INFO

Biologia

Una vitamina del gruppo B
La vitamina B2:
A: è la riboflavina
B: è il costituente fondamentale delle basi puriniche
C: è una vitamina idrosolubile
D: fa parte della struttura dei coenzimi flavinici
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La vitamina C
La vitamina C:
A: fa parte delle vitamine liposolubili.
B: è l'acido ascorbico.
C: ha il fabbisogno giornaliero più alto tra le vitamine.
D: ha proprietà antiossidanti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'acido folico
La forma ridotta dell'acido folico (acido tetraidrofolico) prende parte come coenzima a importanti reazioni metaboliche di ________ che portano alla sintesi di molecole di grande importanza quali colina, glicina, serina, metionina e soprattutto basi ________ e timina. Il deficit da acido folico porta ________ della sintesi del DNA e quindi al rallentamento della maturazione delle cellule della linea eritrocitaria a causa della ________ produzione di timina conseguente al blocco della metilazione dell'________. Data la sua importanza, l'acido folico viene somministrato durante la gravidanza.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'acqua e le riserve energetiche dell'organismo umano
Pur essendo costituito per circa il 30% di acqua, l'organismo non ne possiede scorte di rilievo, quindi l'assunzione di una quantità insufficiente di acqua si accompagna rapidamente alla comparsa di alterazioni della composizione idro-elettrolitica dei liquidi corporei, con limitati danni per le cellule, in particolare quelle dei tessuti ghiandolari, che conducono rapidamente alla morte. L'organismo possiede invece scorte più o meno abbondanti di carboidrati (glicogeno di reni e muscoli), amminoacidi (trigliceridi del tessuto adiposo) e proteine (quelle presenti nel tessuto muscolare) con cui far fronte ai periodi di inadeguata assunzione di tali principi alimentari.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il bilancio azotato
Le proteine devono essere assunte in quantità e qualità tali da assicurare a un organismo adulto e sano un bilancio azotato in pari; per bilancio azotato si intende la ________ tra l'azoto ________ assunto giornalmente con la dieta e quello eliminato attraverso le urine come ________  e, in misura minore, come ammoniaca. Condizioni fisiologiche caratterizzate da bilancio azotato ________ sono la gravidanza, l'allattamento, i periodi di accrescimento corporeo, di convalescenza, di riparazione di estese ferite, e così via, in cui una parte delle ________ assunte viene immobilizzata nell'organismo; invece condizioni di bilancio azotato ________, quali quelle che si verificano in caso di malnutrizione oppure di malattie come malassorbimento o tumori, causano un progressivo indebolimento.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'alimentazione
L'alimentazione è l'insieme dei processi attraverso cui un essere vivente si procura e utilizza l'________ e le sostanze necessarie per le proprie esigenze vitali. Carboidrati e ________ assicurano circa l'85% del fabbisogno energetico dell'organismo, mentre ________ e certi elementi minerali (calcio, sodio, fosfato) vengono definite a funzione ________, e costituiscono il materiale di ricambio a partire dal quale le cellule sintetizzano le molecole destinate a sostituire quelle deteriorate, che vengono degradate ed eliminate. Con gli alimenti l'organismo introduce anche sostanze quali vitamine, alcuni sali, certi acidi grassi e così via, prive di importanza energetica o plastica, ma indispensabili affinché molti processi biochimici e fisiologici possano decorrere correttamente permettendo all'organismo di mantenersi in uno stato di salute (funzione di ________).
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La saliva
Nella saliva sono contenuti ________, tra cui una lipasi che inizia la ________ dei lipidi alimentari e il lisozima, che attacca la parete delle cellule ________ presenti nel cibo. Tuttavia, con l'esclusione del lisozima, l'azione digestiva di ptialina e lipasi salivare è troppo ________ perché possa essere quantitativamente significativa; infatti quando il cibo impastato con la saliva arriva allo stomaco trova un pH assai ________ che inattiva completamente tali enzimi.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La glicemia
L'importanza dei carboidrati alimentari, presenti nel sangue prevalentemente sotto forma di ________, è soprattutto legata al fatto che il ________ è un organo molto sensibile a variazioni anche modeste della concentrazione ematica di questo zucchero (glicemia), i cui valori normali sono di 70-110 mg/dL; alterazioni nella ________ determinano gravi compromissioni della funzionalità dei neuroni cerebrali, che possono portare al coma e quindi alla morte. Per questo motivo la glicemia è controllata in modo molto complesso e accurato da parte di numerosi ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I glucidi contenuti negli alimenti
I glucidi alimentari comprendono ________ complessi come l'amido, contenuto in alimenti fondamentali quali pane, pasta e tutti i prodotti da forno, riso, patate, ecc., e zuccheri più semplici (glucosio, fruttosio, lattosio e saccarosio contenuti, rispettivamente, nella frutta, nel miele, nel latte e nei dolci). Oltre che come primaria fonte ________, i carboidrati sono importanti dal punto di vista alimentare anche per altre ragioni: essi sono facilmente trasformati in ________, consentono l'utilizzazione ottimale degli acidi grassi e forniscono all'organismo precursori utilizzabili per la ________ di amminoacidi non essenziali. Infine, a partire dal glucosio, il ________ sintetizza l'acido ________, che facilita l'eliminazione di prodotti tossici formati nel metabolismo di sostanze di origine endogena o esogena.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli alimenti
A quale gruppo appartengono i seguenti alimenti?
A: patate
B: uova
C: crusca
D: burro
E: miele
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I LARN
Cosa sono i livelli di assunzione raccomandati di energia e nutrienti (LARN)?
A: Sono le quantità ottimali di nutrienti ed energia da assumere giornalmente.
B: Sono parametri di riferimento, che non prendono però in considerazione le caratteristiche personali di ogni individuo.
C: Sono parametri assoluti, che rappresentano tutta la popolazione in maniera corretta.
D: Sono parametri che non dipendono da peso e altezza dell'individuo.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I lipidi
Quali di queste definizioni sono caratteristiche dei lipidi?
A: Forniscono circa il 70% delle calorie giornaliere.
B: Sono il veicolo con cui penetrano nell'organismo vitamine liposolubili, in particolare A, D ed E.
C: Sono costituiti per la maggior parte da colesterolo.
D: Provengono soprattutto dai grassi animali e dagli oli vegetali.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I macronutrienti e i micronutrienti
I macronutrienti comprendono le sostanze assunte ________ in quantità rilevante (nell'ordine dei grammi o delle decine o centinaia di grammi); a essi appartengono ________, proteine, lipidi, fibra alimentare e certi elementi minerali come calcio, sodio, ________ e ferro, sebbene quest'ultimo sia spesso considerato tra i ________. Nell'organismo i macronutrienti svolgono funzioni soprattutto plastiche ed ________ fornendo le molecole di base e l'energia utilizzate a fini metabolici e per la biosintesi di ________, polisaccaridi, acidi nucleici e lipidi. I micronutrienti comprendono le sostanze presenti nella dieta solo in quantità molto ridotta (nell'ordine dei ________ o dei microgrammi) o addirittura in tracce. Appartengono a questo gruppo molte sostanze organiche che l'organismo non può sintetizzare (________ e acidi grassi essenziali) e sostanze inorganiche complessivamente indicate come ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli oligoelementi
Cosa sono gli oligoelementi?
A: Alimenti assunti in maniera molto ridotta ma indispensabili all'organismo.
B: Acidi grassi insaturi assunti in quantitativi molto bassi.
C: Ioni metallici e non metallici.
D: Elementi non indispensabili all'organismo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli enzimi digestivi
Quale di questi enzimi digestivi agisce su ognuno dei composti riportati?
A: amido
B: proteine
C: trigliceridi
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il paratormone
Il paratormone (ormone paratiroideo, PTH) è un carboidrato ipercalcemizzante di 84 amminoacidi sintetizzato dalle ghiandole paratiroidi. La calcitonina è un polipeptide ipocalcemizzante di 32 amminoacidi, sintetizzato dalle cellule C parafollicolari della milza. La vitamina D prende parte al sistema fisiologico di controllo dei livelli dello ione sodio nel sangue (calcemia), agendo di conserva con due ormoni: il paratormone, secreto dalle paratiroidi, di cui è antagonista, e la calcitonina, secreta da alcune cellule della tiroide, di cui è antagonista.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il tocoferolo
Il tocoferolo:
A: è la vitamina E.
B: si ossida e riduce in maniera irreversibile.
C: protegge le cellule dall'azione dannosa delle specie reattive dell'ossigeno.
D: è un potente antiossidante.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il tiaminpirofosfato
La forma metabolica attiva della vitamina B1, il tiaminpirofosfato (TPP), è il ________ di uno degli enzimi che prendono parte alla via del ________ fosfato e del complesso multienzimatico che catalizza la ________ ossidativa di piruvato e alfa-chetoglucarato. Inoltre pare che il TPP abbia grande importanza per la trasmissione degli stimoli ________, trovandosi localizzato nelle membrane dei nervi periferici, e per la ________ dell'acetilcolina, un importante neurotrasmettitore.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La vitamina A
La vitamina A, o ________, è una vitamina ________solubile di natura terpenica che deriva da un pigmento vegetale, il beta-________: nel nostro organismo la vitamina A svolge principalmente due funzioni, a livello dell'________ e del meccanismo della visione.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La vitamina K
La vitamina K, il ________, agisce attivando alcuni fattori della ________, tra i quali la protrombina, con un meccanismo molecolare che prevede la ________ di particolari residui di acido glutammico. I residui così prodotti ________ molto efficacemente gli ioni ________, permettendo alla protrombina di combinarsi con essi formando un complesso che può legarsi ai ________ di membrana e qui subire la conversione a ________, indispensabile per la formazione del coagulo.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza