INFO

Chimica

Reagenti di reazione
I reagenti di una reazione chimica posti all'interno di una provetta sono
A: l'ambiente di reazione
B: un sistema chimico
C: l'universo
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'energia in un sistema
A: L'energia chimica dipende dall'energia cinetica ed è una forma di energia potenziale
B: L'energia interna di un sistema è la sua energia totale
C: Il primo principio della termodinamica afferma che il lavoro prodotto dal sistema è sempre positivo
D: L'energia termica è associata all'energia cinetica ed è proporzionale alla libertà di movimento delle particelle
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Variazione di energia interna
Qual è la variazione di energia interna di un sistema che acquisisce 250 J dal contatto con un corpo più caldo e compie un lavoro di 100 J sull'ambiente?
A: 350 J
B: -150 J
C: -350 J
D: 150 J
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Variazione di entalpia
La variazione di entalpia di un sistema chimico
A: è uguale al calore scambiato a pressione costante
B: è uguale al calore scambiato a volume costante
C: è sempre positiva
D: è sempre negativa
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Reazioni esotermiche ed endotermiche
La reazione CO(g) + 3H2(g) → CH4(g) + H2O(g)H = - 206 kJ) è
A: endotermica con produzione di calore
B: esotermica con produzione di calore
C: endotermica con assorbimento di calore
D: esotermica con assorbimento di calore
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il disordine di un sistema
Tanto maggiore è il disordine in un sistema chimico quanto
A: maggiore è S
B: minore è S
C: minore è H
D: maggiore è H
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Entropia nelle reazioni
Nella reazione N2(g) + 3H2(g) → 2NH3(l) l'entropia
A: aumenta
B: diminuisce
C: rimane immutata
D: raddoppia
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Entropia positiva
In quale delle seguenti reazioni ΔS > 0?
A: CH4(g) + 2O2(g) → CO2(g) + 2H2O(l)
B: NH3(g) + HBr(g) → NH4Br(s)
C: C3H8(g) + 5O2(g) → 3CO2(g) + 4H2O(g)
D: 6CO2(g) + 6H2O(l) → C6H12O6(s) + 6O2(g)
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Energia e funzioni di stato
I processi chimici sono in grado di rilasciare ________ oppure possono svolgere un lavoro. Una reazione che rilascia calore viene definita ________, mentre una reazione che assorbe calore viene definita ________.
Nelle reazioni chimiche che avvengono a pressione costante, l'________ è la funzione di stato che consente di calcolare il calore ________, per esempio nelle reazioni di sintesi. La ________ delle reazioni chimiche può essere prevista con un'altra funzione di stato, l'energia ________ di Gibbs, che tiene conto sia dell'entalpia che dell'________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Reazioni spontanee e non spontanee
Sono riportati i valori dei parametri termodinamici di quattro reazioni. Quella spontanea è
A: ΔH = 100 kJ, ΔS = -0,560 kJ · K-1, T = 176 K
B: ΔH = -200 kJ, ΔS = -0,500 kJ · K-1, T = 498 K
C: ΔH = -400 kJ, ΔS = 0,200 kJ · K-1, T = 123 K
D: ΔH = 350 kJ, ΔS = -0,100 kJ · K-1, T = 498 K
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza