INFO

Chimica

Sono tra loro isotopi:
A: atomi che hanno lo stesso numero atomico ma diverso numero di massa
B: atomi che hanno lo stesso numero atomico e lo stesso numero di massa
C: atomi che hanno diverso numero atomico e lo stesso numero di massa
D: atomi che hanno diverso numero atomico e diverso numero di massa
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I sali ed i solidi covalenti:
A: hanno molecole la cui formula si identifica sempre con la rispettiva formula minima
B: hanno molecole la cui formula non sempre si identifica con la rispettiva formula minima
C: hanno molecole biatomiche
D: non hanno molecole
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il valore del numero di Avogadro è:
A: 6,023 x 1022
B: 6,023 x 1022
C: 6,022 x 1023
D: 6,022 x 1023
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La concentrazione normale è definita come:
A: il rapporto tra il numero di equivalenti di soluto ed il volume di solvente, espresso in litri
B: il rapporto tra il numero di equivalenti di soluto ed il volume di soluzione, espresso in litri
C: il rapporto tra il numero di moli di soluto ed il volume di solvente, espresso in litri
D: il rapporto tra il numero di equivalenti di soluto e la massa di solvente, espressa in chilogrammi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Quale tra le seguenti affermazioni è errata?
A: In una soluzione, la somma delle frazioni molari di tutte le componenti è sempre uguale a 1
B: In una soluzione, moltiplicando per 100 la frazione in massa si ottiene la percentuale in massa
C: La frazione in volume viene normalmente espressa in litri
D: Le p.p.m. sono spesso approssimate al rapporto tra i milligrammi di soluto ed i litri di soluzione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

A: 1. La massa di un atomo di carbonio, isotopo 12, è di 12 grammi
B: 2. L'unità di massa atomica corrisponde alla dodicesima parte della massa dell'isotopo 12 dell'atomo di carbonio
C: 3. Una soluzione è una miscela eterogenea
D: 4. Il numero di moli di particelle contenuto in un campione di sostanza è dato dal rapporto tra la massa del campione e la sua massa molare
E: 5. L'equivalente chimico è una unità di misura della quantità di sostanza, alternativa alla mole
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza