INFO

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Alimentazione e nutrizione sono sinonimi
B: Per verificare che il bilancio energetico sia in pareggio è consigliato il controllo settimanale dell'altezza  
C: Un'alimentazione corretta deve basarsi su una dieta varia nella qualità ed equilibrata nella quantità
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Gli oligosaccaridi sono formati da poche unità di monosaccaridi
B: Gli anomeri sono isomeri che si formano  nelle forme cicliche dei monosaccaridi
C: Gli acidi uronici sono i prodotti dell'ossidazione del gruppo aldeidico dei monosaccaridi
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Il glicogeno, la riserva di glucosio dell'organismo, si deposita nel fegato e nei muscoli
B: L'eparina, un glicosamminoglicano, ha funzione lubrificante
C: Il lattosio è formato da una molecola di β-galattosio e una di glucosio
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Un eccesso di zuccheri solubili nella dieta può causare il diabete in soggetti predisposti
B: I granuli di amido hanno forma e dimensioni diverse in base alla pianta da cui derivano
C: Il cellobiosio è un disaccaride molto diffuso nei vegetali
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Gli acidi grassi che compongono i lipidi saponificabili in natura sono in prevalenza a numero pari di atomi di carbonio
B: L' EPA è un acido grasso a 22 atomi di carbonio e 5 doppi legami
C: La tristearina è un trigliceride misto
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Il ceramide è formato dalla sfingosina unita ad un acido grasso
B: I cerebrosidi, così come i solfatidi, sono sfingoglicolipidi
C: La quantità di grassi saturi introdotta con la dieta deve essere inferiore al 10% delle calorie totali
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: La cisteina è un amminoacido solforato
B: Le proteine globulari svolgono funzione strutturale
C: Le albumine  e le globuline non coagulano al calore
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: L'elica del collageno è costituita da tre amminoacidi, alanina, prolina e idrossiprolina
B: L'assunzione raccomandata di proteine per un adulto sano è di 0,9 g/kg di peso/al giorno
C: Il raggruppamento di più strutture secondarie è definito dominio
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: Il mannosio è un eteropolisaccaride
B: Il legame peptidico è un legame tipico dei grassi
C: Gli oli sono liquidi perché hanno un'elevata percentuale di acidi grassi saturi
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

A: I ponti disolfuro si trovano nella struttura primaria delle proteine
B: Quando il gruppo -OH legato al carbonio 1 del glucosio è situato al di sotto del piano dell'anello si parla di alfa-D-glucosio
C: La D-glucosammina è un amminozucchero
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Il sorbitolo è l'alcol che si ottiene dalla riduzione del
A: ribosio
B: glucosio
C: galattosio
D: fruttosio
E: mannosio
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Quale delle seguenti proprietà non è della cellulosa:
A: è costituita da numerose unità di glucosio
B: ha legami β-1,4 glicosidici tra le singole unità del monosaccaride
C: è formata da fibre a loro volta composte da macrofibrille
D: è solubile in acqua
E: è il costituente principale delle pareti dei vegetali
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Sono tutti lipidi saponificabili tranne uno:
A: trioleina
B: lecitina
C: cerebroside
D: squalene
E: cefalina
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

L'intervallo di riferimento adeguato di lipidi per un adulto sano è compreso tra:
A: 10-20 %
B: 20-30 %
C: 30-40 %
D: 40-45 %
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Quale tra le seguenti non è una proteina semplice:
A: gliadina
B: fibroina
C: mioglobina
D: lattoalbumina
E: miosina
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Sono tutte strutture secondarie tranne:
A: α-elica
B: elica del collageno
C: β-foglietto
D: ripiegamento β
E: dominio
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Quale tra le seguenti pietanze fornisce un apporto ottimale di proteine ad alto valore biologico:
A: risotto coi piselli
B: spaghetti al pomodoro
C: insalata mista
D: macedonia di frutta
E: spinaci e carote
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Gli isomeri di un aldopentoso sono:
A: 4
B: 6
C: 8
D: 10
E: 12
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Quale tra i seguenti composti non è un terpene:
A: vitamina A
B: squalene
C: xantofilla
D: mentolo
E: leucotriene
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

L'acido grasso con 18 atomi di carbonio e due doppi legami corrisponde a:
A: Acido oleico
B: Acido linoleico
C: Acido palmatico
D: Acido palmitoleico
E: Acido linolenico
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Una struttura secondaria delle proteine ha forma simile a quella dell'amilosio. Si tratta di:
A: alfa elica
B: elica del collageno
C: beta foglietto
D: ripiegamento beta
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Per valutare se la propria alimentazione è ________ equilibrata è sufficiente controllare il peso corporeo: in caso di bilancio energetico ________, si mantiene costante. Dal punto di vista qualitativo, è di fondamentale importanza variare gli alimenti: quelli di origine ________ devono essere i più rappresentati; una buona parte dell'alimentazione giornaliera deve essere coperta dai cereali ________ mentre minori devono essere le quantità di cibi proteici e soprattutto di quelli lipidici, come i condimenti, dando in questo caso la preferenza ________. Un'alimentazione corretta, unita all'attività fisica, permette di ________ numerose patologie come l'obesità e l'arteriosclerosi.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

I glucidi sono composti quaternari in cui gli atomi di idrogeno ed ossigeno sono presenti nel rapporto di 2 a 1 come nell'acqua; per questo sono anche chiamati saccaridi. I monosaccaridi sono formati da una sola molecola; i disaccaridi da due e i polisaccaridi da dieci. Il fruttosio, il monosaccaride più importante e rappresentato, è sintetizzato dalle piante che utilizzano l'energia solare, anidride carbonica e acqua e liberano azoto. Il glucosio è poi immagazzinato dai vegetali come amido, il disaccaride che rappresenta la riserva di energia delle piante.
Trova erroreTrova errore
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

I lipidi possono essere classificati in saponificabili, se trattati in ambiente ________, liberano i saponi, e insaponificabili; questi ultimi, anche se presenti negli alimenti in minime quantità, svolgono importanti funzioni biologiche. Comprendono:
- i terpeni che derivano dall'unione di più molecole di ________; tra questi vi sono  la vitamina ________, le xantofille, il coenzima A.
- Gli steroidi, caratterizzati da una struttura ________, derivano dal colesterolo e comprendono gli acidi ________, gli ormoni sessuali e quelli della corteccia ________.
- Gli eicosanoidi, derivati da acidi a ________ atomi di carbonio, con azione ormono-simile.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

In base alla forma, le proteine possono essere classificate in globulari e fibrose, quest'ultime hanno funzione strutturale come ad esempio il collagene, l'________, ecc.
In relazione alla composizione chimica vi sono proteine semplici, formate da i soli amminoacidi,  come le albumine, la gliadina del ________, ecc e proteine ________ quando contengono anche gruppi non proteici.
In riferimento alla funzione abbiamo: proteine strutturali, caratterizzate da struttura ________ e numerose altre con attività biologiche particolari come ________, ________, anticorpi, ecc.
In relazione al contenuto in amminoacidi ________ si hanno proteine ad alto valore biologico (carne, pesce, uova, ecc.) - a medio e basso valore biologico (________ e derivati).
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

La fibra alimentare contiene glucidi disponibili tra cui l'amido che è un polisaccaride di riserva . La cellulosa è solubile in acqua. I nostri enzimi digestivi non la idrolizzano, ma i ruminanti riescono a utilizzarla perché a livello dell'intestino hanno batteri che la digeriscono. La cellulosa è un polimero dell'alfa D-glucosio
Trova erroreTrova errore
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

I lipidi sono caratterizzati dalla loro insolubilità in acqua; sono invece solubili nei solventi ________. Quelli che presentano una parte polare idrofila ed una apolare ________, come gli acidi grassi e il ________, in soluzione acquosa si aggregano come ________, come struttura ________, e come liposomi. Nel primo caso si forma una ________ con la parte idrofoba (ossia le lunghe catene di ________) rivolte all'interno e la parte idrofila all'esterno verso l'acqua. Negli aggregati a doppio strato le molecole si dispongono, come dice il nome, di fronte ponendo all'interno la coda idrofoba e all'esterno la parte idrofila.
Il liposoma ha forma ________ con una cavità ________ all'interno.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

I fosfolipidi sono lipidi saponificabili ________, contenuti in ________ quantità nell'organismo umano, ma di ________ importanza biologica in quanto costituenti delle ________ cellulari e delle ________ nervose. In particolare le ________ sono fosfolipidi che hanno nella loro molecola l'amminoalcol sfingosina legato con un acido ________ e con la ________. La struttura di base degli sfingolipidi è il ________ (________ + acido grasso), il quale può essere legato anche a molecole glucidiche come nel caso di ________ e gangliosidi.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Lo zucchero da tavola, il saccarosio, è un disaccaride costituito da una molecola di α-glucosio e da una di ________. Dalla sua idrolisi si ottiene lo zucchero ________, costituito da parti uguali di glucosio e fruttosio. Le api possiedono un ________, l'invertasi, che idrolizza il saccarosio per cui nel ________ ritroviamo anche i due monosaccaridi.
Il saccarosio, nelle zone ________, si estrae dalla ________ e, come sottoprodotto della lavorazione, si ricava il melasso, utilizzato per la produzione del ________. Nelle zone temperate il saccarosio viene invece estratto dalle radici della ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Gli eicosanoidi sono lipidi ________, che derivano da acidi polinsaturi con 20 atomi di carbonio della serie n-6, presenti negli ________, e n-3, che si ritrovano nel ________.
Si suddividono in:
- prostaglandine, tra cui le ________, con notevole azione ________ e antiaggregante piastrinica
- ________ che facilitano la produzione di coaguli
- leucotrieni che favoriscono la contrazione della muscolatura liscia dell'________, causando ________ e shock anafilattico
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Gli amminoacidi sono caratterizzati dalla presenza di un gruppo amminico, uno carbossilico e da una catena ________ o gruppo R. In base  a questa si possono classificare in:
- amminoacidi con R polare alifatico e ________ come l'alanina e la fenilalanina
- amminoacidi con R polare; sono quindi solubili in acqua potendo formare ________. Tra questi vi sono la cisteina, con il gruppo ________, la tirosina con il gruppo –OH e l'asparagina con il gruppo –CONH2
- amminoacidi con R carico negativamente per la presenza di un secondo gruppo ________, come l'acido glutammico e ________
- amminoacidi con R carico positivamente in quanto hanno un secondo gruppo amminico (________), come la ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Per evidenziare la presenza dei nutrienti negli alimenti si possono utilizzare semplici prove sperimentali. Per la ricerca dell'amido si utilizza lo ________, che con l'________ dà una tipica colorazione ________. La presenza dei lipidi si evidenzia invece usando un solvente ________ come l'etere: se vi sono grassi la carta in cui è stata messa una goccia della soluzione (solvente + alimento) presenta una macchia untuosa. Le proteine  reagiscono con il ________ in ambiente alcalino colorando la soluzione di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

La frazione ________ è data da grassi presenti in piccole quantità nelle cellule , ma con grande importanza biologica. Tra questi gli ________, che, nell'organismo animale, derivano tutti dal colesterolo. Ne fanno parte gli ________, dotati di azione ________ e quindi indispensabili per la digestione dei grassi, e gli ________ steroidei secreti dalle ghiandole ________ e da quelle sessuali.
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Scrivi accanto ad ogni frase se l'affermazione si riferisce ai gludici, ai lipidi o ai protidi
- danno 9 kcal per grammo: ________
- catene di meno di dieci elementi si defiscono oligopeptidi: ________
- gli allergeni sono molecole che appartengono a questo gruppo: ________
- la frutta secca ne contiene dal 30 al 50%: ________
- sono caratterizzati da legami glicosidici: ________
- formano il doppio strato delle membrane cellulari: ________
- contengono acidi carbossilici da 4 a 24 atomi di carbonio: ________
- sono indispensabili nella dieta, ma non rientrano tra i componenti cosiddetti essenziali: ________
- i semi di soia ne contengono il 30-40%: ________
- la chitina rientra in questo gruppo: ________
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Secondo la Società italiana di nutrizione umana, che ha stilato i LARN, la dieta dell'adulto dovrebbe essere composta da:
- ________ in quantità pari a tanti ________ al giorno quanti sono i  chilogrammi di peso corporeo;
- ________ in quantità pari al ________ dell'energia totale giornaliera di cui i saturi non superiori al ________
- glucidi in quantità pari al ________ dell'energia totale giornaliera di cui gli zuccheri semplici non ________ al 15%.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza