INFO

Biologia

La tundra artica
La tundra artica
A: è caratterizzata da un clima freddo e umido con brevi stagioni di piogge torrenziali.
B: è ricca di forme vegetali che fioriscono però in brevi periodi dell'anno.
C: domina dove il terreno è così gelato da non consentire la crescita di alberi.
D: è perennemente coperta dai ghiacci e l'unico grosso animale che vi abita è l'orso polare.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La macchia mediterranea
La macchia mediterranea è caratterizzata da
A: arbusti spinosi sempreverdi.
B: zone desertiche intervallate da boschi.
C: alte foreste decidue.
D: paludi costiere ed estuari.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La zona bentonica
La zona bentonica dei mari è caratterizzata da
A: vari tipi di animali sessili, oltre che di crostacei e di stelle di mare.
B: organismi che prediligono acque salmastre.
C: un ambiente litoraneo periodicamente inondato dalle maree.
D: pesci e invertebrati che si nutrono di organismi morti provenienti dalla superficie.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La foresta pluviale
Nella foresta pluviale tropicale
A: alcuni organismi vivono sugli alberi a una certa altezza dal suolo.
B: sono presenti alberi decidui che perdono le foglie durante i mesi di siccità.
C: vi sono piante spinose che fanno riserva d'acqua per i lunghi periodi in cui non piove.
D: il suolo è molto fertile e trattiene tutte le sostanze nutritive prodotte dagli organismi che vi abitano.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La zona limnetica
Nella zona limnetica di un lago
A: non penetrano le radiazioni solari della luce visibile.
B: si trovano forme vegetali appariscenti come i giunchi.
C: vi può essere un'intensa attività fotosintetica.
D: vivono pesci come le trote e i pesci gatto.
E: si trovano molti organismi detritivori e decompositori.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'effetto serra
Le cause dell'effetto serra sono
A: l'accumulo di rifiuti industriali che inquinano i campi e le acque.
B: l'aumento di gas che si accumulano nella parte alta dell'atmosfera.
C: la presenza nell'aria di sostanze inquinanti che provoca la morte degli organismi.
D: l'aumento delle piante tropicali prodotto dal riscaldamento globale.
E: l'aumento di produzione di CO2.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La vita nei biomi
Vi abitano:

1) aceri, faggi e volpi: ________

2) leguminose, bisonti e cavalli selvatici: ________

3) abeti, alci e orsi: ________

4) acacie, zebre e giraffe: ________

5) ginepro, alloro e cinghiali: ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Elementi e cicli biogeochimici
1) Forma lo scheletro delle biomolecole ed è presente nei depositi di combustibili fossili: ________

2) Si trova nell'atmosfera e viene fissato da specifici batteri: ________

3) Si trova nelle rocce sedimentarie e nei viventi è presente nel DNA e nell'RNA: ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Reti alimentari e livelli trofici
In una rete alimentare:

1) gli animali che si nutrono di vegetali sono detti ________.

2) gli organismi che fanno la fotosintesi sono chiamati ________.

3) gli animali che si nutrono di altri animali sono detti ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I biomi
I biomi sono
A: specifiche aree della Terra in cui vivono piante rare.
B: ambienti caratterizzati da particolari tipi di vegetazione dominante.
C: comunità di esseri viventi simili tra loro a causa di climi analoghi.
D: organismi che vivono solo in climi temperati.
E: comunità di piante che occupano, ognuna, uno specifico continente.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La disponibilità di fosforo e carbonio
Le forti piogge possono ridurre la quantità di fosforo presente in un ecosistema, mentre la quantità di carbonio difficilmente è un problema, poiché
A: il fosforo viene prelevato dal suolo, mentre il carbonio dall'atmosfera.
B: gli organismi non necessitano di grandi quantità di carbonio.
C: le piante necessitano solo di acqua e luce solare per sintetizzare il proprio carbonio.
D: i batteri simbiotici aiutano le piante a catturare carbonio.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I deserti
Nei deserti
A: lo scarso vapore acqueo atmosferico favorisce gli sbalzi termici tra il giorno e la notte.
B: le piante prevalenti sono le conifere, perché le foglie aghiformi perdono poca acqua.
C: l'aria calda che sale dal suolo favorisce la formazione di nubi.
D: gli animali sono di grosse dimensioni per contrastare l'assorbimento di calore.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il ciclo dell'acqua
Nel ciclo dell'acqua
A: non vi sono attività umane che ne modificano chiaramente l'andamento.
B: un «serbatoio» abiotico è rappresentato dal vapore acqueo presente nell'atmosfera.
C: le sostanze riciclate non passano mai attraverso il sottosuolo.
D: non viene coinvolta nessuna forma di vita vegetale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Sviluppo sostenibile
Per il mantenimento di uno sviluppo sostenibile è necessario
A: sospendere la pesca per impedire la proliferazione di alcune specie a discapito di altre.
B: agire esclusivamente a livello ambientale.
C: far applicare gli obiettivi dell'Agenda 2030 solo alle nazioni industrializzate.
D: impedire che la deforestazione provochi ulteriori estinzioni di specie.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Fertilizzanti e agricoltura
L'uso massiccio di fertilizzanti in agricoltura
A: ha contribuito ad alterare i cicli dell'azoto e del fosforo.
B: non causa inquinamento di suoli e acque.
C: ha permesso di regolare le rese dei raccolti.
D: non contribuisce all'accumulo di gas serra in atmosfera.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Livelli trofici
Quale sequenza va dall'organismo del livello trofico più basso a quello del livello trofico più alto?
A: aquila – serpente – erba – topo
B: erba – topo – serpente – aquila
C: aquila – serpente – topo – erba
D: topo – serpente – aquila – erba
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le zone di un ecosistema d'acqua dolce
1) È la zona più popolata, con piante ancorate al fondo e diversi animali: ________

2) Non vi abitano organismi vegetali, ma sono presenti vermi, larve e decompositori: ________

3) Si estende fino a dove giunge la luce, ed è abitata da trote, lucci e alghe unicellulari: ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza