INFO

Biologia

I tessuti del canale digerente
Qual è lo strato più interno dei tessuti che formano il canale digerente?
A: La mucosa.
B: La sierosa.
C: La sottomucosa.
D: La tonaca muscolare.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La demolizione del cibo
La demolizione del cibo inizia in bocca grazie anche all'azione della ________, un ________ che è secreto dalle ghiandole salivari e ha la funzione di spezzare le molecole di amido. Le proteine vengono aggredite invece nello stomaco a opera della ________ che lavora in un ambiente ________ acido.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Lo stomaco
Lo stomaco
A: ha una valvola d'entrata denominata piloro.
B: possiede enzimi per demolire tutti i tipi di molecole organiche.
C: contiene al suo interno un succo gastrico ricco di acido cloridrico.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il duodeno
A differenza del tratto intestinale chiamato digiuno, il duodeno
A: fa parte dell'intestino tenue.
B: è particolarmente ricco di enzimi digestivi.
C: produce sostanze quali la lipasi e la tripsina.
D: assorbe gran parte delle sostanze demolite.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'intestino crasso
L'intestino crasso
A: riceve la bile prodotta dal fegato e accumulata nella cistifellea.
B: possiede villi e microvilli in ogni suo sezione.
C: si suddivide in cieco, colon e retto.
D: ha un diametro minore di quello dell'intestino tenue.
E: presenta un tratto a fondo cieco chiamato appendice.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La vitamina
La vitamina
A: A si trova solo in alimenti di origine animale.
B: E contribuisce alla formazione di ossa e denti.
C: K è coinvolta nella coagulazione del sangue.
D: D favorisce l'assorbimento del calcio presente nei cibi.
E: C è importante per avere una vista migliore.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le corde vocali
Le corde vocali
A: sono responsabili dell'articolazione delle parole.
B: sono di tessuto elastico e si trovano nella laringe.
C: sporgono nei maschi costituendo il pomo d'Adamo.
D: si trovano nella parte superiore della faringe.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La respirazione
Attraverso ________ avviene uno scambio di gas, ossia l'ingresso di ossigeno nei ________ e la fuoriuscita di CO2. Lo scambio avviene per diffusione e i gas passano da dove sono ________ concentrati a una zona di ________ concentrazione. L'ingresso dell'ossigeno è ________ dalla presenza di emoglobina, un pigmento di natura ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'espirazione
Che cosa accade durante l'espirazione?
A: Il diaframma si rilassa e si alza.
B: I polmoni si dilatano «risucchiando» aria dall'esterno.
C: L'aria entra dal naso e dalla bocca come conseguenza della dilatazione della cassa toracica.
D: I muscoli intercostali si contraggono e la cassa toracica si solleva.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il rallentamento della frequenza respiratoria
La frequenza respiratoria tende a rallentare quando
A: c'è una alta concentrazione di O2 nel sangue.
B: una persona è soggetta a un forte sforzo fisico.
C: c'è un eccesso di CO2 nel cervello.
D: il corpo carotideo rileva un eccesso di O2 nei polmoni.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza