INFO

Biologia

Associa all'azione il muscolo oculare corrispondente.

Muove l'occhio medialmente: ________.
Muove l'occhio verso l'alto e lo fa ruotare lateralmente: ________.
Muove l'occhio verso l'alto e lo fa ruotare medialmente: ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Seleziona quale di queste strutture corrisponde alla descrizione di "membrana intermedia della parete del bulbo oculare"
A: Tonaca vascolare.
B: Tonaca sensoriale.
C: Palpebra.
D: Tonaca fibrosa.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quali tra queste strutture non appartiene alla tonaca sensoriale?
A: Fotorecettori a cono.
B: Fotorecettori a bastoncello.
C: Strato pigmentato.
D: Coroide.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il cristallino
La luce che entra nell'occhio è messa a fuoco da ________ del cristallino, che è una struttura ________ e flessibile. Il cristallino divide l'occhio in due segmenti di cui quello anteriore contiene un liquido chiaro detto umore ________ mentre quello posteriore contiene una sostanza detta umore ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Seleziona quale di queste affermazioni sui fororecettori è errata
A: I bastoncelli ci consentono di vedere nei toni di grigio.
B: I coni ci permettono di vedere i colori in buone condizioni di luce.
C: I bastoncelli sono meno numerosi alla periferia della retina ed aumentano all'avvicinarsi al centro di essa.
D: I fotorecettori sono distribuiti su tutta la retina ad eccezione del punto cieco.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Nel passaggio della luce attraverso due mezzi aventi densità differente, la sua velocità si modifica e i suoi raggi vengono ________. Nell'occhio questo fenomeno avviene quando incontrano ________, il cristallino, l'umore vitreo e acqueo. La deviazione della luce è ________ nel cristallino. L'immagine che si forma sulla retina è un'immagine ________, rovesciata, capovolta e ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Seleziona tra le affermazioni presenti, quella ritenuta errata
A: A livello di chiasma ottico le fibre che provengono dal lato mediale di ciascun occhio si incrociano.
B: Nei tratti ottici si trovano fibre che provengono sia dall'occhio dello stesso lato che da quello del lato opposto.
C: L'uomo ha una vista binoculare che esclude la profondità.
D: La corteccia visiva fonde le immagini provenienti dai due occhi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quando gli occhi sono improvvisamente esposti a una luce intensa le pupille si dilatano immediatamente.  Tale riflesso impedisce che la luce danneggi il nervo ottico.
Anche la lettura richiede un lavoro continuo delle tre serie di muscoli. Tra questi i muscoli estrinseci fanno aumentare la curvatura del bulbo oculare.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quale di queste strutture fa parte dell'orecchio medio?
A: Ghiandole ceruminose.
B: Tuba uditiva.
C: Membrana timpanica.
D: La coclea.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Seleziona quale di queste strutture dell'orecchio interno contiene un intruso
A: Labirinto osseo, perilinfa, labirinto membranoso, chiocciola.
B: Finestra ovale, perilinfa, labirinto membranoso, chiocciola.
C: Labirinto osseo, incudine, labirinto membranoso, chiocciola.
D: Labirinto osseo, perilinfa, labirinto membranoso, staffa.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'apparato uditivo, a prima vista, sembra piuttosto primitivo. I recettori dell'orecchio percepiscono spostamenti di fluidi e li convertono in segnali ________. Le vibrazioni determinano, infatti, movimenti di ________ che stimolano i recettori che vengono detti anche ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Associa al nome la giusta descrizione.

Cristalli di calcio: ________.
Raggrupamento di cellule recettrici: ________.
Regione dilatata posta  alla base dei canali semicircolari: ________.
Massa gelatinosa contenente sali di calcio: ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Dove sono situate le "cellule capellute"?
A: Sul nervo cocleare.
B: Nella cupola ampollare.
C: sul timpano.
D: nell'organo spirale di Corti.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Indica a quale di questi nervi cranici appartiene il nervo cocleare
A: V nervo cranico.
B: VIII nervo cranico.
C: X nervo cranico.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Associa alla descrizione il nome della struttura lagata alla lingua.

Piccoli rilievi sulla superficie dorsale della lingua: ________.
Recettori specifici del senso del gusto: ________.
Rilievi grandi e tondeggianti posti alla base della lingua: ________.
Strutture allungate delle cellule epiteliali specifiche che reagiscono alle sostanze disciolte nella saliva: ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quali di queste affermazioni sui recettori gustativi e sulle sensazioni gustative è errata?
A: I recettori per l'acido reagiscono agli ioni H+.
B: I recettori per il salato reagiscono agli ioni metallici.
C: L'umami è una sensazione provocata dall'acido glutammico.
D: I recettori per l'amaro reagiscono agli ioni OH-.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Meccanismo dell'udito
Quando le onde sonore sono trasmesse mediante gli ossicini dal timpano alla finestra ________, la loro ampiezza viene ________ dall'azione di leva eseguita ________. Le onde ________ generate determinano le vibrazioni della membrana ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La fovea centrale contiene
A: solo bastoncelli.
B: solo coni.
C: Sia coni che bastoncelli.
D: nessuno dei due recettori.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli organi di senso si sviluppano ________ nel corso dello sviluppo embionale. Gli occhi sono ________ dell'encefalo e si sviluppano a partire dalla ________ settimana. I bulbi oculari crescono fino all'età di 8-9 anni. Alla nascita tutti i neonati sono ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

All'età di tre mesi il bambino è in grado di mettere a fuoco gli oggetti. L'acuità visiva a questa età è buona, infatti il bambino vede nitidamente oggetti a distanza di più di 6 metri.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza