INFO

Chimica

Le ammine eterocicliche
A: Il nome della molecola raffigurata a sinistra, un'ammina eterociclica, è:
B: Il nome della molecola raffigurata al centro, un'ammina eterociclica aromatica, è:
C: Il nome della molecola raffigurata a destra, un'ammina eterociclica aromatica, è:
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Proprietà chimico-fisiche delle ammine
A: Le ammine terziarie possono formare legami a idrogeno.
B: Le ammine che contengono più di quattro atomi di carbonio sono molto solubili in acqua.
C: Le ammine sono acidi di Lewis.
D: Il punto di ebollizione di un'ammina è superiore a quello di un alcano di peso molecolare simile.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La struttura della porfina
Il pirrolo dà origine alla porfina illustrata, formando un macrociclo eterociclico in cui:
A: vi sono quattro anelli pirrolici uniti mediante quattro gruppi metinici, ossia costituiti da un carbonio che forma un doppio legame e due legami semplici, di cui uno con un idrogeno.
B: vi sono 22 elettroni π in una struttura planare, per cui la porfina ha caratteristiche aromatiche.
C: vi sono otto anelli pirrolici uniti mediante quattro gruppi metinici, ossia costituiti da un carbonio che forma un doppio legame e due legami semplici, di cui uno con un idrogeno.
D: vi sono 28 elettroni π in una struttura planare, per cui la porfina non ha caratteristiche aromatiche.
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'imidazolo e i suoi derivati
A: L'istidina presenta un anello imidazolico ed è un amminoacido, per cui ha un gruppo amminico e un carbossile. Si tratta della:
B: L'imidazolo è un composto eterociclico come il pirrolo ma, a differenza di quest'ultimo, ha proprietà basiche perché un doppietto di uno dei due atomi di azoto presenti nell'anello non è coinvolto nell'aromaticità del sistema per cui è disponibile per formare legami. Si tratta della:
C: L'istamina è un'ammina con una potente attività vasodilatatoria che viene rilasciata da alcune cellule in seguito all'interazione antigene-anticorpo, deriva per decarbossilazione dall'istidina. Si tratta della:
Domande in serieDomande in serie
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le caratteristiche delle ammine
Le ammine derivano dall'________ e si suddividono in ________, secondarie e terziarie, in base al numero di atomi di ________ legati all'azoto.
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le reazioni di Sandmeyer
Nelle reazioni di Sandmeyer i ________ reagiscono con alogenuri, formando alogenuri ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La reattività del pirrolo
Contrariamente alla ________, il pirrolo è ________ reattivo del benzene nelle sostituzioni ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La piridina
L'azoto della piridina assume l'ibridazione ________sp2, necessaria a mantenere la planarità dell'________ esatomico. Inoltre l'________ possiede un orbitale p, parallelo ai cinque ________p dei carboni, contenente un elettrone che è in grado di partecipare alla formazione del sistema ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La basicità delle ammine
In un solvente polare come l'acqua, la basicità delle ammine aumenta in base a quale ordine?
A: ammina secondaria > ammina terziaria > ammina primaria
B: ammina primaria > ammina secondaria > ammina terziaria
C: ammina terziaria > ammina primaria > ammina secondaria
D: ammina primaria > ammina terziaria > ammina secondaria
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le proprietà chimiche delle ammine
Le ammine hanno principalmente proprietà basiche, poiché possono mettere in compartecipazione il doppietto elettronico libero sull'________. In solvente acquoso, un'ammina secondaria è più basica di un'ammina primaria perché vi è l'effetto ________ dei gruppi alchilici. Un'ammina terziaria, pur presentando tre gruppi alchilici, per fenomeni di solvatazione e impedimento ________, mostra una basicità inferiore a quella prevista, come si può notare nella scala di basicità illustrata.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza