INFO

Chimica

Passaggi di fase ed energia
Quali di questi passaggi di stato avvengono con assorbimento e quali con liberazione di energia?
A: Solido-vapore
B: Vapore-liquido
C: Condensazione
D: Fusione
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Particelle di un gas
Quale affermazione relativa alle particelle di un gas è errata?
A: Sono molto distanti tra loro
B: Possono muoversi in tutte le direzioni
C: Sono sottoposte a forze di attrazione molto intense
D: Tendono a occupare tutto lo spazio disponibile
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Pressione gassosa
A livello microscopico, la pressione gassosa è la risultante
A: della velocità delle particelle
B: degli urti delle particelle sulle pareti del recipiente
C: del moto disordinato delle particelle
D: del rapporto tra forza peso e superficie
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Particelle nei liquidi
Le particelle di un liquido
A: hanno tutte la stessa energia cinetica
B: in grado di passare allo stato di vapore sono quelle più leggere
C: che restano nel liquido durante la sua evaporazione sono quelle più lente
D: possono muoversi soltanto se sono in superficie
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Ebollizione dei liquidi
Vero o falso?
A: Un liquido bolle quando la sua tensione di vapore è uguale alla pressione atmosferica
B: L'ebollizione è un fenomeno che riguarda solo le particelle superficiali di un liquido
C: Un liquido bolle quando la sua temperatura è 100 °C
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Reticolo cristallino
Il reticolo cristallino è
A: una distribuzione casuale di particelle
B: una distribuzione ravvicinata di particelle
C: una struttura ordinata tridimensionale di particelle
D: un piano reticolare
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Stasi termica
Vero o falso?
A: Nella curva di riscaldamento la stasi termica corrisponde ai tratti orizzontali della curva
B: Nella curva di riscaldamento la stasi termica corrisponde ai momenti in cui non si somministra calore
C: Durante una stasi termica un corpo può essere sia solido sia liquido
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Sostanza pura
Una sostanza è pura a livello macroscopico se
A: ha proprietà fisiche definite e costanti
B: ha proprietà fisiche che variano in un intervallo ristretto di valori
C: tutte le particelle microscopiche che la costituiscono sono uguali
D: è presente in natura
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Un corpo riscaldato e raffreddato
Un corpo riscaldato inizia a fondere a 50 °C; quando lo si lascia raffreddare, inizia a solidificare a 65 °C. Possiamo concludere che
A: il corpo è una miscela di sostanze
B: le temperature di solidificazione e fusione di un corpo non coincidono mai
C: le misure di temperatura non sono corrette
D: a 50 °C e a 65 °C iniziano le stasi termiche della curva di riscaldamento
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Calore nei passaggi di stato
Il calore liberato o assorbito durante un passaggio di stato non dipende
A: dalla massa di sostanza
B: dal tipo di passaggio di stato
C: dalla temperatura del passaggio di stato
D: dal tipo di sostanza
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza