Capitolo 3. I carboidrati e i lipidi

10 esercizi
SVOLGI
INFO

Chimica

Quanti sono i centri chirali presenti nella molecola di α-D-glucosio?
A: 2
B: 3
C: 4
D: 5
E: 6
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Quale delle seguenti caratteristiche non è propria di una molecola di monosaccaride?
A: In genere presenta centri di asimmetria.
B: È in genere costituita da tre a sei atomi di carbonio.
C: Presenta un legame glicosidico.
D: Presenta un gruppo aldeidico o chetonico.
E: Può esistere in forma ciclica.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Quale delle seguenti non è una caratteristica del legame glicosidico?
A: Si genera tra le funzioni alcoliche di due molecole di monosaccaride con eliminazione di una molecola d'acqua.
B: Nell'uomo è sempre idrolizzabile attraverso reazioni enzimatiche.
C: È presente nelle molecole dei disaccaridi.
D: È un legame covalente.
E: È presente nelle molecole dei polisaccaridi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Quale dei seguenti acidi grassi è essenziale per l'uomo?
A: L'acido oleico.
B: L'acido stearico.
C: L'acido miristico.
D: L'acido palmitico.
E: L'acido linolenico.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'idrolisi dei trigliceridi in ambiente basico porta alla formazione di:
A: aldeidi e alcoli.
B: glicerolo e alcoli.
C: glicerolo e acidi grassi.
D: glicerolo e saponi.
E: acidi grassi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I lipidi
Gli acidi grassi sono…
A: acidi carbossilici dotati di lunghe code idrocarburiche.
B: legati al glicerolo mediante legami fosfodiestere nei grassi.
C: idrocarburi saturi.
D: polimeri di monosaccaridi di elevate dimensioni.
E: generalmente presenti nelle proteine idrosolubili.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Monosaccaridi
Quale atomo di carbonio della formula mostrata in figura è un carbonio anomerico?
A: A
B: B
C: C
D: D
E: E
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le glicoproteine
Le pareti cellulari dei batteri sono composte da…
A: pectina.
B: condroitin solfato.
C: peptidoglicani.
D: eparina.
E: proteoglicani.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il 2-metil-1,3-butadiene
Che caratteristiche ha questa molecola?
A: È un idrocarburo a cinque atomi di carbonio chiamato isoprene.
B: È l'unità base dei terpeni.
C: Andrà a formare i lipidi complessi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Sfingolipidi
Uno sfingolipide è un lipide anfipatico con uno scheletro di ________ a cui sono uniti una catena di acido grasso e un alcol ________: nell'acido fosfatidico il gruppo -X è rappresentato da un ________; nei glicosfingolipidi il gruppo -X è rappresentato da ________ sotto forma di monosaccaridi, come glucosio e galattosio (cerebrosidi).
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza