INFO

Biologia

La differenza di concentrazione tra due soluzioni a contatto è detta
A: diffusione.
B: gradiente di concentrazione.
C: osmosi.
D: carrier.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Molecole grandi come il glucosio attraversano la membrana per
A: diffusione semplice.
B: diffusione facilitata.
C: osmosi.
D: trasporto attivo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'acqua attraversa la membrana plasmatica
A: per diffusione semplice.
B: per diffusione facilitata.
C: con consumo di energia (ATP).
D: sia per diffusione semplice sia per diffusione facilitata.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Osmoregolatore è un termine che si riferisce a
A: un tipo particolare di soluzione ipertonica.
B: una proteina carrier che trasporta l'acqua verso l'ambiente ipotonico.
C: un organismo che adegua le sue condizioni interne a quelle dell'ambiente.
D: un organismo che riesce a mantenere costante il suo ambiente interno a prescindere da quello esterno.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Fosforilazione ossidativa
Nella fosforilazione ossidativa, i protoni vengono spinti nella matrice attraverso
A: la membrana plasmatica.
B: proteine di trasporto.
C: canali ionici.
D: ATP sintasi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Chemiosmosi
La chemiosmosi è
A: il passaggio di acqua attraverso una membrana selettivamente permeabile.
B: l'accoppiamento tra forza proton-motrice e sintesi di ATP.
C: un tipo di fermentazione.
D: un particolare tipo di trasporto mediato da vescicole.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Meccanismi di trasporto cellulare
La membrana plasmatica non può essere attraversata da qualunque sostanza, e per questo è detta ________. Le particelle che possono attraversarla si muovono da un compartimento all'altro: non sono ferme ma in ________. Questo processo può essere di due tipi: con dispendio di energia oppure senza. Nel primo caso si parla di ________ mentre nel secondo caso si parla di ________. Il ________ è il trasferimento di sostanze contro gradiente di concentrazione. Ne esistono tre tipi: ________ nel quale il trasferimento avviene in direzioni opposte; se il trasporto di una sostanza avviene in un'unica direzione si parla di ________. Nel ________, invece, due sostanze vengono traferite nella stessa direzione.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Una soluzione contenente poche particelle disciolte è detta ________, mentre una più concentrata è detta ________. Se queste due soluzioni fossero separate da una membrana selettivamente permeabile, che fa passare solo l'acqua ma non i soluti, l'acqua si muoverebbe dalla soluzione ________ a quella ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Nei processi biochimici, una molecola che si riduce
A: acquista atomi di idrogeno ed elettroni.
B: perde atomi di idrogeno ed elettroni.
C: perde elettroni, ma non atomi di idrogeno.
D: perde atomi di idrogeno, ma non elettroni.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

In assenza di ossigeno
A: si ha fermentazione e non glicolisi.
B: avvengono glicolisi e ciclo di Krebs.
C: non si produce ATP.
D: la fermentazione rigenera NAD+.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli enzimi
Il sito attivo di un enzima è
A: l'enzima specifico per una data reazione.
B: la parte del reagente che si lega all'enzima.
C: una proteina che catalizza una reazione.
D: la parte dell'enzima che si lega al substrato.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Ossidazione del glucosio
A: Per il suo svolgimento è indispensabile la presenza di ossigeno.
B: I processi energetici non prevedono alcun passaggio di elettroni carichi di energia.
C: Si formano nuove molecole d'acqua, ma non di diossido di carbonio.
D: Comprende una serie di reazioni che si ripetono ciclicamente.
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Trasporto cellulare
1) Avviene senza consumo di energia, ma richiede una proteina di membrana: ________

2) La differenza di concentrazione tra due soluzioni vicine tra loro: ________

3) Lo sono due soluzioni a uguale concentrazione: ________

4) Tipo di trasporto attivo nel quale un solo soluto viene trasportato in una direzione: ________

5) Particolare tipo di endocitosi in cui vengono importate sostanze liquide: ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cloroplasti
All'interno dei cloroplasti
A: ha luogo il ciclo da Calvin, ma non le reazioni luce-indipendenti.
B: le reazioni luce-indipendenti devono avvenire al buio.
C: viene assemblato il glucosio al termine del ciclo di Calvin.
D: la fissazione del carbonio sarebbe bloccata senza la presenza della luce solare.
E: l'energia luminosa viene trasformata in energia chimica sui tilacoidi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Diffusione
Al termine di un processo di diffusione
A: a) il movimento netto è nullo.
B: b) il movimento delle particelle si arresta.
C: c) le due sostanze tenderanno a separarsi nuovamente.
D: d) lo spostamento di una delle due sostanze può avvenire anche contro gradiente.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Enzimi
Un fattore che non ha influenza diretta sull'attività degli enzimi è
A: la struttura chimica del substrato.
B: il pH dell'ambiente circostante.
C: la temperatura a cui esso agisce.
D: la concentrazione delle molecole da catalizzare.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Fermentazione
La trasformazione dell'acido  ________ in etanolo è un processo che si svolge nelle cellule dei ________ quando c'è ________ di ossigeno. Grazie a questo processo, nei vigneti più assolati l'uva, essendo più  ________, darà un vino con una ________  gradazione alcolica, dato che il tasso alcolico dipende dalla quantità di  ________ che le cellule hanno a disposizione.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il processo aerobico
Il processo aerobico
A: fornisce una resa energetica maggiore di quello anaerobico.
B: necessita di ossigeno mentre quello anaerobico avviene in sua assenza.
C: può avvenire in assenza di O2, ma in sua presenza è più efficiente.
D: libera ossigeno , mentre quello anaerobico produce CO2.
E: consente ai batteri di sintetizzare glucosio e liberare O2.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La glicolisi
Durante la glicolisi
A: il fruttosio, pur possedendo già un gruppo fosfato, viene ulteriormente fosforilato caricandosi di energia.
B: due molecole di NAD+ si riducono a NADH  ma, non formandosi ATP, il guadano energetico risulta esiguo.
C: si formano prodotti più energetici dei composti iniziali e, pertanto, la reazione è nel suo complesso endoergonica.
D: sulle creste mitocondriali avvengono reazioni di ossido-riduzione catalizzate da proteine dette citocromi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Soluzione ipotonica
Una cellula animale, come un globulo rosso, immersa in una soluzione ipotonica
A: si gonfia perché entra acqua.
B: si sgonfia perché esce acqua.
C: rimane inalterata perché l'acqua entra ed esce in ugual misura.
D: rimane inalterata perché la sua membrana non le permette di cambiare forma.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza