INFO

Chimica

Le caratteristiche di un doppio legame
Il doppio legame è costituito da un legame debolesigma e da un legame pigreco più forte. Lungo l'asse del doppio legame si può avere libera rotazione.
Trova erroreTrova errore
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La configurazione elettronica del carbonio
La configurazione elettronica dell'atomo di carbonio (Z = 6) nello stato eccitato corrisponde a:
A: 1s22s12p3
B: 1s12s22p3
C: 1s12s32p2
D: 1s22s32p1
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La solubilità degli idrocarburi
Gli idrocarburi sono:
A: solubili in acqua.
B: insolubili nei solventi organici apolari.
C: insolubili in acqua.
D: solubili nei solventi organici apolari.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'ibridazione del carbonio
Quando due atomi di carbonio ibridati sp2 si uniscono tra di loro, si ha sovrapposizione frontale di due orbitali ibridi sp2, uno per ciascun atomo, con formazione di un legame σ. I due rimanenti orbitali p non ibridati di ognuno dei due atomi di carbonio:
A: non partecipano alla formazione di alcun legame.
B: formano un legame π.
C: formano un altro legame σ.
D: formano i legami con gli atomi di idrogeno.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Gli orbitali ibridi
Dal «rimescolamento» di quali e di quanti orbitali si forma l'orbitale ibrido sp3?
A: un orbitale di tipo s e due orbitali di tipo p.
B: un orbitale di tipo s e tre orbitali di tipo p.
C: due orbitali di tipo s e un orbitali di tipo p.
D: due orbitali di tipo s e due orbitali di tipo p.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La geometria di un legame sigma
Il legame sigma si origina da due ________ che si sovrappongono ________, cioè lungo l'asse che congiunge i ________ dei due atomi, la carica è distribuita con simmetria ________ intorno all'asse di legame.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Gli orbitali ibridi
Che tipo di geometria e che angoli di legame assumono gli orbitali ibridi sp2?
A: lineare; 180°
B: planare; 120°
C: planare; 90°
D: tridimensionale; 109,5°
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'elettronegatività
Qual è la sequenza corretta di elettronegatività decrescente per i seguenti elementi?
A: F > O > P > Cu > Ca
B: Ca > Cu > P > O > F
C: O > P > Cu > F > Ca
D: F > O > Ca > P > Cu
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La rappresentazione delle molecole
La struttura in 3D ________
Il modello a sfere e aste ________.
Il modello a spazio pieno o compatto ________.
La mappa del potenziale elettrostatico ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le forze di van der Waals
Le forze di van der Waals
A: sono forze attrattive esercitate da un dipolo temporaneo.
B: sono alla base delle proprietà del ghiaccio e della solubilità dello zucchero in acqua.
C: sono le uniche forze che permettono la liquefazione dei gas nobili a temperatura molto bassa.
D: sono circa 10 volte più deboli di un legame covalente.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza