INFO

Chimica

La struttura e le proprietà del benzene
Quali caratteristiche ha il benzene?
A: Gli atomi di carbonio hanno tutti ibridazione sp3.
B: Gli atomi di carbonio giacciono tutti su uno stesso piano.
C: Gli atomi di carbonio sono tutti primari.
D: Può unirsi ad altri anelli benzenici.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I derivati del benzene
A: Se in un benzene è presente come sostituente un gruppo —COOH, il nome della molecola è:
Domande in serieDomande in serie
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I prefissi orto-, meta- e para- nei derivati del benzene
Il nome della molecola in figura è:
A: acido m-nitro benzoico.
B: acido p-nitro benzoico.
C: acido o-nitro benzoico.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il meccanismo di reazione della sostituzione
Il meccanismo di reazione della sostituzione ________ prevede che il gruppo elettrofilo si leghi a un doppio legame causandone l'apertura e la formazione di una carica ________ sull'anello benzenico. Si forma un intermedio instabile detto complesso ________ che può essere rappresentato mediante tre forme di risonanza.  
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'effetto dei gruppi sostituenti sul benzene
Riguardo alla reattività, un gruppo sostituente in un anello benzenico è definito disattivante, se rende più incline l'anello a dare una seconda reazione di sostituzione. Si definisce attivante, se impoverendo l'anello di elettroni riduce la possibilità di ulteriori reazioni. Riguardo l'orientamento i gruppi si distinguono in orto-para orientanti e meta orientanti. Il gruppo fenilico è un forte attivante.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Gruppi attivanti/disattivanti e orientamento sull'anello benzenico
A: Il gruppo nitrilico è un forte disattivante meta orientante.
B: Il gruppo alcolico è un debole attivante meta orientante.
C: Gli alogeni sono deboli disattivanti orto-para orientanti.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La preparazione del toluene
Quali reagenti vengono utilizzati nella preparazione del toluene?
A: benzene e cloruro di metile, in presenza di tricloruro di alluminio.
B: nitrobenzene e cloruro di metile, in presenza di platino.
C: benzene e cloruro di etile, in presenza di palladio.
D: acido benzensolfonico ed etano, in presenza di tricloruro di alluminio.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La reazione di alogenazione degli alcheni
Il composto che si forma nella reazione di alogenazione tra l'1-esene e il cloro è
A: 1,1-dicloroesano
B: 1,2-dicloroesano
C: 2,2-dicloroesano
D: 1,6-dicloroesano
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Gli idrocarburi aromatici policiclici
La formula molecolare C14H10 corrisponde a:
A: naftalene.
B: fenantrene.
C: benzopirene.
D: antracene.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La reazione di nitrazione del benzene
La reazione del benzene con acido nitrico in presenza di acido solforico è di
A: sostituzione radicalica
B: sostituzione elettrofila
C: sostituzione nucleofila
D: addizione elettrofila
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza