INFO

Chimica

La rappresentazione delle molecole organiche
Quali sono le molecole illustrate nella figura?
A: Etano, propano, cicloesano.
B: Etano, propano, benzene.
C: Propano, n-butano, benzene.
D: Propano, isobutano, cicloesano.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La nomenclatura dei composti organici
La molecola raffigurata è:
A: il 4-etil-2-metileptano.
B: il 2-metil-4-etileptano.
C: il 4-etil-6-metileptano.
D: l'1-propil-1-etil-3-metilbutano.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'alogenazione degli alcani
In presenza di luce o a temperature elevate, gli alcani reagiscono con cloro o bromo per formare gli alogenuri ________, in cui uno o più atomi di idrogeno sono sostituiti dall'alogeno. Il meccanismo di reazione prevede una fase iniziale che consiste nella scissione ________ del legame Cl—Cl per effetto del calore o di un fotone di energia appropriata., con formazione di due ________, ognuno dei quali porta un elettrone spaiato, i quali danno inizio a una serie di reazioni a catena che porta alla formazione del prodotto con un meccanismo di ________ radicalica.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il benzene
Il benzene, C6H6, contiene 6 atomi di carbonio con ibridazione sp2. Viene considerato alifatico perché presenta 12 elettroni pigreco delocalizzati sull'intera molecola, che conferiscono all'anello un'elevata stabilità. Grazie a tale stabilità, il benzene non dà reazioni di addizione, ma subisce preferibilmente reazioni di sostituzione nucleofila aromatica, come nella reazione con Cl2, in presenza di FeCl3, in cui si forma clorobenzene.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'ossidazione degli alcoli
A: L'1-propanolo, per ossidazione, produce:
B: Il 2-propanolo, per ossidazione, produce:
C: Il 2-metil-2-propanolo, per ossidazione, produce:
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'isomeria ottica
Nella luce ordinaria tutte le oscillazioni dei campi magnetici ed elettrici associati ai fotoni avvengono casualmente in tutti i piani ________ alla direzione di propagazione dell'onda luminosa. La luce polarizzata, invece, oscilla in un solo piano perché le oscillazioni in tutti gli altri piani vengono eliminate dal filtro ________. Il piano della luce polarizzata che attraversa una sostanza ________ viene ruotato. In tal caso la sostanza viene indicata come otticamente________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'aroma di ananas
L'aroma di ananas si ottiene per reazione tra acido metanoico ed etanolo, in presenza di un catalizzatore acido, con produzione di acqua e metanoato di etile, che ha un caratteristico profumo di ananas. La reazione è reversibile, per cui riscaldando il chetone, in presenza di un eccesso d'acqua e di un catalizzatore acido, si ha idrolisi con formazione dell'acido e dell'alcol di origine.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La basicità delle ammine
L'________, in una soluzione di acido cloridrico, reagisce quasi completamente con l'acido, per formare lo ________, ossia un'ammina protonata, che non è altro che uno ione ammonio sostituito, che quindi mostra un debole comportamento ________. Le ammine protonate possono neutralizzare ________ forti e produrre una molecola di ammina neutra.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I polimeri e le loro applicazioni
Un polimero è costituito da un'unità strutturale caratteristica che si ripete, il monomero. Quale polimero forma il monomero illustrato in figura e quali sono le sue applicazioni?
A: Forma il polimetilmetacrilato, che viene utilizzato per produrre vetri infrangibili, rivestimenti, vernici acriliche, oggetti modellati.
B: Forma il polivinilacetato che viene utilizzato per produrre vernici, rivestimenti, colle, oggetti modellati.
C: Forma il polipropilene che viene utilizzato per produrre utensili da cucina resistenti ai lavaggi in lavastoviglie, tappeti per interni ed esterni, corde.
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La gomma vulcanizzata
La gomma vulcanizzata è composta da ________ e zolfo; gli atomi di zolfo formano dei legami a ponte detti ________ fra i filamenti del polimero. I legami a ponte conferiscono alla gomma una maggiore resistenza e una sorta di "memoria" che consente al polimero di riprendere l'aspetto iniziale dopo essere stato deformato. Il polimero è elastico quando si usa ________ zolfo, mentre con ________ zolfo, grazie a un maggior numero di reticolazioni, diventa più duro e meno elastico.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza