INFO

Scienza e cultura dell'alimentazione

Sicurezza e igiene nella ristorazione
Sono contaminanti di tipo chimico:
A: batteri patogeni
B: isotopi radioattivi
C: fitofarmaci
D: muffe
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Il sistema HACCP
________ è l'acronimo inglese di Hazard Analysis Critical Control Point ovvero Analisi dei ________ e Controllo dei Punti Critici. I CCP, ossia i Punti Critici di Controllo, sono i punti della produzione in cui si interviene per, eliminare o ________ entro limiti accettabili un ________. Sono esempi di CCP lo stato delle materie prime all'arrivo della merce, la ________ della cella frigorifera, la temperatura di cottura del cibo. Per ogni CCP occorre stabilire il ________ critico che stabilisce la sicurezza di un alimento.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Sicurezza e igiene nella ristorazione
Le contaminazioni che avvengono durante la lavorazione della materia prima sono dette:
A: primarie
B: secondarie
C: terziarie
D: quaternarie
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Sicurezza e igiene nella ristorazione
I batteri che si sviluppano a temperatura comprese tra 20 e 45 °C sono detti:
A: psicrofili
B: mesofili
C: termofili
D: aerobi
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Sicurezza e igiene nella ristorazione
Alimenti a rischio di botulismo:
A: uova crude
B: latte fresco non pastorizzato
C: pollo e ragù di carne
D: conserve casalinghe e scatolame rigonfio
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Sicurezza e igiene nella ristorazione
Per prevenire le infezioni alimentari occorre riscaldare l'alimento in tutte le sue parti fino a:
A: 35 °C
B: 54 °C
C: 60 °C
D: 75 °C
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Sicurezza e igiene nella ristorazione
È una operazione che comporta l'eliminazione di insetti e roditori:
A: detersione
B: disinfezione
C: disinfestazione
D: nessuna delle risposte precedenti è corretta
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Microrganismi
A: I batteri a forma sferica che formano una catena si dicono streptococchi.
B: Le spore sono batteri trasformati che sopravvivono in condizioni ambientali difficili.
C: La coniugazione batterica produce cellule figlie geneticamente identiche alla madre.
D: I microrganismi che sopravvivono solo in assenza di ossigeno si dicono aerobi.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Contaminazione biologica degli alimenti
A: La sigla DIM indica la Dose Infestante Minima.
B: Il Clostridium botulinum è un batterio anaerobio che produce una tossina molto pericolosa.
C: L'epatite virale è causata dal batterio dell'epatite HAV.
D: La Taenia solium è un verme piatto veicolato dalle carni del maiale.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienza e cultura dell'alimentazione

Malattie trasmesse dagli alimenti
Le malattie trasmesse dagli alimenti o ________ sono provocate da vari contaminanti per lo più di natura biologica quali batteri, virus, tossine, parassiti. Si distinguono in: 1) ________ alimentari causate da batteri patogeni (es. ________); 2) ________ alimentari causate da tossine prodotte da batteri già presenti negli alimenti (es. ________); 3) tossinfezioni alimentari causate contemporaneamente dalla presenza di batteri vivi e dalle loro ________ (es. Clostridium perfrigens).  Altre malattie sono causate da virus, protozoi e metazoi. Tra le malattie da protozoi è da segnalare ________ A, mentre tra le malattie da vermi rientrano le ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza