Filtri

Matematica

Abbina a ciascuna figura l'affermazione corrispondente.

  • Figura 1 ________
  • Figura 2 ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Completa le seguenti frasi.

  • In un triangolo equilatero ________.
  • In un triangolo isoscele ________.
  • In un triangolo rettangolo ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Considera i triangoli OPQ e OP'Q' in figura.

Puoi affermare che...
A: non sono congruenti.
B: sono congruenti per il secondo criterio di congruenza dei triangoli.
C: sono congruenti per il primo criterio di congruenza dei triangoli.
D: sono congruenti perché hanno due lati ordinatamente congruenti.
E: sono congruenti per il terzo criterio di congruenza dei triangoli.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Nel triangolo scaleno ABC sono tracciati la bisettrice dell'angolo in A e il segmento DE tale che gli angoli AD^E e AD^C sono congruenti.

Puoi asserire che...
A: i triangoli ADC e ADE sono congruenti per il terzo criterio di congruenza dei triangoli.
B: i triangoli ADC e ADE sono congruenti per il secondo criterio di congruenza dei triangoli.
C: i triangoli ADC e ADE sono congruenti avendo due angoli ordinatamente congruenti.
D: i triangoli ADC e ADE non sono congruenti.
E: i triangoli ADC e ADE sono congruenti per il primo criterio di congruenza dei triangoli.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Due triangoli isosceli sono congruenti se...
A: hanno congruente il lato obliquo.
B: hanno congruenti l'angolo al vertice e un lato a esso adiacente.
C: hanno congruente la bisettrice dell'angolo al vertice.
D: hanno ordinatamente congruenti l'altezza e la mediana relative alla base.
E: hanno congruente un angolo alla base.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Osserva la figura. Una delle seguenti proposizioni è falsa. Quale?
A: I triangoli ACD e BCD sono triangoli rettangoli perché congruenti tra loro.
B: I triangoli ACD e DCB sono congruenti per il primo criterio di congruenza dei triangoli.
C: I triangoli AHD e DHB sono congruenti per il primo criterio di congruenza dei triangoli.
D: Il segmento DH è bisettrice dell'angolo al vertice D.
E: Il triangolo ABD è isoscele.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Qual è il numero delle diagonali di un ottagono?
A: 36
B: 40
C: 28
D: 20
E: 24
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

  • La somma di due angoli interni di un triangolo è ________ un angolo piatto.

  • Un triangolo può avere ________ angolo/i ottuso/i.

  • Gli angoli alla base di un triangolo isoscele sono ________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

  • In un triangolo la mediana uscente da un vertice è ________ dell'altezza uscente dal medesimo vertice.

  • In un triangolo un lato è ________ della somma degli altri due e ________ della loro differenza.

  • In un triangolo ogni angolo esterno è ________ di ciascuno dei due angoli interni non adiacenti ad esso.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Una delle seguenti proposizioni è vera. Quale?

A ogni vertice di un triangolo corrispondono:
A: due angoli esterni supplementari.
B: due angoli esterni congruenti.
C: tre angoli esterni adiacenti l'uno all'altro.
D: tre angoli esterni.
E: tre angoli esterni, due dei quali sono congruenti.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

In un triangolo l'angolo esterno è:
A: congruente all'angolo interno adiacente a esso.
B: maggiore di ogni angolo interno.
C: congruente a un angolo interno solo se il triangolo è rettangolo.
D: maggiore dell'angolo interno adiacente a esso.
E: complementare dell'angolo interno adiacente ad esso.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Uno dei seguenti enunciati è vero. Quale? Se in un triangolo un angolo esterno:
A: è retto, allora il triangolo è acutangolo.
B: è ottuso, allora il triangolo è rettangolo.
C: è acuto, allora il triangolo è rettangolo.
D: è maggiore dell´angolo interno adiacente, allora il triangolo è ottusangolo.
E: è congruente all´angolo interno adiacente, allora il triangolo è rettangolo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Una delle seguenti proposizioni sui triangoli è falsa. Quale?
A: Un angolo esterno è supplementare dell'angolo interno adiacente a esso.
B: In un triangolo ottusangolo una delle altezze incontra la base in un punto non compreso fra i suoi estremi.
C: La mediana relativa a un lato è una qualunque retta che passa per il suo punto medio.
D: Un angolo esterno è maggiore di ciascun angolo interno non adiacente ad esso.
E: La bisettrice relativa a un vertice forma un angolo retto con la bisettrice degli angoli esterni corrispondenti.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Una delle seguenti proposizioni è vera. Quale?
A: Un triangolo ottusangolo non può essere isoscele.
B: In un triangolo ottusangolo una delle bisettrici è esterna al triangolo.
C: Un triangolo equilatero è acutangolo.
D: Un triangolo scaleno è ottusangolo.
E: Un triangolo rettangolo non può essere isoscele.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Un triangolo rettangolo può essere:
A: equilatero ma non isoscele.
B: scaleno o isoscele ma non acutangolo.
C: scaleno o acutangolo ma non isoscele.
D: isoscele o ottusangolo.
E: acutangolo ma non scaleno.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Quale tra le seguenti proposizioni è vera?
A: In un triangolo equilatero mediane e bisettrici non sono congruenti fra loro.
B: I triangoli ottusangoli sono isosceli, e quelli rettangoli sono scaleni.
C: Tutti i triangoli sono figure convesse.
D: In un triangolo equilatero l'altezza uscente da un vertice è maggiore della bisettrice uscente dallo stesso vertice.
E: I triangoli acutangoli sono convessi, quelli ottusangoli no.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

In un triangolo:
A: l'angolo opposto al lato maggiore è ottuso.
B: se gli angoli esterni corrispondenti a due vertici sono congruenti, esso è isoscele.
C: se due angoli sono congruenti, il terzo non può essere ottuso.
D: se due angoli sono congruenti, il terzo è acuto.
E: se due angoli interni sono ottusi, esso è sempre ottusangolo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Osserva la figura a lato. Una delle seguenti proposizioni è falsa. Quale?
A: α e γ sono adiacenti ad AC; α è opposto a BC.
B: AB è il lato opposto all'angolo γ; α e β sono adiacenti ad AB.
C: β è angolo esterno di vertice B; A è opposto a BC.
D: α non è angolo esterno; β e γ sono adiacenti a BC.
E: γ è l'angolo esterno di vertice C; γ è opposto ad AB.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Uno dei seguenti enunciati è falso. Quale?
A: In un triangolo rettangolo un lato è minore della somma degli altri due.
B: In un triangolo rettangolo l´ipotenusa è maggiore di ciascun cateto.
C: In un triangolo equilatero le bisettrici sono congruenti.
D: In un triangolo equilatero le altezze dividono a metà le basi corrispondenti.
E: In un triangolo isoscele i lati obliqui sono maggiori della base.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Osserva la figura e scegli le affermazioni corrette.
A: CH è altezza del triangolo CKB e HC^K è un angolo esterno al triangolo CBK
B: CH è altezza, CK è mediana del triangolo ABC e LA^B è un angolo esterno al triangolo CAL.
C: AL è bisettrice, CH è altezza del triangolo ABC e AL^C è un angolo esterno al triangolo LAB.
D: CK è mediana, AL è bisettrice del triangolo ABC e AC^H è un angolo esterno al triangolo CAL.
E: CK è bisettrice del triangolo ABC e CA^B è un angolo esterno al triangolo CAH.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Considera i triangoli EAC e FBC in figura.
Puoi affermare che essi...
A: sono congruenti perché hanno ordinatamente congruenti un lato e gli angoli a esso adiacenti.
B: sono congruenti per il secondo criterio di congruenza dei triangoli.
C: sono congruenti per il primo criterio di congruenza dei triangoli.
D: non sono congruenti.
E: sono congruenti per il terzo criterio di congruenza dei triangoli.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Osserva la figura e completa le seguenti relazioni.

  • = 180° - ________
  • AC > ________
  • ________ > CB
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Una dei seguenti enunciati è falso. Quale?
A: Gli angoli esterni di un triangolo equilatero sono congruenti.
B: Gli angoli esterni di un triangolo equilatero sono ottusi.
C: Due triangoli equilateri sono congruenti se hanno un lato ordinatamente congruente.
D: In un triangolo equilatero le bisettrici relative ai vertici dividono a metà i lati opposti.
E: Due triangoli equilateri sono congruenti se hanno un angolo in comune.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Osserva il triangolo disegnato nella figura a lato. Possiamo dire che:
A: CH è altezza, CK e AL sono bisettrici.
B: CH non è altezza, AL è bisettrice.
C: CH è altezza, CK e AL sono mediane.
D: AL è bisettrice, CK è mediana.
E: CH e AL sono entrambe altezze.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Nel triangolo isoscele ABC, di ipotenusa AB, rappresentato nella figura a lato, l´angolo esterno DÂC, adiacente all´angolo CÂB, soddisfa soltanto una delle seguenti relazioni. Quale?
A: .
B: .
C: .
D: .
E: .
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza