Capitolo 4. La teoria cinetico-molecolare e le leggi dei gas

10 esercizi
SVOLGI
INFO

Chimica

Teoria cinetico-molecolare
All'aumentare dell'energia cinetica, aumenta
A: l'intensità delle forze di attrazione fra le particelle.
B: l'energia interna delle singole particelle.
C: l'energia potenziale delle particelle.
D: lo spazio libero fra le particelle.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Energia e lavoro
A: L'energia è la capacità di compiere un lavoro e di trasferire calore.
B: Energia e lavoro hanno la stessa unità di misura.
C: L'energia può essere misurata in joule.
D: Un joule equivale a 4,18 cal.
E: Un oggetto in caduta libera trasforma la sua energia potenziale in energia cinetica.
F: Un oggetto di massa 20 kg possiede un'energia cinetica superiore a un oggetto di 10 kg che si muove alla stessa velocità.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Calore specifico
Il calore specifico
A: può essere espresso in cal/kg ⋅ °C.
B: è una grandezza derivata.
C: è una quantità di calore.
D: è una grandezza che dipende dalla massa della sostanza.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Analisi termica di una sostanza pura
Indica l'affermazione corretta.
A: Ogni sostanza pura ha una curva di riscaldamento con temperature di fusione e di ebollizione caratteristiche.
B: Un miscuglio di sostanze diverse ha temperatura di solidificazione uguale a quella della sostanza con punto di solidificazione più basso.
C: Le curve di riscaldamento sono caratterizzate da valori sempre uguali indipendenti dalla pressione alla quale si verificano i passaggi di stato.
D: I miscugli di sostanze diverse non sono soggetti a passaggi di stato.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Gas perfetto
Le particelle del gas perfetto
A: non hanno massa.
B: non hanno peso.
C: sono considerate dei punti, con volume trascurabile.
D: si attraggono le une con le altre.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Pressione dei gas
Quali sono i completamenti sbagliati?
La pressione atmosferica
A: è data dal rapporto tra la massa dell'aria e la superficie sottostante.
B: aumenta con l'aumentare dell'area che si considera.
C: è una grandezza intensiva.
D: diminuisce al diminuire della densità dell'aria.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Leggi dei gas
Mantenendo costanti la temperatura e la massa, se si dimezza il volume di un certo campione di gas
A: si dimezza la pressione.
B: si dimezza la densità.
C: si raddoppia la pressione.
D: si dimezza il numero di molecole.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Legge di Gay-Lussac
Due recipienti chiusi contengono rispettivamente idrogeno e ossigeno alle stesse condizioni di temperatura e pressione.Come varia la temperatura se i gas sono sottoposti a un aumento della pressione?
A: Resta costante.
B: Aumenta.
C: Diminuisce.
D: Raddoppia.
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Legge isobara
Calcola il volume finale di un campione gassoso di 200 mL riscaldato da 20 °C a 200 °C a p costante.
Vfinale = ________ mL
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

la legge generale dei gas
Un gas, alla temperatura di 0 °C e alla pressione di 1,05 · 105 Pa, occupa un volume di 428 cm3. Quale sarà il volume della stessa massa di gas a 20 °C e 1,01 · 105 Pa?
V2 = ________ cm3
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza