Capitolo 2 - Gli stati fisici della materia e i passaggi di stato

10 esercizi
SVOLGI
INFO

Chimica

I liquidi
Quale tra le seguenti definizioni non è corretta?
A: I liquidi hanno volume proprio
B: I liquidi evaporano
C: I liquidi non sono comprimibili
D: I liquidi hanno forma propria
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La temperatura critica
La temperatura critica di un aeriforme, che a 0 °C è un gas, è
A: superiore a 273,15 K
B: inferiore a 273,15 K
C: dipendente dalla pressione atmosferica
D: dipendente dal volume occupato
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La teoria cinetico-molecolare
La teoria cinetico-molecolare prevede che, variando la temperatura
A: la velocità media delle particelle aumenti sempre
B: vari la velocità di una particella, ma non la sua energia cinetica
C: si alteri lo stato energetico di una particella e quindi la sua velocità
D: vari l'energia cinetica di una particella, ma non la sua velocità
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Lo stato solido
Nei solidi le particelle
A: sono libere di spostarsi in tutte le direzioni
B: non sono libere di spostarsi in tutte le direzioni, ma solo secondo alcune
C: sono prive di movimenti
D: oscillano senza spostarsi dalla loro posizione
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I passaggi di stato
Il passaggio di una sostanza dallo stato liquido a quello aeriforme è detto ________.
Il passaggio dallo stato gassoso a quello liquido si chiama ________.
Il passaggio dallo stato di vapore a quello liquido prende il nome di ________.
Il ________ è il passaggio di stato da aeriforme a solido.
Il passaggio dallo stato solido a quello liquido è detto ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Passaggi di stato esotermici
Quali tra i seguenti passaggi di stato sono esotermici?
A: Solidificazione, brinamento, condensazione
B: Condensazione, brinamento, fusione
C: Vaporizzazione, solidificazione, sublimazione
D: Brinamento, sublimazione, solidificazione
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il calore specifico
Il calore specifico di una sostanza è la quantità di calore che bisogna fornire a
A: un centimetro cubo della sostanza per aumentare la sua temperatura di 1 °C
B: un kilogrammo della sostanza per aumentare la sua temperatura di 1 °C
C: un metro cubo della sostanza per aumentare la sua temperatura di 1 °C
D: un grammo della sostanza per aumentare la sua temperatura di 100 °C
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La curva di riscaldamento dell'acqua
Nella curva di riscaldamento dell'acqua
A: la sosta termica di fusione e di vaporizzazione sono uguali
B: la sosta termica di vaporizzazione dura più a lungo di quella di fusione
C: la sosta termica di fusione dura più a lungo di quella di vaporizzazione
D: non si osserva nessuna sosta termica
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il calore latente
Vero o falso? Il calore latente
A: aumenta via via che diminuiscono le forze coesive da vincere
B: non dipende dalla massa della sostanza che compie il passaggio di stato
C: fa aumentare la temperatura, trattandosi di trasferimento di calore
D: è energia ceduta o acquisita, a seconda del passaggio di stato in corso
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Confronto tra curve di riscaldamento
Confronta le curve di riscaldamento delle diverse sostanze e rispondi.
a. Quale sostanza fonde a maggiore temperatura? ________
b. Quale sostanza si presenta allo stato solido a 60 °C? ________
c. Quale sostanza presenta il maggiore calore latente? ________
d. Quale sostanza si presenta allo stato liquido a 25 °C? ________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza