INFO

Italiano

Denotazione e connotazione
Il linguaggio ha natura ________: le parole possono moltiplicare i loro significati, per esempio quando se ne fa un uso ________. Più precisamente, a livello semantico una parola ha un significato ________, che individua un certo referente, ma può assumere anche un significato ________, espressivo e più o meno soggettivo.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il campo semantico
Qual è il campo semantico che viene definito dalle parole usate in questi versi?

La vita fugge, et non s'arresta una hora,
et la morte vien dietro a gran giornate,
et le cose presenti et le passate
mi danno guerra, et le future anchora [...]
(Petrarca, Sonetto CCLXXII, vv. 1-4, in Canzoniere, Mondadori, Milano, 1966)
A: L'amore
B: Il tempo
C: La guerra
D: I ricordi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Interpretare la poesia
Il testo poetico va analizzato e interpretato, prima di tutto attraverso una riscrittura in prosa con parole chiare, cioè la ________, che aiuta a comprendere e sciogliere le figure ________ di significato, dette anche ________. La ________ letteraria ci insegna poi a prendere in considerazione diversi livelli di analisi, come il contesto in cui l'autore ha prodotto i versi.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Similitudine, metafora, analogia
La metafora istituisce un rapporto esplicito di somiglianza tra due parole, senza l'utilizzo di nessi logici: per questo è considerata un'analogia abbreviata. L'analogia invece associa liberamente termini con significati lontani tra loro, e costruendo spesso espressioni di facile comprensione.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Metonimia e sineddoche
tu che, da tanti secoli,
[…] le tue tende spieghi  
dall'uno all'altro mar
(A. Manzoni, La Pentecoste, vv. 5-8, in Tutte le opere, Mondadori, Milano, 1954-9)

In questi versi attraverso quale figura retorica si fa riferimento a un vasto accampamento?
A: Una metonimia, con indicata la causa per l'effetto
B: Una metonimia, con indicata la materia per l'oggetto
C: Una sineddoche, con indicato il singolare per il plurale
D: Una sineddoche, con indicate le parti per il tutto
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Opposizioni semantiche
Nella figura retorica dell'________ sono associati in un'unica espressione termini di senso ________, a differenza dell'________, che accosta invece parole o frasi distinte e che sono in un rapporto ________ di contrasto: in entrambi casi l'effetto è comunque fortemente ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Litote o iperbole?
Quale figura retorica è contenuta in questi versi?

Il qual, se al corpo non può dar pastura,
lo dà alla mente con sì nobil esca,
che merta di non star senza cultura.
(L. Ariosto, Satira I, vv. 163-5, in Satire, Erbolato, Lettere, Mondadori, Milano, 1974)
A: Litote
B: Iperbole
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Perifrasi e personificazione
Per riferirsi a una persona o a un oggetto, il poeta invece del nome proprio può usare più parole che ne descrivono le caratteristiche: è il caso della figura retorica della personificazione. La perifrasi consiste invece nell'attribuire tratti umani a idee concrete, oggetti o animali.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La figura etimologica
Quali parole costituiscono una figura etimologica in questi versi?

La tua irrequietudine mi fa pensare
agli uccelli di passo che urtano ai fari
nelle sere tempestose:
è una tempesta anche la tua dolcezza,
turbina e non appare,
e i suoi riposi sono anche i più rari.
(E. Montale, Dora Markus, vv. 16-21, in L'opera in versi, Einaudi, Torino, 1980)
A: Fari/rari
B: Tempesta/dolcezza
C: Tempesta/turbina
D: Tempestose/tempesta
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La sinestesia
Quale sfera sensoriale è associata alla vista in questi esempi di sinestesia?
A: là, voci di tenebra azzurra
(G. Pascoli, La mia sera, v. 36, in Canti di Castelvecchio, La Nuova Italia, Firenze, 2001)
B: Dai calici aperti si esala
l'odore di fragole rosse
(G. Pascoli, Il gelsomino notturno, vv. 9-10, in Canti di Castelvecchio, La Nuova Italia, Firenze, 2001)
C: d'ignota scena fanciulla sola
come una melodia
blu
(D. Campana, Viaggio a Montevideo, vv. 6-8, in Canti Orfici, Rizzoli, Milano, 1989)
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza