INFO

Biologia

DNA eucariotico e procariotico
Per quali ragioni il DNA eucariotico differisce da quello procariotico?
A: i suoi geni sono interrotti da introni.
B: possiede sequenze dette promotori.
C: può contenere dei plasmidi.
D: possiede sequenze dette operatori.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

DNA eucariotico
L'impacchettamento del DNA eucariotico è consentito da
A: i telomeri.
B: gli introni.
C: gli esoni.
D: gli istoni.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gatti
Perché è raro trovare gatti maschi con il pelo a squama di tartaruga?
A: il tratto comporta la sterilità nei maschi.
B: i maschi non possono essere eterozigoti per quel gene.
C: il gene si trova in una parte di eterocromatina.
D: il gene si trova in una parte di eucromatina.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Genoma minimo
Per genoma minimo si intende
A: Per genoma minimo si intende
B: la rete di geni coinvolti quando l'attività della cellula è al minimo.
C: il genoma delle cellule più piccole che esistono in natura.
D: l'insieme dei geni indispensabili per la sopravvivenza della cellula.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Intensificatori
Gli intensificatori si trovano distanti dal promotore perché
A: i peptidi per i quali portano l'informazione sono liberi di muoversi nel nucleo.
B: i miRNA per i quali portano l'informazione sono liberi di muoversi nel nucleo
C: nella conformazione spaziale del DNA si trovano comunque adiacenti.
D: come i trasposoni possono spostarsi in altri punti del genoma.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Meccanismo di regolazione
Associa ciascuna meccanismo di regolazione al momento in cui avviene.

Regolazione prima della trascrizione ________
Regolazione durante la trascrizione ________
Regolazione dopo la trascrizione ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Operone lac
L'operone lac consente di
A: garantire che le tre proteine coinvolte siano prodotte nelle giuste quantità.
B: produrre le proteine per digerire il lattosio solo quando necessario.
C: produrre i tre tipi di proteine nella giusta sequenza.
D: evitare che per errore sia digerito uno zucchero diverso.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Operone trp
Se il gene regolatore dell'operone trp subisce una mutazione che lo inattiva
A: la cellula potrà sopravvivere solo in terreni che contengano triptofano.
B: la cellula produrrà gli enzimi per la sintesi di triptofano in qualsiasi condizione.
C: il triptofano sarà sostituito da una molecola simile.
D: la cellula non potrà sopravvivere in alcun modo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Operone
Tutti i componenti di un operone sono necessariamente vicini tra loro, tranne
A: il gene regolatore.
B: il promotore.
C: l'operatore.
D: il segnale di termine della trascrizione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Pseudogeni
Fornisci la corretta definizione di pseudogeni.
A: l'insieme di esoni codificanti e di introni non codificanti.
B: i geni che portano l'informazione per codificare gli RNA e non le proteine.
C: le copie di un gene non funzionanti a seguito di mutazioni.
D: tutte le copie dei geni che formano quella che è si definisce famiglia genica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I retrotrasposoni
I retrotrasposoni
A: aumentano nel tempo il numero delle loro copie.
B: possono tornare a essere indipendenti.
C: sono virus a RNA che infettano le cellule eucariotiche.
D: si riproducono con il meccanismo «taglia e incolla».
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

RNA polimerasi
RNA polimerasi I ________
RNA polimerasi II ________
RNA polimerasi III ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

RNA polimerasi
Negli eucarioti, quale o quali RNA polimerasi intervengono nella trascrizione?
A: la II.
B: tutte.
C: la I.
D: a I e la III.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

snRNPs
Fornisci la corretta definizione di snRNPs.
A: sono i complessi molecolari che operano lo splicing.
B: sono le sequenze di riconoscimento del confine tra un esone e un introne.
C: sono i ribozimi che si occupano di processare il pre-mRNA.
D: sono le sequenze esoniche unite tra loro.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I trasposoni
I trasposoni sono
A: un tipo di batteriofagi.
B: enzimi tipici dei procarioti.
C: enzimi tipici degli eucarioti.
D: sequenze di DNA che si spostano.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Batteri e virus
I plasmidi ________ possiedono i geni necessari per la coniugazione.
La ________ richiede l'unione fisica tra due cellule ________ tramite un ________.
Nel ciclo ________, i batteriofagi si riproducono uccidendo immediatamente la cellula ospite.
I ________ sono presenti solo nei ________  e sono residui di vecchi ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Espressione genica degli eucarioti
Nei cromosomi degli eucarioti il ________ è avvolto attorno
a proteine chiamate ________ a formare una struttura detta ________. Questo impacchettamento rende inaccessibilei l materiale genetico all'RNA ________  che non può procedere con la ________.Tuttavia il processo di  rimodellamento della ________ consente di modificare la struttura del ________ rendendo accessibile il ________ per la RNA ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Eucarioti
I genomi eucarioti sono più ________ di quelli procarioti e possiedono ________ geni che codificano proteine.
Negli eucarioti sono presenti ________ sequenze regolatrici.
Gli eucarioti possiedono cromosomi ________ multipli.
Nel genoma degli eucarioti ________ presenti sequenze ripetute.
Nel genoma degli eucarioti la trascrizione e la traduzione avvengono ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Operoni
L'unità di trascrizione negli organismi ________ è definita operone e contiene sempre un ________, cioè una sequenza a cui si lega l'RNA polimerasi, un ________ che lega una proteina regolatrice chiamata ________. Sono presenti due o più geni ________ , un ________ ovvero una sequenza che segnala all'RNA polimerasi che la trascrizione è finita e un gene ________ che controlla l'operone codificando la proteina regolatrice.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza