Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Chimica più / Dalla materia all'elettrochimica
Capitolo
Capitolo 6. Dalle sostanze alla teoria atomica
Libro
Chimica più / Dalla materia all'atomo
Capitolo
Capitolo 6. Dalle sostanze alla teoria atomica
Libro
Chimica più / Dalla struttura atomica alla chimica organica
Capitolo
Capitolo 6. Dalle sostanze alla teoria atomica
Libro
Chimica più / Dalla struttura atomica all'elettrochimica
Capitolo
Capitolo 6. Dalle sostanze alla teoria atomica
Libro
Chimica più / Dalla materia alla nomenclatura
Capitolo
Capitolo 6. Dalle sostanze alla teoria atomica
Libro
Chimica più / Dalla mole alla nomenclatura
Capitolo
Capitolo 6. Dalle sostanze alla teoria atomica
Libro
Chimica più / Dagli equilibri all'elettrochimica
Capitolo
Capitolo 6. Dalle sostanze alla teoria atomica
Libro
Chimica più / Chimica organica
Capitolo
Capitolo 6. Dalle sostanze alla teoria atomica
Libro
Chimica più / I polimeri e i materiali S
Capitolo
Capitolo 6. Dalle sostanze alla teoria atomica
INFO

Chimica

La legge delle proporzioni multiple
Quale tra le seguenti è una spiegazione accettabile della legge delle proporzioni multiple?
A: I pesi degli atomi sono espressi da numeri interi.
B: È una conseguenza della legge di Proust, delle proporzioni costanti.
C: Gli elementi si combinano in quantità multiple rispetto alla quantità minima dell'altro elemento.
D: Ogni atomo di A si può combinare solo con un numero intero di atomi B.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le teorie atomiche
I punti principali della prima teoria atomica enunciata da Lavoisier sono:
1. la materia è costituita da atomi piccolissimi, indivisibili, indistruttibili;
2. gli atomi di uno stesso elemento sono identici, ma hanno diversa massa;
3. gli atomi di un elemento possono essere trasformati negli atomi di un altro elemento;
4. gli atomi di un elemento possono formare un composto solo se si combinano con altri elementi secondo un rapporto di numeri interi;
5. gli atomi non possono essere né creati né distrutti, ma si trasferiscono interi da un composto all'altro.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Trasformazioni
Per ciascuna delle seguenti trasformazioni, indica se è chimica o fisica.
A: piegamento di un filo metallico
B: cottura di una bistecca
C: dissoluzione di sale in acqua
D: soluzione di una pastiglia effervescente
Domande in serieDomande in serie
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Reazioni
Una reazione è una trasformazione fisica in cui si ha una variazione della composizione chimica delle sostanze originarie (prodotti), con formazione di nuove sostanze (reagenti). I reagenti si scrivono a destra e i prodotti a sinistra: sono collegati da una freccia che indica l'andamento della reazione.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Proprietà degli elementi
Indica quali delle seguenti proprietà di un elemento sono chimiche e quali fisiche.
A: ha colore bluastro
B: è fragile
C: fonde a 1410 °C
D: reagisce violentemente con il fluoro
E: ha lucentezza metallica
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Simboli chimici
Associa a ogni elemento il suo simbolo chimico.
Potassio ________                            Calcio ________
Azoto ________                                Carbonio ________
Zolfo ________                                 Fosforo ________
Antimonio ________                          Fluoro ________
Sodio ________                                 Ferro ________
Rame ________                                 Radon ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tavola periodica
Per ogni frase scegli l'opzione corretta, poi fai clic su Conferma.
A: Nella tavola periodica i non metalli si trovano nella parte sinistra.
B: Nella tavola periodica i metalli si trovano nella parte destra.
C: I semimetalli sono elementi che a temperatura ambiente hanno proprietà intermedie fra i metalli e i non metalli.
D: L'ultima colonna a destra della tavola periodica è quella dei gas nobili.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Proprietà dei metalli
La proprietà dei metalli di essere ridotti in fili sottili è detta ________. La proprietà di essere ridotti in lamine e modellati per produrre oggetti di forma diversa è invece la ________. In genere i metalli sono ________ e ________ conduttori di calore e di elettricità.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Trasformazioni
Quale delle seguenti trasformazioni comporta un cambiamento della composizione chimica?
A: l'asciugarsi della colla
B: fusione del ghiaccio
C: separazione del sale per evaporazione dell'acqua di mare
D: trasformazione del vino in aceto
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Classificazione delle sostanze
Classifica le seguenti sostanze:
A: il vino
B: il ferro
C: l'acqua
D: l'aria
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza