Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Enologia e biotecnologie vitivinicole
Capitolo
Capitolo 12. Storia e geografia del vino
INFO

Scienze

Produzione di Lambrusco
Il vino Lambrusco
A: è prodotto in provincia di Bologna
B: è ottenuto da vitigni internazionali
C: può essere prodotto seguendo il metodo Charmat
D: è un vino bianco spumante
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

La produzione di vino in Puglia
La produzione vinicola in Puglia
A: si mantiene orientata alla produzione di vino sfuso come in passato
B: si fonda sulla coltivazione delle uve Aglianico e Primitivo
C: comprende tutte le tipologie di vino: bianco, rosato, rosso, dolce e spumante
D: conta 5 denominazioni di origine
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Caratteristiche dei vini a marchio IGP
I vini etichettati come IGP
A: sono qualitativamente inferiori ai Vini da tavola, almeno teoricamente
B: spesso possono essere prodotti con una moltitudine di vitigni
C: sono prodotti soprattutto per il mercato estero
D: sono stati sottoposti a un test di assaggio da parte di una commissione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

La regione vitivinicola della Valpolicella
La Valpolicella
A: è in Friuli-Venezia Giulia
B: è nota per la produzione di un vino rosso passito
C: è dedita soprattutto alla produzione di Prosecco
D: è vocata per la coltivazione delle uve Sangiovese
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Il vitigno Aglianico
L'Aglianico
A: è una varietà bianca
B: è l'uva usata per la produzione del Taurasi
C: è tra le uve impiegate nella produzione del Greco di Tufo
D: è l'uva bianca più coltivata in Basilicata
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Aree vitivinicole del Piemonte
In ambito vitivinicolo, il Piemonte può essere diviso in quattro aree:
- Alto Piemonte, dove 16 ________ offrono principalmente vini rossi da uva ________;
- Astigiano, dove le varietà principali sono la Barbera e il ________;
- Monferrato, dove oltre alla Barbera e al Dolcetto viene prodotto il ________, vino bianco secco da uve Cortese;
- Langhe, caratterizzate dalle rinomate denominazioni di ________ e ________, dove la varietà principale è il Nebbiolo.
In tutta la regione la produzione prevalente è quella di vini ________, a scapito dei vini ________, che risultano spesso qualitativamente inferiori.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Regioni vitivinicole francesi
La Francia produce una quantità di vino ________ all'Italia, ma dal valore medio nettamente ________.
Le tre regioni vinicole francesi più celebri sono:
- la ________, dove si produce quasi esclusivamente vino spumante da uve Chardonnay, ________ e Pinot Meunier;
- la ________, suddivisa in Côte d'Or (a sua volta divisa in Côte de Beaune a sud e Côte de Nuits a nord), Chablis e Beaujolais;
- la ________, dove l'estensione media dei vigneti è decisamente superiore e prevale la coltivazione delle uve nere Cabernet Sauvignon, ________ e Cabernet Franc.  
In tutte queste regioni vige una rigorosa divisione dei vigneti in diverse classi qualitative, denominate crus.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Le origini del vino
A: Anticamente, il vino aveva diverse funzioni: tonificante, dissetante e sanificante
B: Durante il Medioevo, furono gli ordini militari a conservare e mantenere la cultura e le tecniche di coltivazione della vite e di produzione di vino
C: Nel XVIII secolo il settore enologico conobbe un forte sviluppo grazie alla scoperta della bottiglia di vetro
D: La fillossera e la peronospora che misero in ginocchio la viticoltura arrivarono in Europa nel Settecento
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Caratteristiche della produzione vitivinicola europea
A: Francia e Spagna sono i principali Paesi produttori di vino
B: I vitigni maggiormente coltivati in Italia sono Sangiovese, Montepulciano e Glera
C: L'Italia è considerato il centro della viticoltura mondiale
D: In Spagna sono coltivate soprattutto varietà autoctone e vi è una limitata diffusione dei vitigni internazionali
E: La Rioja è una regione vitivinicola francese
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Principali vitigni e vini italiani
A: Donnas è una denominazione di origine valdostana, un vino prodotto da uve Nebbiolo
B: In Trentino-Alto Adige si produce un famoso vino spumante metodo classico nella zona della Franciacorta
C: La Lacrima di Morro d'Alba è la denominazione di un vino rosso Pugliese
D: In Sicilia, da uve Nero d'Avola, si produce il Mamertino, un vino morbido e fruttato
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza