Filtri

Biologia

I monogliceridi e gli acidi grassi a catena lunga, assorbiti dai villi intestinali,
A: entrano nel vaso chilifero, un capillare linfatico modificato, e sono trasportati al fegato attraverso la linfa.
B: entrano nel letto capillare e raggiungono il fegato attraverso la vena porta.
C: entrano nel vaso chilifero, un capillare sanguigno modificato, che convoglia le sostanze assorbite direttamente al fegato.
D: entrano nei capillari sanguigni, e attraverso le vene polmonari, vengono condotti ai polmoni per ottenere l'ossigeno necessario alla loro degradazione.
E: entrano nel letto capillare e sono trasportati al fegato attraverso la vena cava inferiore.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La secrezione gastrica è stimolata dall'ormone gastrina prodotto dalle cellule
A: mucose del colletto
B: parietali
C: principali
D: G
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Qual è l'azione dell'ormone colecistichinina?
A: Agisce esclusivamente sul pancreas, inducendo la secrezione del succo pancreatico e la sua immissione nel duodeno.
B: Agisce sia sul pancreas che sulla cistifellea, determinando l'immissione contemporanea di bile e succo pancreatico nel duodeno.
C: Agisce esclusivamente sul fegato, inducendo la produzione di bile che viene riversata nella cistifellea.
D: Agisce esclusivamente sulla cistifellea, inducendo l'immissione della bile nel duodeno.
E: Agisce sul pancreas, sul fegato e sulla cistifellea inducendo la produzione di bile e succo pancreatico.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La digestione delle proteine inizia nello stomaco, ad opera dell'enzima ________. Prosegue poi nell'intestino tenue ad opera degli enzimi prodotti dal ________, come la ________. L'assorbimento dei prodotti della digestione delle proteine si realizza a livello dell'intestino ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Alcuni enzimi pancreatici (come tripsina e chemiotripsina) hanno un ruolo fondamentale nella digestione
A: dei carboidrati semplici.
B: dei carboidrati complessi.
C: delle proteine.
D: dei grassi saturi.
E: dei grassi insaturi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tre paia di ghiandole salivari riversano il loro secreto all'interno della bocca; le più ________ sono le parotidi, posizionate dietro alle orecchie; in posizione ________ rispetto alla mandibola si trovano le ghiandole ________. La saliva contiene l'enzima ________ salivare, che permette di iniziare il processo di digestione di ________ già nella cavità orale.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il dente è formato da tre parti principali: la ________, la parte sporgente dalla gengiva,  la ________ che è la parte inserita nell'osso e il ________ che unisce queste due parti.
La parte più dura del dente è quella costituita da ________, una sostanza ricca di sali di ________, che nella parte interna racchiude una cavità contenente la ________ ricca di ________ e linfatici e di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I sali biliari
A: svolgono, insieme ad altre sostane, l'azione enzimatica che permette la digestione chimica di carboidrati e proteine.
B: emulsionano i lipidi a livello del duodeno, permettendo una maggior efficacia d'azione delle lipasi pancreatiche.
C: contengono le lipasi pancreatiche indispensabili per la digestione dei lipidi.
D: vengono riversati nello stomaco dove attivano il pepsinogeno a pepsina.
E: sono prodotti dal pancreas e determinano l'innalzamento del pH del chimo acido proveniente dallo stomaco.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il coledoco riversa ________, prodotti dal ________, direttamente nel ________. Qui vengono riversati anche ________ secreti dal ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Un dente è formato da due parti principali: la corona, il cui rivestimento esterno è detto ________, e la radice, ricoperta ________. Il tessuto interno del dente è chiamato ________ e circonda una cavità centrale, chiamata ________, che contiene il tessuto di nutrizione del dente stesso, definito ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il fegato si trova nel lato ________ del corpo, sotto ________ e sopra ________. E' suddiviso in ________ lobi e, nella faccia inferiore, accoglie ________, che immagazzina ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'intestino cieco si trova
A: in prossimità della giunzione tra intestino tenue e colon.
B: in prossimità dello sfintere pilorico.
C: in prossimità della giunzione tra digiuno e ileo.
D: in prossimità del canale anale.
E: a circa metà del colon discendente.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'assorbimento dei nutrienti provenienti dal cibo digerito, si realizza prevalentemente
A: nell'intestino crasso.
B: nello stomaco.
C: nell'intestino cieco.
D: nell'intestino tenue.
E: nel fegato.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Nell'intestino tenue, partendo dallo stomaco, è possibile riconoscere tre segmenti: il duodeno, l'ileo e il digiuno. Anche l'intestino crasso può essere suddiviso in segmenti: partendo dalla giunzione con il tenue si individua l'appendice, il cieco, il retto, il colon e il canale anale.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La parete gastrica è costituita da quattro strati di: le tonache mucosa ,________ muscolare e sierosa. La superficie della ________ mucosa è costituito da tessuto epiteliale cilindrico ________ su cui si aprono i ________ di ghiandole esocrine che producono i ________ gastrici, costituiti da  ________, acido ________ e ________, la forma inattiva dell'enzima pepsina.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La trasformazione del pepsinogeno in pepsina è attivata
A: da elevati tassi ematici di gastrina.
B: dall'abbassamento del pH gastrico.
C: dall'innalzamento del pH gastrico.
D: dall'abbondante presenza di muco.
E: dalla produzione abbondante di fattore intrinseco.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Lo sfintere che regola il passaggio del cibo elaborato nel duodeno è chiamato
A: sfintere cardioesofageo.
B: sfintere pilorico.
C: sfintere ileocecale.
D: coledoco.
E: grande omento.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il succo gastrico è una soluzione prodotta dalle ghiandole gastriche presenti nel rivestimento interno dello stomaco. Le cellule ________ secernono l'enzima ________, mentre quelle ________ producono ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La tonaca muscolare è costituita da muscolatura liscia disposta in direzione
A: obliqua
B: circolare
C: longitudinale
D: obliqua, circolare, longitudinale
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le pareti degli organi del canale digerente sono fondamentalmente costituiti da quattro strati: partendo dall'esterno si individua la tonaca ________ costituita da un unico strato di cellule appiattite che costituisce il peritoneo viscerale; segue la tonaca ________, la tonaca ________, formata da tessuto connettivo lasso, e la tonaca ________che delimita la cavità dell'organo.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza