INFO

Biologia

Struttura proteina
La struttura primaria di una proteina
A: è determinata dalla sua struttura secondaria.
B: dipende dai legami a idrogeno tra gli amminoacidi.
C: corrisponde alla sequenza lineare degli amminoacidi che la compongono.
D: è tipica soltanto delle proteine di trasporto presenti nel sangue.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I nucleotidi
I nucleotidi
A: sono i monomeri che costituiscono le proteine con struttura quaternaria.
B: presenti nel DNA risultano tutti uguali tra loro.
C: possono essere sintetizzati a partire da molecole lipidiche.
D: sono alla base della struttura degli acidi nucleici.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Amminoacidi essenziali
Gli amminoacidi essenziali
A: contengono un gruppo amminico.
B: devono essere assunti con l'alimentazione
C: sono privi del gruppo carbossilico.
D: fanno parte dei 20 che formano le proteine.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'acqua
La molecola dell'acqua è ________ e può formare legami ________ con altre molecole d'acqua. Questi legami sono molto ________ , a differenza dei legami interni alla molecola dell'acqua, di tipo ________ che sono ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le particelle chimiche
Per ogni definizione indica la particella chimica a cui si riferisce
A: Sono le più piccole particelle che compongono un elemento
B: Sono dotati di carica elettrica positiva o negativa.
C: Si possono determinare in base al loro numero atomico.
D: Sono costituiti da protoni e neutroni.
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le proprietà dell'acqua
A: Permette alle idrometre di camminare sull'acqua.
B: Fa sì che, sudando, certi tipi di organismi possano raffreddarsi.
C: L'acqua sale attraverso i piccoli spazi di una carta assorbente.
D: L'acqua esce dagli stomi.
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Saccarosio, amido e lattosio
Il saccarosio, l'amido e il lattosio
A: sono tutti carboidrati e disaccaridi.
B: sono formati da sequenze di amminoacidi.
C: sono tutte molecole che contengono glucosio.
D: sono zuccheri di struttura, alcuni di origine animale e altri vegetale.
E: vengono tutti prodotti mediante condensazione di monosaccaridi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Condensazione
Si ha una reazione di condensazione quando
A: più monomeri si uniscono assorbendo una molecola d'acqua.
B: i polimeri si spezzano producendo una molecola d'acqua.
C: due monomeri si uniscono liberando una molecola d'acqua.
D: un polimero si spezza in monomeri come avviene nella digestione.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Proteine
Due proteine che contengono lo stesso tipo e le stesse quantità di amminoacidi
A: hanno la stessa struttura e la stessa funzione perché hanno uguale composizione chimica.
B: possono essere diverse se cambia la sequenza degli amminoacidi.
C: possono svolgere la stessa funzione anche con una diversa sequenza amminoacidica.
D: sono sicuramente proteine a struttura primaria con funzione strutturale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tavola periodica
Osservando la tavola periodica possiamo dedurre che lo ione Cl– ha
A: 17 protoni e 18 elettroni.
B: 18 protoni e 17 elettroni.
C: 17 protoni e 16 elettroni.
D: 18 protoni e 18 elettroni.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Legame ionico
Quando due ioni di carica uguale si attraggono, si forma un legame ionico e il composto che ne deriva è elettricamente carico. Nella formazione di questo legame occorre che un elettrone passi da un atomo a un altro in modo che entrambi questi atomi abbiano sul livello energetico più interno esattamente 8 particelle negative.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Amido
L'amido differisce
A: dalla cellulosa perché soltanto l'amido ha una valenza energetica per gli esseri umani.
B: dal glicogeno perché nell'uomo solo il glicogeno viene idrolizzato per ricavarne glucosio.
C: dalla cellulosa perché soltanto la cellulosa deriva della condensazione di diversi monomeri.
D: dal glicogeno perché soltanto l'amido può liberare glucosio per gli organismi animali.
E: dal glicogeno perché soltanto l'amido può essere sintetizzato dai vegetali.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Proteine
A differenza dei polisaccaridi, le proteine
A: possono avere sia funzione strutturale sia di riserva.
B: sono formate da monomeri che si legano mediante condensazione.
C: sono costituite da carbonio, ossigeno, idrogeno e azoto.
D: possono regolare altre reazioni chimiche o avere funzioni immunitarie.
E: sono presenti negli animali, ma sono assenti nei vegetali.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Macromolecole
A: Il gruppo amminico caratterizza soltanto queste sostanze.
B: Hanno lunghe catene formate soltanto da quattro monomeri diversi tra loro.
C: Per la loro costruzione dipendono direttamente da un'altra di queste sostanze.
D: Sono sostanze con alto valore energetico.
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I legami
A: I legami a idrogeno che si formano
tra un amminoacido e un altro posto
a una certa distanza possono spezzarsi e riformarsi, determinando l'allungamento della molecola.
B: All'interno di una proteina si verificano interazioni tra amminoacidi, attrazioni
fra gruppi polari e legami a idrogeno.
C: La struttura secondaria ad alfa elica contiene amminoacidi legati tra loro mediante legami covalenti polari.
D: L'emoglobina è caratterizzata dall'interazione fra due o più amminoacidi.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza