INFO

Chimica

Uno studente ha l'obiettivo di osservare come cambia nel tempo la temperatura di una bibita posta sul davanzale di una finestra esposta al sole in una calda giornata d'estate. Dopo 10 min di esposizione egli ha annotato alcune frasi. Individua quelle che corrispondono a osservazioni qualitative (QL), a osservazioni quantitative (QT), a frasi non pertinenti (NP) e a ipotesi (IP).

Indica tra le parentesi, per ogni frase, la sigla corretta.


a) La bibita è in una lattina di alluminio (________)
b) La temperatura iniziale della bibita è 18 °C   (________)
c) La temperatura interna della stanza è 18 °C  (________)
d) Dopo cinque minuti la temperatura della bibita è 20 °C  (________)
e) La lattina è posta vicino a un vaso di fiori  (________)
f) Dopo dieci minuti la temperatura della bibita è 22 °C  (________)     
g) La temperatura della bibita aumenta regolarmente (________)
h) La temperatura della bibita raggiungerà i 30 °C dopo 30 min (________)       
i) La temperatura della bibita esposta al sole aumenta (________)
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

a. Quando fai la doccia, specialmente in inverno, lo specchio del bagno si appanna.
________
b. Appena apri una confezione di canfora o di naftalina, senti il caratteristico odore.
________
c. I panni stesi asciugano meglio se c'è vento.
________
d. Se lasci un cubetto di ghiaccio sul tavolo di cucina si trasforma in acqua.
________
e. Per realizzare un oggetto di ferro, si può versare un po' di questo metallo liquido in un apposito stampo e poi lasciarlo raffreddare.
________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Quando una nave petroliera subisce una perdita, sul mare si formano pericolose chiazze di petrolio.
Quale delle seguenti affermazioni è corretta?
A: Acqua di mare e petrolio formano un miscuglio eterogeneo.
B: Il petrolio si scioglie nell'acqua di mare.
C: Petrolio e acqua di mare sono miscibili.
D: Il petrolio forma una sospensione sull'acqua di mare.
E: Il petrolio e l'acqua di mare formano un miscuglio omogeneo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

a. Sulla spiaggia, raccogli un secchio d'acqua di mare; lasci riposare il miscuglio e sul fondo si depositano sabbia, sassolini e pezzettini di conchiglie. ________
b. Nei laboratori d'analisi, provette contenenti sangue vengono fatte ruotare ad altissima velocità per separare globuli bianchi e rossi dal siero. ________
c. Quando metti una bustina di tè nell'acqua calda, le sostanze contenute nelle foglie passano in soluzione. ________
d. Nella preparazione del limoncello occorre separare le bucce di limone dall'infuso alcolico. ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Se voglio sapere quante scatole possono essere disposte in un baule, devo conoscere ________.
Se voglio determinare il numero massimo di noci che posso mettere su una bilancia di cui conosco ________,  mi interessa conoscere ________.
Se i piatti di una bilancia a due piatti sono in equilibrio, posso concludere che gli oggetti posti sulla bilancia hanno la stessa ________, ma se sono fatti di materiali diversi ________ un volume diverso.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Passando dallo stato di aggregazione liquido a quello aeriforme i corpi aumentano di volume?
A: No, dato che il volume cambia solo se varia la pressione.
B: Sì, dato che ogni particella di cui è fatto il corpo si dilata.
C: No, se si trovano in un sistema chiuso.
D: Sì, perché aumenta moltissimo la distanza tra le particelle.
E: Sì, perché aumenta il numero delle particelle.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tutte le sostanze si possono dividere in due categorie:
A: Miscugli omogenei e miscugli eterogenei
B: Composti omogenei e composti eterogenei
C: Miscugli e soluzioni
D: Sostanze pure e miscugli
E: Sostanze elementari e sostanze composte
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

A quale delle seguenti formule è attribuita un'affermazione sbagliata?
A: BH3 indica un composto tetratomico
B: HCl indica una molecola biatomica
C: CH3COONa indica un composto quaternario
D: O3 indica una molecola triatomica
E: P4 indica una molecola di un elemento
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

In base alla teoria atomica della materia indica tra le seguenti l'unica affermazione sbagliata.
A: Gli elementi si possono ottenere decomponendo un composto.
B: Gli elementi sono sostanze che non danno trasformazioni chimiche.
C: Gli elementi possono reagire per formare composti.
D: Gli elementi non sono scomponibili in altre sostanze.
E: Gli elementi sono sostanze semplici.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza