Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto
Libro
Parole in viaggio / Narrativa
Capitolo
Percorso D - La famiglia: Gabbia o Rifugio - Unità 2. Elsa Morante, La moglie di Antonio
Libro
Parole in viaggio / Poesia e Teatro
Capitolo
Percorso D - La famiglia: Gabbia o Rifugio - Unità 2. Elsa Morante, La moglie di Antonio
Libro
Parole in viaggio / Epica
Capitolo
Percorso D - La famiglia: Gabbia o Rifugio - Unità 2. Elsa Morante, La moglie di Antonio
INFO

Italiano

La narrazione è condotta
A: da un testimone dei fatti
B: da un personaggio estraneo ai fatti
C: dal protagonista
D: da un medico
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il tema centrale del racconto è
A: l'amore coniugale
B: l'amore non corrisposto
C: la malattia
D: la menzogna
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

L'enunciato "Nessuno, per discrezione, gli chiede di  sua moglie, ché la sorte di costei è tale da tenersi celata" (rr. 6-7) è costituito da una proposizione principale e da
A: una subordinata di primo grado, una subordinata di secondo grado
B: tre coordinate
C: due subordinate di primo grado
D: due subordinate di primo grado, una subordinata di secondo grado
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La distanza tra il momento in cui la vicenda si svolge e quello in cui viene narrata è
A: alternata
B: nulla
C: massima
D: precisa
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Nella caratterizzazione della moglie (rr. 24-27) l'aggettivo "pudica" riguarda l'aspetto
A: psicologico
B: fisico
C: sociale
D: culturale
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

L'uso del corsivo per la parola "svanita" (r. 48) ha una funzione
A: metalinguistica
B: referenziale
C: fàtica
D: conativa
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Indica l'enunciato in cui il narratore fa riferimento alla narrazione.
A: "Non a caso abbiamo prima parlato della viola" (rr. 24-25)
B: "Il nostro Antonio è diventato vecchio." (r. 1)
C: "che a volte ci perseguita fin dentro il nostro sonno" (r. 12)
D: "Naturalmente, la sua testarda intenzione è stata vana." (r. 22)
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le parole di Antonio e della moglie vengono riferite prevalentemente con la tecnica del discorso ________; alle rr. 79-88 e 104-112 sono impostate graficamente come le ________ di un testo ________. Questa scelta dell'autrice concorre a un effetto di ________ espressiva; inoltre richiama l'enunciato in cui si afferma che per Antonio il volto bello della vita si trasformò poi in una "________ di teatro".
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Nella frase "Ad ogni giorno che passava", il "che" intoduce una subordinata
A: relativa
B: causale
C: temporale
D: consecutiva
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il termine "sensitiva" (r. 101) in botanica  viene riferito a una varietà di mimosa che a uno stimolo tattile chiude le proprie foglie. Qui il termine viene utilizzato in riferimento
A: al comportamento della moglie
B: alla sensibilità di Antonio
C: al mestiere di giardiniere
D: a una descrizione ambientale
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza