Capitolo 5 – I legami chimici e le loro caratteristiche energetiche

20 esercizi
SVOLGI
INFO

Chimica

Il legame covalente
Quando due atomi formano un legame covalente, sono interessati
A: soltanto gli elettroni non accoppiati
B: gli elettroni dell'atomo più elettronegativo
C: gli elettroni più esterni
D: tutti gli elettroni
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I legami covalente polare, covalente apolare e ionico
Indica se le seguenti molecole presentano legami covalenti polari, covalenti apolari o ionici.
A: KCl
B: N2
C: NH3
D: Ca3N2
E: CH4
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La lunghezza di legame nella molecola di idrogeno
La lunghezza di legame della molecola di idrogeno è 75 pm. Questo significa che
A: A questa distanza i due nuclei sono alla minima energia e la molecola è stabile
B: A questa distanza i nuclei sono alla massima energia e la molecola è stabile
C: Se i due nuclei si avvicinano di più la molecola sarà più stabile
D: Se i due nuclei si distanziano di più l'energia interna del sistema diminuisce
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il simbolismo di Lewis
Riporta il numero di puntini necessari a completare la simbologia di Lewis per ognuno dei seguenti elementi:

K  ________

Kr  ________

Ga  ________

Se  ________
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I legami chimici
I legami chimici sono quelle forze attrattive di natura ________ che tengono uniti gli atomi nelle molecole e nei cristalli. Quando due atomi formano un legame covalente, la molecola risultante è un sistema a energia ________ e quindi più stabile rispetto a due atomi isolati. L'energia che bisogna fornire per ________ un legame è detta energia di ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'energia di legame nella formazione di idrogeno molecolare
Sapendo che l'energia di legame per la formazione dell'idrogeno molecolare è pari a 435,0 kJ/mol cosa accade quando si formano 2,5 mol ?
A: Si liberano 435,0 kJ/mol
B: Si liberano 1087,5 kJ/mol
C: Sono assorbiti 435,0 kJ/mol
D: Sono assorbiti 870,0 kJ/mol
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Polarità dei legami chimici
Quale legame chimico è caratterizzato da una condivisione non simmetrica degli elettroni di legame?
A: legame dativo
B: legame covalente polare
C: legame ionico
D: legame covalente puro
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Legami ionico e metallico
Che differenza c'è fra il legame ionico e quello metallico?
A: Il legame ionico si stabilisce tra molecole cariche di segno opposto e quello metallico tra atomi di segno opposto.
B: Il legame ionico forma molecole, metallico genera un insieme di ioni negativi.
C: Il legame ionico si stabilisce fra ioni di segno opposto, quello metallico tra ioni tutti di segno positivo e gli elettroni che li circondano.
D: Il legame ionico si ottiene quando la differenza di elettronegatività tra gli atomi e positiva, quello metallico quando la differenza è negativa.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I sistemi chimici
Stabilisci se le seguenti affermazioni relative all'energia dei sistemi chimici sono vere o false
A: L'energia interna di un corpo è una funzione di stato perché non dipende da come viene accumulata
B: Un elettrone intorno al nucleo possiede solo energia cinetica
C: La variazione di energia interna in una reazione chimica è data dalla differenza tra l'energia interna dei prodotti e quella dei reagenti
D: Quando si forma un legame chimico l'energia interna è inferiore rispetto a quella degli atomi isolati
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il legame tra bario e ossigeno
Nel legame che si instaura fra il bario e l'ossigeno, quale dei due atomi presenta una parziale carica positiva?
A: nessuno dei due perché formano un legame dativo
B: nessuno dei due perché formano un legame covalente puro
C: il bario
D: l'ossigeno
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La regola dell'ottetto
Quanti elettroni vengono persi o acquistati dai seguenti atomi per completare l'ottetto (scrivi + se li acquista, - se li perde e 0 se l'ottetto è già completo. Per esempio, per l'atomo O scriverai +2).

S: ________
Ne: ________
Br: ________
Li: ________
Al: ________
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I legami covalente puro e covalente polare
Per ciascuna affermazione indica se si riferisce al legame covalente puro o polare.
A: Il centro delle cariche positive e negative coincide.
B: È il legame presente nelle molecole diatomiche formate da atomi uguali tra loro.
C: È un'equa condivisione di elettroni.
D: Gli elettroni di legame sono condivisi, ma spostati verso l'atomo più elettronegativo.
Domande in serieDomande in serie
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il legame ionico
Quale legame tra le seguenti coppie di elementi è ionico?
A: bromo e calcio
B: idrogeno e boro
C: cloro e zolfo
D: carbonio e fluoro
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I tipi di legame chimico
Abbina a ogni composto il tipo di legame che lo caratterizza.
KI ________
CH4________
F2________
NH4+________
Li(s)________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I legami covalente e ionico
Indica se le seguenti molecole presentano legame covalente puro, covalente polare o ionico.
A: CF4
B: BaCl2
C: BaO
D: O2
E: H2S
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Formazione di un legame chimico
Un legame chimico si forma quando tra due atomi avviene una condivisione di elettroni di ________, in modo che ciascuno raggiunga la massima ________, ovvero la configurazione elettronica ________ di un ________. È questa la regola ________ enunciata da ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'energia di legame
A: L'energia di legame è la quantità di energia necessaria a una mole di sostanza per rompere il legame tra i suoi atomi.
B: L'energia di legame si misura in joule.
C: Quando si forma un legame gli atomi assorbono energia.
D: Tanto maggiore è l'energia di legame tanto più forte è il legame che unisce gli atomi.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Percentuale di polarità in un legame
Qual è la percentuale di polarità del legame Ca-F?
A: circa 100%
B: circa 50%
C: circa 60%
D: circa 40%
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Formazione di una molecola di idrogeno
Completa la descrizione inserendo i termini appropriati dall'elenco.
Quando si avvicinano due atomi d'idrogeno separati, le nubi elettroniche di ciascuno sono attratte dal ________ dell'altro atomo.
Con l'ulteriore avvicinamento la ________ di elettroni tende a concentrarsi nella zona di spazio tra i due nuclei, che si ________ tra loro. Il bilancio tra le attrazioni e le repulsioni è ottimizzato a una ________ ottimale tra i due nuclei detta lunghezza di legame.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il trifluoruro di boro
Perché si può affermare che il trifluoro di boro non obbedisce alla regola dell'ottetto?
A: Il boro legandosi a 3 atomi di fluoro raggiunge la configurazione del neon.
B: Il boro nella molecola BF3 secondo la teoria di Lewis o regola dell'ottetto, presenta più di 8 e-.
C: Ci vogliono 2 atomi di boro uniti a 3 di fluoro per obbedire alla regola dell'ottetto.
D: Il boro nella molecola BF3, secondo la teoria di Lewis, ha meno di 8 e-.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza