Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Vero o falso
Libro
Enologia e biotecnologie vitivinicole
Capitolo
Capitolo 4. Differenti stili di vinificazione
INFO

Scienze

Pressatura delle uve bianche
Durante l'operazione di pressatura delle uve bianche
A: la pressione decresce
B: si completa un unico ciclo di pressatura, per poi eliminare le vinacce
C: l'acidità del mosto è via via crescente
D: si ottengono mosti progressivamente più ricchi di estratto
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Affinamento del vino bianco
Al termine dell'affinamento, l'assemblaggio delle diverse partite
A: avviene immediatamente prima dell'imbottigliamento
B: avviene prima dell'affinamento dei vini
C: è sempre seguito da una stabilizzazione del vino
D: riduce l'uniformità del prodotto finale
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Vinificazione per la produzione di vini cerasuolo
La produzione del vino cerasuolo
A: non prevede macerazione sulle bucce
B: non ha subìto cambiamenti rispetto al passato
C: tradizionalmente prevede la svinatura del vino alla prima «alzata di cappello»
D: non ha una buona risposta commerciale
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

La pratica enologica del rimontaggio
Il rimontaggio
A: mira a una completa e uniforme bagnatura del cappello di vinacce
B: prevede come primo passaggio il prelievo di tutto il mosto in fermentazione dal tino
C: mira a mantenere il cappello di vinacce il più possibile a contatto con l'aria
D: viene effettuata solo nelle ultime fasi della vinificazione
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

La pratica enologica della follatura
La follatura
A: rende l'estrazione dei polifenoli lenta e graduale
B: è impiegata per vini di bassa qualità
C: porta a vini meno puliti rispetto all'uso del rimontaggio
D: consiste nel sollevamento del cappello di vinacce
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Vinificazione in bianco in ambiente ossidativo
I vini ________ vinificati in ambiente ossidante, fermentano in tini di ________. Nei tini più ________, come le barriques, l'ingresso di ossigeno è maggiore rispetto ai contenitori più grandi.
Ai nuovi vini così ottenuti non si aggiunge SO2 per permettere alla fermentazione ________ di svolgersi.
L'operazione nota come ________ permette di rimettere in sospensione le ________, in cui risiedono i batteri vitali.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

I vini che si ottengono dalla vinificazione in rosso
La vinificazione in rosso prevede il contatto ________ tra mosto in fermentazione e ________. Il progressivo accumulo di ________ crea una miscela idroalcolica capace di estrarre dalle vinacce buona parte della componente ________, conferendo al vino ________ e struttura gustativa.
Al variare delle modalità e della durata della macerazione è dunque possibile produrre vini rossi più o meno strutturati e ________, adatti a un consumo giovane o a lungo invecchiamento.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Diversi tipi di vinificazione
A: La vinificazione in bianco si applica solo alle uve bianche
B: Nella vinificazione in rosso, la presenza dei raspi nelle vinacce aumenta l'ingresso di ossigeno nel mosto
C: Nella produzione di vino rosato che non prevede il contatto con le bucce, si cerca di lavorare in un ambiente ossidante
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

La pratica enologica del délestage
A: Per poter effettuare un délestage, è sempre necessario avere un serbatoio vuoto a disposizione
B: Il délestage viene impiegato dopo il rimontaggio dell'aria
C: Il délestage viene normalmente eseguito per 10 giorni consecutivi
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

L'inoculo dei lieviti nel mosto
A: L'inoculo dei lieviti non può essere eseguito al momento della pigiatura
B: L'inoculo dei lieviti può essere eseguito dopo 3-5 giorni dopo la pigiatura
C: È possibile inoculare diversi lieviti in momenti diversi: al momento della pigiatura e 3-5 giorni dopo la pigiatura
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza