminoacidi ________ e alcuni ________ grassi. Il corpo ha anche bisogno di ________ minerali in discrete quantità come il ________ e altri in quanti minori come il  ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Amilasi salivare
L'amilasi salivare idrolizza l'amido in
A: glucosio.
B: fruttosio.
C: saccarosio.
D: maltosio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Bilancio energetico metabolico
Il bilancio energetico metabolico è dato dal rapporto tra
A: gli alimenti ingeriti e le calorie contenute in essi.
B: le calorie realmente consumate e le calorie corrette per un'alimentazione bilanciata.
C: le calorie ingerite e le calorie consumate.
D: l'attività fisica svolta e il peso in grammi dell'individuo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Bile
Quale tra le seguenti affermazioni relative alla bile è ERRATA?
A: è una miscela di enzimi digestivi.
B: è prodotta dal fegato.
C: emulsiona le grosse gocce lipidiche.
D: è una miscela di sali, pigmenti biliari, colesterolo e altri lipidi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Celiachia
La celiachia è un'infiammazione cronica della mucosa intestinale dovuta a
A: fattori genetici.
B: infezioni batteriche.
C: ingestione di glutine.
D: sostanze cancerogene.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Digestione delle macromolecole
Associa ciascuna macromolecola alle molecole componenti in cui viene scomposta nell'apparato digerente.

Glucosio ________
Acidi grassi e glicerolo ________
Amminoacidi ________
Galattosio e glucosio ________
Peptidi ________
Maltosio ________
Nucleotidi ________
Fruttosio e glucosio ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Digestione
Gli alimenti, attraverso la di gestione, vengono trasformati in
A: nutrienti.
B: enzimi digestivi.
C: chimo.
D: bolo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Enzimi digestivi
Quale tra le seguenti NON è una caratteristica de gli enzimi digestivi?
A: demoliscono le grandi biomolecole in molecole più semplici.
B: rompono i legami chimici per deaminazione.
C: sono enzimi idrolitici.
D: vengono classificati in base alle sostanze che idrolizzano.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il fegato
Il fegato è un organo posto sotto il ________, nella parte ________ dell'addome, che svolge molte funzioni legate al metabolismo. Il fegato secerne una miscela ricca di sali ________,colesterolo e altri lipidi chiamata ________, che viene riversata nel duodeno attraverso il ________ detto anche dotto biliare, e che ha il compito di ________ i lipidi che giungono nell'intestino. Nel fegato, ________, saccarosio e ________ vengono utilizzati per sintetizzare il glicogeno, mentre i lipidi sono immagazzinati come ________. Il fegato svolge un ruolo fondamentale nel metabolismo dei lipidi attraverso la produzione delle ________, che sono particelle di densità variabile che trasportano il ________ e i trigliceridi nel sangue.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Intestino
L'intestino tenue è un organo lungo circa 6 metri in cui avviene la digestione delle molecole complesse e l'assorbimento delle sostanze nutritive. La sua superficie è ripiegata e forma delle estroflessioni, chiamate microvilli, per diminuire la superficie assorbente. L'intestino tenue è suddiviso in tre parti che svolgono funzioni diverse: il duodeno, che è collegato al cardias, dove avviene la digestione, il digiuno e la cistifellea dove avviene l'assorbimento delle sostanze nutritive. L'intestino crasso è lungo circa 1,5 metri ed è suddiviso in tre regioni: cieco, colon e ano. All'interno dell'intestino crasso, il bolo, il liquido prodotto dall'intestino tenue, viene digerito dai batteri della fauna batterica e l'aria viene rimossa e assorbita dalle pareti intestinali.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Lipidi
Dall'idrolisi dei lipidi si ottengono
A: glicerolo e trigliceridi.
B: glucosio e acidi grassi.
C: glicerolo e zuccheri semplici.
D: glicerolo e acidi grassi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Lipoproteina
Una lipoproteina è
A: una particella composta di un nucleo idrofobico di lipidi e colesterolo, ricoperto da uno strato di proteine idrofiliche.
B: una particella composta di un nucleo idrofilico, ricoperto da uno strato di lipidi.
C: una proteina in grado di legarsi ai lipidi.
D: una proteina essenziale per l'assorbimento dei grassi nel tessuto adiposo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Microbiota
Il microbiota NON
A: esercita il controllo ormonale della digestione.
B: fermenta i residui dei carboidrati.
C: sintetizza vitamine.
D: decompone le proteine
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Micronutriente
Un micronutriente è necessario in quantità inferiori a
A: 100 mg al giorno.
B: 1000 mg al giorno.
C: 10 mg al giorno.
D: 1 mg al giorno.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Nutriente essenziale
La definizione di nutriente essenziale è
A: nutriente indispensabile che l'organismo non è in grado di sintetizzare per cui deve assumerlo con la dieta.
B: sostanza necessaria per garantire le funzioni vitali.
C: nutriente ridotto ai suoi componenti di base.
D: componente indispensabile di ogni pasto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Ormoni
Quale di questi ormoni NON è coinvolto nel controllo della digestione?
A: secretina.
B: gastrina.
C: colecistochinina.
D: tripsina.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Sfintere
Lo sfintere che controlla il transito del contenuto dello stomaco all'intestino è quello
A: anale.
B: esofageo.
C: ileocecale.
D: pilorico.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Stomaco
Lo stomaco è un organo a forma di ________ posto sotto il ________; qui continua la digestione del cibo iniziata nella bocca. Lo stomaco comunica superiormente con l'esofago tramite lo ________ esofageo e comunica inferiormente con l'intestino ________ attraverso quello pilorico. La mucosa dello stomaco è ripiegata e forma delle depressioni chiamate ________ gastriche, che contengono tre tipi di cellule secretrici: le cellule ________ che secernono pepsinogeno, le cellule ________ che producono ________, un acido che converte il pepsinogeno in ________ e svolge anche un'azione antibatterica, e le cellule ________ che producono muco.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le tonache
Le tonache sono
A: strati di tessuto che proteggono dal freddo.
B: tutte le membrane basali dell'organismo.
C: ghiandole rivestite da una serie di membrane protettive.
D: strati di tessuto che rivestono il canale alimentare.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tubo digerente
Lo strato più ________ del tubo digerente è la mucosa, costituita da tessuto epiteliale che poggia su uno strato di tessuto ________. Al di sotto della mucosa si trova la sottomucosa costituita da uno strato di tessuto connettivo ________. Il terzo strato è la tonaca muscolare costituita da un foglietto ________ e uno lineare / longitudinale di muscolatura liscia. Lo strato più ________ è una membrana detta tonaca sierosa o ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza