INFO

Matematica

Considera le due proposizioni:
P: «due rette r e s hanno la stessa pendenza»;
Q: «due rette r e s sono parallele».
Si può dire che:
A: P è condizione solo sufficiente per Q.
B: P è condizione solo necessaria per Q.
C: P è condizione necessaria e sufficiente per Q.
D: P non è condizione necessaria, né sufficiente per Q.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Per ogni proposizione scegli l'opzione corretta, poi fai clic su Conferma.
A: La formula y = px + q consente di rappresentare, al variare di p e q nei numeri reali, tutte le rette del piano cartesiano.
B: Sia ax + by + c = 0 una formula che rappresenta una retta r parallela all'asse x. Allora deve essere b = 0.
C: Tutte e sole le rette parallele alla retta di equazione 2x + y = 0 possono essere rappresentate con la formula y = q – 2x al variare di q nei numeri reali.
D: Tutte e sole le rette perpendicolari alla retta di equazione 2x + y = 0 possono essere rappresentate con la formula 2yx + q = 0 al variare di q nei numeri reali.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Sia data la retta di equazione (3 – k)x + (2k – 3)yk + 1 = 0, con k numero reale. Se la retta è parallela all'asse y deve essere:
A: k = 3.
B: k = 23.
C: k = 32.
D: k = –3.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Sia data la retta r passante per A(2, 1) e O(0, 0). Allora la retta s perpendicolare a r in O può essere rappresentata dall'equazione:

A: y + 2x = 0.
B: y – 2x = 0.
C: 2yx = 0.
D: 2y + x = 0.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Dato il triangolo ABC, rettangolo in C, quale tra le seguenti relazioni è corretta?
A: cos(90°α)=ACAB
B: sin(90°α)=ACAB
C: tan(90°α)=BCAB
D: sin(α)=CBAC
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Il cartello stradale indica che:
A: l'inclinazione della strada è 12°.
B: l'inclinazione della strada è 0.12°.
C: l'inclinazione della strada è circa 6.8°.
D: l'inclinazione della strada è circa 0.21°.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Per ogni proposizione scegli l'opzione corretta, poi fai clic su Conferma.
A: Se 0 < α ≤ 90° allora sin(α) ≥ cos(α).
B: Se 0 < α ≤ 45° allora cos(α) ≥ sin(α).
C: Se 45° ≤ α < 90° allora tan(α) ≥ sin(α).
D: cos(20° + 30°) = cos(20°) + cos(30°).
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Il grafico della funzione di equazione y = –4x + 2 viene traslato del vettore [1, –2].
Un'equazione del grafico traslato è:
A: y = –4x.
B: y = –4x + 4.
C: y = –4x – 1.
D: y = –4x + 1.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Il grafico della funzione rappresentata dalla formula f(x) = 3x + 1 viene traslato del vettore [4, –1], come suggerito dalla prima figura (clic per ingrandire).
Indica qual è il grafico traslato e la formula che ne rappresenta la corrispondente funzione (scorri con la freccia per passare alla seconda immagine e clicca per ingrandire).
A: Grafico 1
B: Grafico 2
C: Grafico 3
D: Grafico 4
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Il trasformato del triangolo di vertici A(2, 3), B(–5, 6) e C(–2, 1) nella rotazione di centro l'origine e di angolo –90° è il triangolo di vertici:
A: A'(–3, –2),  B'(–6, 5),  C'(–1, 2).
B: A'(–3, 2), B'(–6, –5) e C'(–1, –2).
C: A'(3, 2), B'(6, –5) e C'(1, –2).
D: A'(3, –2), B'(6, 5) e C'(1, 2).
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

È dato il triangolo ABC, di cui si conoscono l'angolo retto AC^B, l'angolo α=35° e il cateto CB=3.5. Allora:
A: AB=3.5cos(35°).
B: AB=3.5sin(35°).
C: AB=3.5cos(35°).
D: AB=3.5sin(35°).
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Data la funzione lineare rappresentata dalla formula f(x) = 1 – 4x, quale può essere il grafico (clic per ingrandire) della funzione lineare rappresentata con la formula y = f(x – 2) + 1?
A: Grafico 1
B: Grafico 2
C: Grafico 3
D: Grafico 4
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Per ogni proposizione scegli l'opzione corretta, poi fai clic su Conferma.
A: La composizione di una simmetria centrale con una traslazione è un'isometria.
B: Se a un triangolo si applica prima un'omotetia di centro O e rapporto k e poi una traslazione si ottiene un triangolo omotetico a quello dato.
C: Componendo due rotazioni di uguale centro si ottiene ancora una rotazione di stesso centro.
D: La composizione di due traslazioni è una traslazione.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Matematica

Se il raggio r di una sfera di volume V e superficie S aumenta del 50%, si ottiene una sfera di volume V' e superficie S'. I rapporti VV e SS sono, rispettivamente:
A: 8 e 4.
B: 125 e 25.
C: 94 e 32.
D: 278 e 94.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza