INFO

Biologia

Il diabete di tipo 2 si manifesta in caso di
A: difettoso funzionamento delle cellule beta del pancreas
B: malattie autoimmuni
C: insulino-resistenza da parte dei tessuti periferici
D: pancreatiti acute
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La molecola di glucosio
A: si accumula nelle cellule di tutti i tessuti sottoforma di glicogeno
B: è immagazzinata nel fegato sottoforma di glicogeno
C: viene trasformata nel fegato in corpi chetonici
D: viene trasportata in circolo legata a proteine plasmatiche
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Una condizione di ipoglicemia può essere pericolosa per l'organismo perchè
A: le cellule muscolari producono maggiori quantità di acido lattico a causa di un aumentato metabolismo anaerobico
B: le cellule epatiche attivano processi di gluconeogenesi con grande dispendio energetico
C: le cellule tendono a perdere acqua per osmosi e quindi si disidratano
D: le cellule nervose utilizzano prevalentemente glucosio come fonte energetica
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La liberazione di insulina
A: determina un aumento della glicemia
B: si verifica in condizioni di digiuno
C: abbassa velocemente la glicemia
D: è spesso associata con il rilascio di adrenalina
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Nella sindrome metabolica
A: il paziente non produce più insulina
B: vengono sintetizzate maggiori quantità di ormoni antagonisti all'azione dell'insulina
C: aumenta la deposizione degli acidi grassi nelle cellule adipose
D: si verifica insulino-resistenza associata a iperlipidemia e ipertensione
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quale di queste patologie non è correlata al diabete?
A: la formazione di ulcere cutanee
B: la retinopatia
C: il broncospasmo
D: la cardiopatia ischemica
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La poliuria e la polidispsia sono sintomi della patologia diabetica.
A:
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La crescita dell'obesità e della sedentarietà sono responsabili dell'aumento del numero di casi di diabete.
A:
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

In Italia, la prevalenza della patologia diabetica è maggiore al Nord rispetto che al Sud.
A:
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La mortalità nei diabetici è frequentemente dovuta a complicanze cardiovascolari.  
A:
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La prevenzione primaria del diabete è resa possibile dall'utilizzo di terapia insulinica sostitutiva.   
A:
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza