INFO

Biologia

Intestino tenue
A livello dell'intestino tenue agiscono
A: pepsina e pepsinogeno.
B: secretina e colecistochinina.
C: bile e secretina.
D: amilasi e pepsina.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Funzione ormone renina
L'ormone renina controlla
A: la sensazione di sete.
B: il metabolismo del calcio.
C: la liberazione di ioni K+.
D: la pressione sanguigna.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Villi e microvilli
I villi e i microvilli
A: hanno capillari sanguigni posti proprio sotto all'epitelio.
B: producono la bile all'interno di cellule specializzate.
C: ospitano colonie di batteri E. coli che producono vitamina K.
D: aumentano la superficie intestinale per produrre più enzimi digestivi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Lo stomaco
Lo stomaco
A: secerne l'amilasi pancreatica per demolire l'amido.
B: immette nel cibo HCl, muco e pepsinogeno.
C: produce ormoni per neutralizzare l'acidità dei succhi gastrici.
D: è posto tra il duodeno e la parte alta dell'intestino tenue.
E: trasforma il cibo in chimo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La vescica
La vescica
A: è posta tra gli ureteri e l'uretra.
B: raccoglie l'urina proveniente dai reni.
C: è posta tra i reni e gli ureteri.
D: invia l'urina agli ureteri
E: nelle donne sbocca nella vagina.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

1. l'urina lascia il nefrone e passa nella pelvi renale: ________

2. alcune sostanze rientrano nel circolo sanguigno: ________

3. l'acqua e alcuni soluti entrano nel filtrato: ________

4. il sangue viene spinto nel glomerulo: ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Indica per ogni funzione descritta il luogo in cui avviene
A: Riassorbimento di gran parte dell'acqua ingerita in forma liquida o con i cibi.
B: Inizio della demolizione delle proteine.
C: Assorbimento delle biomolecole.
D: Formazione delle feci.
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Villi e microvilli
La presenza di villi e microvilli nell'intestino tenue è importante perché
A: separano i capillari sanguigni dall'epitelio intestinale.
B: producono la bile all'interno di cellule specializzate.
C: ospitano colonie batteriche che producono vitamina K.
D: aumentano enormemente la superficie intestinale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il sistema escretore
NON è una funzione del sistema escretore
A: l'eliminazione delle sostanze azotate di rifiuto.
B: il mantenimento dell'equilibrio salino.
C: l'eliminazione delle sostanze nutritive non assimilate.
D: il mantenimento dell'equilibrio idrico.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tra i compiti del fegato vi è quello di liberare pepsina, sostanza accumulata nella cistifellea che ha la funzione di sintetizzare i grassi in piccole goccioline; invece un'altra ghiandola, il duodeno, produce un enzima che trasforma le proteine in disaccaridi.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Insufficienza renale
Un individuo può avere una grave insufficienza renale in conseguenza a
A: una forte disidratazione che blocca l'attività di filtraggio del glomerulo.
B: un accumulo di acqua nel sangue che ne aumenta la fluidità.
C: un trapianto della vescica e dell'uretra prelevati da un donatore.
D: una scarsa elasticità della vescica con conseguente perdita di urine.
E: un accumulo nel circolo sanguigno di sostanze tossiche.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Assorbimento intestinale
Le due situazioni che potrebbero far diminuire l'assorbimento intestinale dei nutrienti sono
A: una dieta del tutto priva di fibre e di polisaccaridi.
B: l'eliminazione chirurgica di una porzione di intestino tenue.
C: l'ingestione di cibo nelle stesse quantità, ma suddiviso in molti piccoli pasti.
D: l'assunzione di una sostanza che aderisce e ricopre i villi intestinali.
E: bere 4 litri d'acqua al giorno.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

A: L'urina è, di fatto, sangue che è stato filtrato dai reni.
B: La pressione sanguigna presente nel glomerulo renale è uguale a quella presente nelle grosse arterie.
C: Durante l'escrezione l'urina entra nella vescica dopo essersi accumulata nell'uretra.
D: Glucosio, vitamine e amminoacidi sono meno presenti nell'urina che nel sangue.
E: I capillari peritubulari attuano, attraverso la secrezione, un filtraggio delle sostanze dannose.
F: Le sostanze inorganiche minerali di cui necessitiamo non vengono assunte mediante il cibo, ma solo da aria e acqua.
G: Le vitamine sono utili per la qualità della vita, ma non sono indispensabili per il funzionamento dell'organismo.
H: Poiché le proteine di origine vegetale non contengono lisina e triptofano è indispensabile mangiare la carne.
I: Il fegato è un organo dalle molteplici funzioni in quanto regola la glicemia ematica, trasforma il glucosio in altre molecole e facilita la demolizione dei lipidi.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza