INFO

Chimica

Elementi, molecole e ioni
Unisci ogni termine alla sua definizione.
________: raggruppamento di due o più atomi che possiede proprietà chimiche caratteristiche
________: sostanza costituita da atomi con identiche proprietà chimiche
________: atomi o gruppi di atomi con una o più cariche elettriche, positive o negative
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il rapporto di combinazione dei composti
A: Il carbonio reagisce con l'ossigeno e forma due composti: il primo contiene 2,41 g di carbonio per ogni 3,22 di ossigeno, e il secondo contiene 6,71 g di carbonio per ogni 1,79 g di ossigeno. Il rapporto minimo tra le masse di carbonio che si combinano con l'ossigeno è di 1 : 1 .
B: Quando il mercurio e il cloro si combinano formano due composti, uno dei quali presenta all'analisi 200,5 parti di mercurio e 70,8 parti di cloro. Il mercurio e il cloro stanno fra loro in un rapporto di 1 : 2.
C: Il piombo forma con l'ossigeno due composti: in uno 51,8 g di piombo si combinano con 4,0 g di ossigeno, nel secondo 51,8 g di piombo si combinano con 8,0 g di ossigeno. I rapporti di combinazione tra gli elementi nei due composti sono rispettivamente 13 : 1 e 6,5 : 1.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'atomos
Più di ________ anni fa Democrito suggerì che la materia non si poteva rompere in pezzi sempre più piccoli all'infinito. La parola atomos fu introdotta dai greci: gli atomi di Democrito erano immutabili, indistruttibili e ________. Altri greci però, rigettarono questa teoria, cosicché la scienza dovette aspettare ventidue secoli perché ________ enunciasse una nuova teoria atomica.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il rapporto di combinazione tra le masse degli elementi nei composti
Il ferro forma i seguenti due ossidi: Fe2O3 e FeO. Qual è il rapporto tra le diverse quantità di ossigeno che, nei due composti, si combinano con un grammo di ferro?
A: 3 : 1
B: 3 : 2
C: 5 : 2
D: 6 : 1
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La legge delle proporzioni multiple
Quale tra le seguenti è una spiegazione accettabile della legge delle proporzioni multiple?
A: È una conseguenza della legge di Proust, delle proporzioni costanti.
B: I pesi degli atomi sono espressi da numeri interi.
C: Gli elementi si combinano in quantità multiple rispetto alla quantità minima dell'altro elemento.
D: Ogni atomo di A si può combinare solo un numero intero di atomi B.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le proprietà microscopiche della materia
Quale tra le seguenti è una proprietà microscopica della materia?
A: Il sodio reagisce violentemente con l'acqua.
B: L'ossigeno (O2) è un gas.
C: Il ferro conduce la corrente elettrica.
D: Il sale (NaCl) fonde a 801 °C.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I passaggi di stato e la teoria cinetico-molecolare
Indica se nei seguenti passaggi di stato il disordine aumenta o diminuisce.
A: evaporazione
B: brinamento
C: sublimazione
D: condensazione
Domande in serieDomande in serie
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le molecole tetratomiche
Quale dei seguenti elementi si trova in natura sotto forma di molecola tetratomica?
A: zolfo
B: fosforo
C: azoto
D: iodio
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il rapporto di combinazione tra gli atomi di un composto
Il rapporto di combinazione tra le masse degli elementi del composto HNO3 è 1 : 14 : 48. Il rapporto di combinazione tra gli atomi è lo stesso?
A: Sì, il rapporto è lo stesso
B: No, è 1 : 1 : 3
C: No, ma è impossibile determinare qual è con i dati a disposizione
D: No, è 1 : 5 : 2
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'energia interna di un sistema
L'energia interna di un sistema è data dalla somma dell'energia cinetica e dell'energia ________. L'________ della temperatura di un sistema può essere considerato come un aumento di energia ________. La temperatura assoluta di un corpo è ________all'energia cinetica________delle particelle che lo costituiscono.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il calore latente di fusione
Sapendo che il calore latente di fusione dell'oro è 67,3 J/g determina quanto calore è necessario per fondere 6 g di oro.
A: 403,8 J
B: 304,8 J
C: 415,8 J
D: 407,8 J
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Relazione tra calori latenti di vaporizzazione e di fusione
Per una stessa sostanza, il calore latente di vaporizzazione è
A: molto minore del calore latente di fusione.
B: uguale al calore latente di fusione.
C: molto maggiore del calore latente di fusione.
D: lievemente diverso dal calore latente di fusione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le formule chimiche
La ________ di una molecola indica da quali elementi è costituita e quanti atomi di ciascun elemento contiene. Una molecola costituita da due atomi è una molecola ________. Se la sostanza invece non è formata da molecole ma da ioni, si ha un ________ e la formula che lo rappresenta indica ________ delle particelle costituenti.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I passaggi di stato delle sostanze pure
La fusione e la solidificazione di una sostanza pura avvengono alla stessa temperatura. Durante la fusione e la solidificazione la temperatura
A: diminuisce
B: rimane sempre costante
C: aumenta
D: non ha un comportamento definito
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Dalton e la legge delle proporzioni multiple
16 g di metano (CH4) reagiscono con 48 g di ossigeno (O2) producendo 36 g di acqua (H2O) e 28 g di monossido di carbonio (CO). In base alla teoria di Dalton e sapendo che nell'acqua confluiscono i 2/3 dell'ossigeno, determina la massa del carbonio.
A: 24 g
B: 12 g
C: 10 g
D: 36 g
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La legge di Dalton
Quale tra le seguenti è la legge delle proporzioni multiple
A: In una reazione chimica la massa dei reagenti è esattamente uguale alla massa dei prodotti.
B: Quando un elemento si combina con la stessa massa di un secondo elemento per formare composti diversi, le masse del primo elemento stanno tra loro in rapporti semplici esprimibili con numeri interi piccoli.
C: Il volume di una quantità di gas, a pressione costante, è direttamente proporzionale alla sua temperatura assoluta.
D: In un composto, il rapporto tra le masse degli elementi che lo costituiscono è definito e costante.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Applicazioni della legge di Dalton
Indica qual è il rapporto minimo tra le masse di piombo che si combinano con una stessa massa di ossigeno formando due composti: il primo contiene 2,98 g di piombo combinati con 0,461 g di ossigeno, il secondo contiene 9,89 g di piombo combinati 0,763 g di ossigeno.
A: 2 : 1
B: 1 : 1
C: 2 : 2
D: 1 : 2
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La legge di conservazione della massa
81,3 g di ioduro di potassio vengono fatti reagire con 28,5 g di cloruro di sodio. Si ottengono 36,4 g di cloruro di potassio e quanti grammi di ioduro di sodio?
A: 52,8 g
B: 109,8 g
C: 36,4 g
D: 73,4 g
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Applicazioni della legge delle proporzioni multiple
Il cloro forma quattro diversi composti secondo i rapporti in tabella.
Il rapporto tra le masse di ossigeno che si combinano con una massa fissa di cloro stanno tra loro secondo numeri interi piccoli, nell'ordine ________ : ________ : ________ : ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La prima teoria atomica
I punti principali della prima teoria atomica enunciata da Lavoisier sono:
1. la materia è costituita da atomi piccolissimi, indivisibili, indistruttibili;
2. gli atomi di uno stesso elemento sono identici, ma hanno diversa massa;
3. gli atomi di un elemento possono essere trasformati negli atomi di un altro elemento;
4. gli atomi di un elemento possono formare un composto solo se si combinano con altri elementi secondo un rapporto di numeri interi;
5. gli atomi non possono essere né creati né distrutti, ma si trasferiscono interi da un composto all'altro.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Proprietà microscopiche e macroscopiche della materia
Indica se nei seguenti esempi è coinvolta una proprietà macroscopica o una proprietà microscopica.
A: A temperatura ambiente l'aria presenta una densità di 1,2 g/L.
B: L'aria è formata in prevalenza da molecole di ossigeno e di azoto.
C: L'ossigeno dell'aria è una molecola diatomica.
D: L'azoto dell'aria è una molecola diatomica.
Domande in serieDomande in serie
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Teorie della materia
Per ciascuna delle affermazioni seguenti, indica se è corretta o errata.
A: Nelle reazioni chimiche gli atomi di un elemento non possono trasformarsi in quelli di un altro elemento.
B: Nelle molecole gli atomi si combinano solo secondo numeri interi.
C: I rapporti tra le masse degli atomi sono espresse da numeri interi.
Domande in serieDomande in serie
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I composti ionici
Gli ioni sono particelle che, se presentano carica elettrica positiva prendono il nome di ________, se hanno invece carica elettrica ________ vengono chiamati ________. I composti ionici, a temperatura ambiente, sono tutti ________, perciò non sono formati da ________. Il composto ionico più comune (rappresentato in figura) è il ________________________.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La formula chimica dell'acqua
Considera la formula chimica H2O e individua l'affermazione falsa.
A: Il rapporto tra gli atomi di idrogeno e ossigeno, in un qualunque grammo di sostanza, è sempre 2 : 1.
B: Il rapporto tra i pesi di idrogeno (H) e ossigeno (O), in ogni molecola del composto, è sempre 2 : 1.
C: Il numero di atomi di idrogeno e di ossigeno, in ogni molecola della sostanza, sono rispettivamente 2 e 1.
D: Il numero di atomi di ossigeno, in qualunque campione di sostanza, è sempre metà del numero di atomi di idrogeno.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Stati di aggregazione e temperatura
A: Quanto più alta è la temperatura di un corpo, tanto più energico è il moto delle particelle.
B: La temperatura assoluta di un corpo è direttamente proporzionale all'energia cinetica media delle particelle che lo costituiscono.
C: All'aumentare della temperatura, le forze attrattive fra le particelle di un sistema sono più forti.
D: Lo stato di aggregazione di un sistema dipende dalla sua temperatura.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Molecole e ioni
Abbina a ciascuna specie chimica la sua definizione.
He: ________
Na+: ________
Cl2: ________
S8: ________
Cl-: ________
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'energia interna dei sistemi nei passaggi di stato
Per ciascuno dei seguenti cambiamenti di stato indica se avviene con aumento o diminuzione dell'energia interna del sistema.
A: fusione
B: condensazione
C: ebollizione
D: solidificazione
Domande in serieDomande in serie
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le formule grezze
Un composto è formato da due atomi di alluminio e tre atomi di ossigeno. Quale delle seguenti è la formula grezza del composto?
A: Al2O3
B: Al2O
C: Al4O6
D: Al3O2
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il calore latente di fusione
Il calore latente di fusione
A: è minore di quello di vaporizzazione
B: è il calore associato al passaggio di stato da liquido a solido
C: è maggiore di quello di vaporizzazione
D: è la quantità di energia necessaria per fondere 1 g di sostanza pura alla sua temperatura di fusione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il calcolo della massa in grammi
Il rapporto di combinazione tra calcio e ossigeno (Ca/O), nell'ossido di calcio, è 1,5.
Determina le quantità di calcio (in grammi) che si combinano con le masse date di ossigeno.
Con 2,0 g di O si combinano ________ g di calcio.
Con 0,8 g di O si combinano ________ g di calcio.
Con 40 g di O si combinano ________ g di calcio.
Con 1,0 g di O si combinano ________ g di calcio.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza