INFO

Biologia

La trasmissione diretta
La trasmissione diretta di una malattia infettiva
A: avviene mediante vettori animali
B: è la modalità di trasmissione tipica dei microrganismi stabili
C: può avvenire mediante l'ingestione di un cibo contaminato
D: è tipica dei microrganismi labili, che non resistono nell'ambiente
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Un microrganismo in grado di causare malattia solo quando i meccanismi di difesa dell'ospite sono compromessi viene detto
A: tossigeno
B: virulento
C: simbionte
D: a patogenicità condizionata
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Interazioni microrganismo-ospite
In quale delle seguenti relazioni microrganismo-ospite vi è un vantaggio sia per il microrganismo sia per l'ospite?
A: Simbiosi
B: Parassitismo
C: Commensalismo
D: In nessuna delle precedenti situazioni
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Trasferimento di molecole di DNA
Quale dei seguenti fenomeni consiste nell'ingresso di molecole di DNA, proveniente da cellule lisate, all'interno delle cellule batteriche?
A: Mutazione
B: Trasformazione
C: Conigazione
D: Penetrazione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quale delle seguenti strutture di superficie permette l'adesione delle cellule batteriche a un substrato?
A: Il flagello
B: I pili
C: L'envelope
D: Nessuna delle precedenti affermazioni
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Riproduzione nei protozoi
Nei protozoi, la riproduzione asessuata può avvenire per
A: gametogamia
B: gemmazione
C: coniugazione
D: replicazione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Malaria
Il plasmodio della malaria è un
A: virus
B: protozoo
C: cocco
D: bacillo
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Forma dei batteri
Rispetto alla forma, si distinguono batteri
A: incurvati
B: plasmidi
C: cilindrici
D: sferici
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Sistemi di trasferimento di geni batterici
Un sistema di trasferimento di geni tra batteri è
A: la coniugazione
B: la trasduzione
C: l'adsorbimento
D: la trasformazione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Un'esotossina
Un'esotossina
A: viene prodotta generalmente da batteri scarsamente invasivi
B: è di natura proteica
C: viene prodotta per esempio dai clostridi
D: viene prodotta generalmente da virus scarsamente invasivi
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I virus
I virus sono
A: agenti infettivi
B: caratterizzati da DNA o RNA
C: capaci di replicazione autonoma
D: incapaci di metabolismo
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Struttura virus
Una struttura tipica dei virus è
A: il capside
B: il capsomero
C: l'envelope
D: la spora
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Struttura batterica
Una struttura tipica dei batteri è
A: la parete
B: l'envelope
C: il flagello
D: la spora
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I miceti
I miceti
A: sono parassiti obbligati
B: possono essere unicellulari o pluricellulari
C: sono formati da cellule eucariote
D: possono causare infezioni della cute
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

A: L'infezione persistente può essere osservata in molte malattie quando il genoma del virus si integra nel genoma dell'ospite.
B: I lieviti si riproducono per gemmazione: a volte le cellule figlie non si separano
e rimangono aderenti alla cellula madre, portando alla formazione di pseudomiceli.
C: Le vie di penetrazione e di eliminazione del microrganismo patogeno condizionano le modalità di trasmissione dell'infezione.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

a. Le endotossine sono sostanze di natura ________incluse nella parete batterica e vengono ________ in seguito alla disgregazione del batterio per ________. Esse non sono in grado di provocare nell'ospite una risposta ________ e sono meno ________ delle esotossine; inoltre sono termostabili.
b. I virus sono ampiamente diffusi in natura e parassitano ________, animali e piante, causando spesso danni di rilievo per l'ospite. I virus ________ per l'uomo sono agenti ________ di numerose malattie e di alcune forme di ________.
c. I miceti di interesse microbiologico sono le muffe e i lieviti: le loro cellule possono contenere uno
o più ________; hanno una parete cellulare composta in prevalenza da ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

1. Batteri che inducono un'infiammazione acuta particolarmente intensa: ________
2. Batteri che non arrecano né danni né vantaggi: ________
3. Batteri che, quando crescono numericamente in modo eccessivo, diventano patogeni: ________
4. Batteri che danneggiano l'organismo: ________
5. Riproduzione di una cellula madre che si divide in molte cellule figlie: ________
6. Forma di riproduzione sessuata caratterizzata dall'unione di due differenti cellule sessuali con
formazione dello zigote: ________
7. Forma di riproduzione che comprende la coniugazione, tipica dei protozoi ciliati: ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

a. I batteri che colonizzano un determinato organismo apportandogli un certo vantaggio sono definiti ________; quelli che non arrecano né danni né vantaggi vengono detti ________, mentre ________ sono quelli che danneggiano l'organismo.
b. L'infezione ________ può essere osservata in molte malattie quando il genoma del virus si integra nel ________ dell'ospite.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza