INFO

Chimica

Formazione del legame covalente
Nella formazione del legame ________, quando si avvicinano due atomi d'idrogeno separati, due ________ sono condivisi e attratti dai ________ di entrambi gli ________.
Mettendo in comune i due elettroni, i due atomi di idrogeno completano il loro ________ elettronico e raggiungono la configurazione elettronica dell'________, la più stabile.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Gli elettroni dello strato di valenza
Quando gli atomi si avvicinano per formare un legame chimico, sono coinvolti solo gli elettroni di ________ o di legame. Un atomo è particolarmente stabile quando ha ________ elettroni nello strato di valenza, ossia cerca di raggiungere la configurazione elettronica ________ di un ________. È questa la regola dell'________ enunciata da ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La struttura di Lewis del diossido di carbonio
La struttura di Lewis della molecola di CO2 mostra:
A: 2 doppi legami e 4 doppietti liberi di elettroni.
B: 1 doppio legame e 2 doppietti liberi di elettroni.
C: 1 triplo legame e 1 doppietto libero di elettroni.
D: 2 doppi legami e 2 doppietti liberi di elettroni.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I legami covalente polare e ionico
Per ogni coppia di elementi stabilisci, se si forma, quale tipo di legame può instaurarsi tra loro, calcolando opportunamente la differenza di elettronegatività.
A: Mg e O
B: P e Cl
C: Ar e Rn
D: K e Ca
E: La e F
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I legami covalente puro e covalente polare
Indica se ciascuna affermazione si riferisce al legame covalente puro o a quello polare.
A: Il centro delle cariche positive e negative coincide:
B: È il legame delle molecole diatomiche:
C: Presenta un'equa condivisione di elettroni:
D: Gli elettroni di legame sono condivisi, ma sono più attratti dall'atomo più elettronegativo:
Domande in serieDomande in serie
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Formazione del legame ionico
Quando la differenza di ________ fra due elementi che intendono legarsi è superiore a 1,9, avviene un trasferimento di ________ da un atomo all'altro. Fra questi due ioni di carica ________, che si attraggono, si forma un legame ionico, dovuto alla forza di attrazione ________ che tiene uniti cationi e anioni.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I legami chimici
Abbina a ogni composto il tipo di legame che lo caratterizza.
KI ________
CH4________
F2________
NH4+________
Li(s)________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le proprietà dei metalli
Le proprietà tipiche dei metalli, come la conducibilità elettrica e termica o la malleabilità e la duttilità, sono dovute:
A: alla mobilità degli elettroni più esterni.
B: alla mobilità degli ioni positivi del reticolo cristallino.
C: ai legami tra gli atomi, che sono di tipo covalente polare.
D: alla configurazione elettronica degli atomi, che presenta l'ottetto completo.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La formazione di uno ione
L'atomo di alluminio, quando si trasforma in ione, diventa:
A: Al3+
B: Al2+
C: Al+
D: Al3-
E: Al2-
F: Al-
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'acido perclorico
Nell'acido perclorico, HClO4, il cloro forma:
A: 3 legami covalenti dativi nei confronti di 3 atomi di ossigeno.
B: 2 legami covalenti dativi nei confronti di 2 atomi di ossigeno.
C: 4 legami covalenti con 4 atomi di ossigeno.
D: 4 legami covalenti dativi nei confronti di 4 atomi di ossigeno.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza