INFO

Chimica

Le reazioni chimiche e la legge di conservazione della massa
Le ________ chimiche possono essere scritte in modo sintetico sotto forma di ________ chimica in cui le formule dei ________ sono sulla sinistra, separate da quelle dei ________ da una freccia. In accordo con la legge di Lavoisier, un'equazione chimica deve essere bilanciata, per cui davanti alle formule di reagenti e prodotti si introducono dei numeri, detti ________, essi indicano sia il numero di molecole che reagiscono, sia il loro numero di moli.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Classificazione delle reazioni chimiche
Determina il tipo per ciascuna delle seguenti reazioni:

H3AsO4 + 3AgOH → Ag3AsO4 + 3H2O ________
Br2 + H2 →  2HBr ________
2Al(OH)3 → Al2O3 + 3H2O ________
MgCl4 + ZnCO3 → ZnClO4 + MgCO3________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I dentifrici
Il fluoruro di stagno (II), presente nei dentifrici, si ottiene mediante la seguente reazione:

Sn(s) + 2HF(g) → SnF2(s) + H2(g)

Se con lo stagno reagiscono 7,42 · 1024 molecole di acido fluoridrico, quanti grammi di sale si formano?
A: 6,26 g
B: 62,68 g
C: 965,2 g
D: 1930,5 g
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La stechiometria di reazione
Dopo aver bilanciato la seguente reazione, calcola il numero di moli di PCl5 che ottieni facendo reagire 4,0 mol di Cl2 con un eccesso di P4.

P4 + Cl2 → PCl5
A: 1,2
B: 4
C: 0,4
D: 1,6
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Energia interna dei sistemi chimici e passaggi di stato
Considera la fusione del ghiaccio, l'evaporazione dell'alcol etilico e la decomposizione dell'acqua: in quale di questi casi l'energia del sistema non aumenta?
A: In nessuno dei tre.
B: Nell'evaporazione dell'alcol etilico.
C: Nella decomposizione dell'acqua.
D: Nella fusione del ghiaccio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'entropia dei sistemi chimici
Considera:
- un bicchiere d'acqua a temperatura ambiente e uno a 50 °C;
- 1 g di sale grosso e 1 g di sale fino.
Indica qual è il sistema a maggior entropia.
A: l'acqua a temperatura ambiente e il sale fino
B: l'acqua a 50 °C e il sale grosso
C: l'acqua a temperatura ambiente e il sale grosso
D: l'acqua a 50 °C e il sale fino
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I catalizzatori eterogenei
In una reazione, si può aumentare la percentuale di urti efficaci utilizzando i catalizzatori come, per esempio, nella decomposizione di NO in N2 e O2. Qual è la sostanza che funge da catalizzatore eterogeneo nella reazione?
A: platino
B: palladio
C: rame
D: zinco
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Lo stato di transizione
Lo stato di transizione è una fase ________ della reazione in cui i legami tra i reagenti si stanno rompendo e sono in via di formazione quelli tra i prodotti. A questo stadio si forma il complesso ________ che, a causa del suo ________ contenuto energetico, è molto ________ e si converte rapidamente nei prodotti della reazione. L'energia di attivazione è la ________ tra l'energia del complesso attivato e quella dei reagenti. Una volta superato lo stato di transizione l'energia diminuisce fino al livello dei prodotti e il dislivello energetico finale ottenuto tra i reagenti e i prodotti corrisponde alla variazione di ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I catalizzatori
A parità di temperatura, la presenza di un catalizzatore:
A: riduce l'energia di attivazione.
B: fa avvenire una reazione altrimenti impossibile.
C: aumenta l'energia di attivazione.
D: aumenta l'energia chimica dei reagenti.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La velocità delle reazioni
Ordina in modo crescente le seguenti trasformazioni, partendo da quella più lenta (1) a quella più veloce (5).
________. la reazione dell'alluminio con idrossido di sodio diluito in soluzione acquosa.
________. la reazione di una pastiglia effervescente.
________. la crescita delle stalattiti e stalagmiti.
________. la degradazione di un sacchetto di plastica gettato in un prato.
________. l'arrugginimento di piccoli oggetti di ferro.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza