Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Il potere delle storie / Volume 1
Capitolo
Il cassetto degli attrezzi 4 - Il riassunto. Arrivare al succo del discorso
Libro
Il potere delle storie / Mito ed epica
Capitolo
Il cassetto degli attrezzi 4 - Il riassunto. Arrivare al succo del discorso
Libro
Il potere delle storie / Letteratura Italiana
Capitolo
Il cassetto degli attrezzi 4 - Il riassunto. Arrivare al succo del discorso
Libro
Il potere delle storie / Volume 2
Capitolo
Il cassetto degli attrezzi 4 - Il riassunto. Arrivare al succo del discorso
Libro
Il potere delle storie / Volume 3
Capitolo
Il cassetto degli attrezzi 4 - Il riassunto. Arrivare al succo del discorso
INFO

Italiano

Stabilisci se le seguenti definizioni, relative al riassunto, sono vere o false.
A: I discorsi diretti vengono trasformati in discorsi indiretti
B: Ha lo stesso significato del testo di partenza
C: Mantiene inalterato il testo originale.
D: È scritto al passato remoto
E: Si usa sempre la terza persona singolare
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Completa le parti mancanti dell'esercizio con le alternative proposte.

Il riassunto:

Ha una lunghezza ________.
________ testo originale.
Le sue parte sono ________.
È scritto ________.
Gli avvenimenti sono ricostruiti seguendo ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Completa le parti mancanti dell'esercizio con le alternative proposte.

Per fare un riassunto, prima di tutto ________ le informazioni principali, poi tralasciamo le ________. Quando facciamo il riassunto di un testo è un po' come se ________ un'arancia: ________ la scorza e utilizziamo il succo.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Inserisci le parole negli spazi vuoti corrispondenti.

Per ________ un testo occorre dividerlo in parti e trovare i ________ più importanti per seguire il filo della ________. Le diverse parti in cui si divide un testo si chiamano ________, che iniziano quando avviene un ________. La lunghezza delle sequenze non è mai ________ ma cambia a seconda del tipo di sequenza.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Inserisci le parole negli spazi vuoti corrispondenti. Attenzione, l'elenco è sovrabbondante.

In un testo narrativo il cambiamento di sequenza avviene quando:
• entra in scena un nuovo ________;
• si verifica un ________ nuovo, che cambia il corso della storia;
• cambia il ________ in cui si svolge l'azione;
• la scena si sposta in un ________ diverso.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Completa le parti mancanti dell'esercizio con le alternative proposte.

In ogni sequenza ci sono molte informazioni, ma non tutte hanno la stessa ________: solo alcuni fatti sono infatti ________ per lo sviluppo della trama. Ciascuno di questi costituisce il ________ di una scena e viene chiamato fatto ________. Esso è determinante per riuscire a comporre ________ del brano.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Numera da 1 a 5 i passaggi per creare un riassunto, scrivendo il numero nell'apposito spazio.

Assegna a ogni sequenza un titolo che ne sintetizzi il contenuto ________
Leggi attentamente il brano ________
All'interno di ogni sequenza evidenzia le informazioni essenziali ________
Unisci le frasi di sintesi in un riassunto ________
Dividi il brano in sequenze ________
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Leggi con attenzione il brano, poi indica il numero di sequenze che lo compongono.

Non si udivano tuoni, ma dalle imposte spalancate filtrava il balenio insistente dei lampi estivi. Nella stanza, la calura era soffocante. Deoris e Domaris, coperte soltanto da un sottile lenzuolo di lino, erano sdraiate a fianco a fianco su due strette stuoie adagiate sul fresco pavimento di mattoni. Un velo ancor più sottile scendeva immobile dal baldacchino sovrastante. L'afa era opprimente come una cappa.
Improvvisamente Domaris, che fino allora aveva solo finto di dormire, si rigirò e scostò una ciocca dei suoi lunghi capelli dal braccio disteso della sorella. «Non è necessario che tu resti così immobile, bambina», disse mettendosi a sedere. «Neanch'io sto dormendo.»
Deoris si tirò su, abbracciandosi le ginocchia sottili e spingendo indietro con gesto impaziente i riccioli pesanti. «Non siamo sveglie soltanto noi», disse in tono sicuro. «Ho udito qualcosa. Voci, passi, musica... No, non musica... canti. Canti paurosi, in lontananza.»
A: Una
B: Due
C: Tre
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Leggi con attenzione la sequenza, poi indicane il riassunto corretto.

Un giorno arrivò dal Sud uno straniero diverso da tutti gli uomini che Shasta aveva incontrato fino a quel momento. Montava un robusto cavallo pezzato, con la coda e la criniera che ondeggiavano al vento, e staffe e briglie erano intarsiate d'argento. L'uomo portava una cotta di maglia di ferro e dal mezzo di un turbante di seta sporgeva la punta acuminata dell'elmo; su un fianco aveva una scimitarra ricurva e appeso alla schiena uno scudo circolare tempestato di borchie d'ottone; nella mano destra reggeva una lancia. Il volto del forestiero era bruno, ma questo non sorprese Shasta perché la gente di Calormen era fatta così. A sorprenderlo fu invece la barba, tinta di rosso, splendente d'olio profumato e ricciuta.
Il bracciale d'oro dello straniero rivelò ad Arshish che si trattava di un tarkaan, un gran signore, e subito si inginocchiò e inchinò fino a sfiorare la terra con la barba; a Shasta segnalò di fare altrettanto.
(C.S. Lewis, Il cavallo e il ragazzo, trad. di Chiara Belliti, Mondadori, Milano 2003)
A: Un giorno, dal sud arriva uno guerriero straniero, vestito elegantemente
B: Shasta non si sorprende di nulla perché la gente di Calorment è fatta così
C: Arshish si prostra davanti a uno straniero perché è un gran signore
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Leggi con attenzione la sequenza, poi indicane il riassunto ERRATO.

Un'aquila, volata giù da un'alta rupe, rapì un agnello; un gracchio, vista la scena e spinto dall'invidia, volle imitare l'aquila e, calatosi con grande strepito, piombò su un montone. Senonché gli si impigliarono gli artigli nei bioccoli di lana e, non potendo risollevarsi a volo, non faceva che sbattere le ali, finché il pastore, avendo capito l'accaduto, accorse ad acchiapparlo e, spuntategli le ali, quando venne la sera, lo portò ai suoi figli. Siccome questi gli chiedevano che razza d'uccello fosse, rispose: «Per quanto ne so io, è proprio un gracchio, ma, per come pretende lui, un'aquila».
(Esopo, L 'aquila, il gracchio e il pastore, trad. di Mario Giammarco, Newton Compton editori s.r.l, Roma 2013)
A: Per imitare un'aquila, un gracchio tentò di rapire un montone ma non ci riuscì e fu catturato dal pastore. Quando i suoi figlioli gli chiesero che uccello fosse, lui rispose: «Per quanto ne so io, è proprio un gracchio, ma, per come pretende lui, un'aquila».
B: Per imitare un'aquila, un gracchio tenta di rapire un montone ma non ci riesce e viene catturato dal pastore. Quando i figlioli dell'uomo gli chiedono che uccello sia, il padre risponde che è un gracchio che ha la pretesa di essere un'aquila.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza