INFO

Chimica

Gli alogenoderivati
Gli alogenoderivati, o ________ organici, si ottengono per ________ di uno o più atomi di ________ di un idrocarburo con altrettanti atomi di un ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Alcoli, fenoli ed eteri
A: Il gruppo ossidrile è scarsamente presente in natura.
B: R—CH2—OH è un alcol secondario.
C: Negli eteri l'atomo di ossigeno lega due gruppi alchilici o arilici.
D: I fenoli sono dei composti alchilici.
E: Alcuni eteri sono ciclici.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Gli alcoli primari
Gli alcoli primari sono ossidati:
A: prima ad aldeidi e poi ad acidi carbossilici.
B: a chetoni.
C: prima a esteri e poi ad ammidi.
D: a eteri.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Gli acidi carbossilici
A: Il gruppo carbossilico caratteristico degli acidi organici deriva idealmente dalla «fusione» del gruppo carbossile e del gruppo ossidrile.
B: I nomi IUPAC degli acidi carbossilici derivano da quello dell'alcano corrispondente in cui si sostituisce alla -o finale il suffisso -one.
C: Solo i primi tre acidi carbossilici (formico, acetico e propionico) sono solubili in acqua.
D: L'acido ossalico HOOC—COOH non esiste in natura.
E: L'acidità di un acido carbossilico può variare, per effetto induttivo, a seconda dei gruppi presenti nella molecola.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La piridina
La piridina:
A: è detta anche pirrolo.
B: è un composto eterociclico aromatico.
C: ha geometria pentagonale.
D: ha atomi ibridati sp.
E: contiene un atomo di azoto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le ammine
Per ciascuna ammina indica se è primaria, secondaria o terziaria.
A: etildimetilammina
B: 2-propanammina
C: difenilammina
D: trietilammina
E: metilammina
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I saponi
A: Nei saponi la coda è idrofila.
B: La saponificazione è l'idrolisi alcalina di un qualsiasi estere.
C: Nel processo di saponificazione uno dei prodotti di reazione è il trigliceride.
D: In acqua gli ioni carbossilato di un sapone si riuniscono in aggregati sferici detti micelle.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I polimeri
Quale dei seguenti composti può polimerizzare?
A: C6H5—OH
B: CH3COOH
C: CH2=CH2
D: CH3CH3
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I gruppi funzionali
Abbina a ogni classe di composto il gruppo funzionale corrispondente.
acidi carbossilici: ________
esteri: ________
ammidi: ________
ammine: ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I chetoni
Con quale reazione è possibile ottenere un chetone?
A: La riduzione di un alcol secondario.
B: La riduzione di un alcol primario.
C: L'ossidazione di un alcol primario.
D: L'ossidazione di un alcol secondario.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza