Capitolo E5. La regolazione del metabolismo

33 esercizi
SVOLGI
Filtri

Biologia

Acidi grassi
Tra gli acidi grassi presenti in una cellula, ti aspetti che sia più raro quello con un numero di C pari a
A: 8.
B: 16.
C: 24.
D: 15.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Amilasi
La reazione catalizzata dall'amilasi salivare produce
A: maltosio e maltotriosio.
B: amilosio e amilopectina.
C: amido e glicogeno.
D: glucosio e fruttosio.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Amminoacidi
Gli amminoacidi si possono distinguere in base al loro ruolo nelle reazioni ________, il quale a sua volta dipenderà dal gruppo ________ . Possono essere convertiti in acidi grassi quelli ________ , mentre quelli ________ possono diventare piruvato. Diversi amminoacidi possono essere trasformati in ________.
Posizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Amminoacidi
L'organismo può ricavare energia dagli amminoacidi attraverso
A: la produzione di corpi chetonici.
B: la sintesi proteica.
C: il ciclo dell'urea.
D: il consumo di acetil-CoA.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

beta ossidazione
A ogni ciclo della β -ossidazione l'energia potenziale è conservata in
A: coenzimi ridotti e acetil-CoA.
B: NADH.
C: FADH2.
D: coenzima A.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Bilancio azotato
Un giovane atleta all'inizio della sua carriera da professionista avrà un bilancio azotato
A: positivo.
B: in equilibrio
C: negativo.
D: nullo.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Biosintesi degli acidi grassi
La biosintesi degli acidi grassi differisce dalla β -ossidazione in quanto
A: avviene nel citoplasma.
B: non utilizza il coenzima A.
C: utilizza NADH ma non FADH2 .
D: non è un processo redox.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Catabolismo degli amminoacidi
Il catabolismo degli amminoacidi prevede inizialmente la loro trasformazione in
A: α -chetoacidi.
B: urea.
C: transaminasi.
D: glutammato.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Ciclo di Cori
Il ciclo di Cori prevede che il fegato svolga
A: la gluconeogenesi.
B: la glicogenolisi.
C: la glicogenosintesi.
D: la via del pentoso fosfato.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Consumo di glucosio
Il maggior consumo di glucosio nel nostro organismo avviene a carico di
A: cervello.
B: globuli rossi.
C: fegato e rene.
D: fegato.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cortisolo
Il cortisolo non è coinvolto nella risposta a
A: stress.
B: ansia.
C: digiuno.
D: aggressione.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Deaminazione ossidativa
La differenza chiave fra la transaminazione e la deaminazione ossidativa è che la seconda
A: ha lo ione ammonio tra i prodotti.
B: è esoergonica.
C: non ha ammoniaca tra i reagenti.
D: è endoergonica.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Diabete di tipo 1
Il diabete di tipo 1
A: è  una patologia autoimmune.
B: è associato all'obesità.
C: non si può curare con l'insulina.
D: si previene con l'attività fisica regolare.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Digestione delle proteine
La digestione delle proteine ha inizio
A: in bocca.
B: nello stomaco.
C: nel fegato.
D: nell'intestino tenue.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Digestione lipidi
La digestione dei lipidi è resa difficile principalmente dal fatto che sono sostanze
A: idrofobiche.
B: molto ridotte.
C: a bassa densità.
D: con o senza legami doppi.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Digiuno
Dopo alcuni giorni di digiuno, nel sangue aumenterà la concentrazione di
A: corpi chetonici.
B: acidi grassi.
C: amminoacidi.
D: acetil-CoA.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Epatociti
La molecola chiave del metabolismo degli epatociti è
A: glucosio 6-fosfato.
B: acetil-CoA.
C: glucosio.
D: NADPH.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Glicogeno
Quando una nuova unità di glucosio si aggiunge al glicogeno, essa vi si lega al livello del
A: C-1.
B: C-4.
C: C-6.
D: C-4 o C-6
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Glicogenosintesi
La prima tappa della glicogenosintesi produce
A: glucosio 1-fosfato.
B: UDP-glucosio.
C: glucosio 6-fosfato.
D: glucosio.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Glucagone
Il glucagone attiva
A: la glicogenolisi.
B: la sintesi dei trigliceridi.
C: la glicogenosintesi.
D: la glicolisi.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I corpi chetonici
I corpi chetonici sono utili perché sono
A: in grado di attraversare la barriera ematoencefalica.
B: composti più ricchi di energia chimica dei lipidi.
C: più semplici da metabolizzare rispetto agli zuccheri.
D: utilizzabili per la respirazione dei globuli rossi.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I grassi
A: a) Una persona che pratichi sport in modo intenso necessita solo di cibi con funzione energetica.
B: b) Se la carenza di acido alfa- linolenico nella dieta può causare danni alla salute, significa che è un nutrimento essenziale.
C: c) Se si somministra glucosio marcato radioattivamente a un volontario, è possibile in seguito che la radioattività si trovi nei grassi.
D: d) Il cervello possiede una speciale riserva nutrizionale specifica da usare in caso
di necessità.
E: e) I sali minerali sono importanti, ma mai essenziali in quanto non forniscono calorie.
Vero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Metabolismo degli amminoacidi
Il metabolismo degli amminoacidi non può dare origine a
A: vitamine.
B: basi azotate.
C: neurotrasmettitori.
D: acidi grassi.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Neuroni
Grazie al metabolismo del fegato, i neuroni al posto degli acidi grassi possono utilizzare
A: β -idrossibutirrato.
B: acetil-CoA.
C: glucosio.
D: trigliceridi.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Organi
L'organo con la maggiore flessibilità metabolica è
A: il fegato.
B: il cervello.
C: il muscolo scheletrico.
D: il pancreas.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Organo dipendente da insulina
Un organo insulina-dipendente per l'assunzione di glucosio è
A: il muscolo scheletrico.
B: il cervello.
C: il fegato.
D: il pancreas.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Produrre glucosio da alcuni amminoacidi
È possibile produrre glucosio partendo da alcuni amminoacidi grazie a
A: gluconeogenesi.
B: glicogenosintesi.
C: glicogenolisi.
D: via del pentoso fosfato
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tessuto adiposo bruno
Il tessuto adiposo bruno differisce dal tessuto adiposo bianco in quanto
A: ha cellule con più mitocondri.
B: è più distribuito nel corpo.
C: è più ricco di colesterolo
D: può produrre acetil-CoA.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tessuto muscolare a digiuno
I danni al tessuto muscolare causati dal digiuno sono limitati da
A: la gliconeogenesi.
B: il catabolismo degli amminoacidi.
C: la fermentazione lattica.
D: il metabolismo dei corpi chetonici.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Via del pentoso fosfato
La via del pentoso fosfato consente alla cellula di
A: produrre ribosio partendo dal glucosio.
B: ricavare energia anche dai pentosi.
C: produrre glucosio partendo da un pentoso.
D: produrre pentosi consumando AP
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Via del pentoso fosfato
La via del pentoso fosfato può avvenire ________ in presenza di ossigeno e le sue funzioni sono diverse. Per esempio produrre ________ e zuccheri quali il ________ . Tra i sottoprodotti privi di utilità per la cellula c'è invece ________.
Posizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Via del pentoso fosfato
Nei globuli rossi la via del pentoso fosfato ha la funzione di
A: produrre il NADPH necessario per le biosintesi.
B: contribuire con la glicolisi alla produzione di ATP.
C: rendere disponibile il ribosio per gli acidi nucleici.
D: permettere di utilizzare anche i corpi chetonici.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Vitamine
La funzione tipica delle vitamine è quella
A: regolatrice.
B: energetica.
C: ormonale.
D: plastica.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza