Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Vero o falso
Libro
Chimica più / Dalla materia all'elettrochimica
Capitolo
Capitolo 4. Dalle miscele alle sostanze pure
Libro
Chimica più / Dalla materia all'atomo
Capitolo
Capitolo 4. Dalle miscele alle sostanze pure
Libro
Chimica più / Dalla struttura atomica alla chimica organica
Capitolo
Capitolo 4. Dalle miscele alle sostanze pure
Libro
Chimica più / Dalla struttura atomica all'elettrochimica
Capitolo
Capitolo 4. Dalle miscele alle sostanze pure
Libro
Chimica più / Dalla materia alla nomenclatura
Capitolo
Capitolo 4. Dalle miscele alle sostanze pure
Libro
Chimica più / Dalla mole alla nomenclatura
Capitolo
Capitolo 4. Dalle miscele alle sostanze pure
Libro
Chimica più / Dagli equilibri all'elettrochimica
Capitolo
Capitolo 4. Dalle miscele alle sostanze pure
Libro
Chimica più / Chimica organica
Capitolo
Capitolo 4. Dalle miscele alle sostanze pure
Libro
Chimica più / I polimeri e i materiali S
Capitolo
Capitolo 4. Dalle miscele alle sostanze pure
INFO

Chimica

Le sostanze pure e le miscele
Il legno, il marmo, il ghiaccio e la sabbia sono miscele.
A: Sì, sono tutti miscele.
B: No, il ghiaccio è una sostanza pura.
C: No, il legno è una sostanza pura.
D: No, il marmo è una sostanza pura.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il calore latente di solidificazione
Il calore latente di solidificazione è:
A: il calore che si libera per la solidificazione di un kilogrammo di sostanza liquida alla temperatura di solidificazione.
B: il calore che si libera per la fusione di un kilogrammo di sostanza solida alla temperatura di solidificazione.
C: il calore che si libera per la condensazione di un kilogrammo di sostanza in forma di vapore alla temperatura di ebollizione.
D: il calore che si libera per l'ebollizione di un kilogrammo di sostanza solida alla temperatura di condensazione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La temperatura di ebollizione
Osserva il grafico.
A: Alla pressione atmosferica l'etanolo bolle a 78 °C.
B: A 1013 mbar l'acqua bolle a 36 °C.
C: Etanolo e acqua hanno la stessa temperatura di ebollizione.
D: Alla pressione di 500 mbar la temperatura di ebollizione dell'etere dietilico è minore di quella dell'etanolo.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I liquidi omogenei
Una data quantità di un liquido omogeneo viene portata a ebollizione a 50 °C e i suoi vapori, condensati, danno un liquido che bolle a 45 °C. Puoi concludere che
A: il liquido è formato da una sostanza pura
B: solo parte dei vapori condensa
C: il liquido è certamente formato da due o più sostanze
D: il liquido è un miscuglio non omogeneo
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le sostanze pure
Quali tra le seguenti sono sostanze pure?
A: cloruro di sodio
B: bronzo
C: zolfo
D: acqua salata
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I metodi di separazione
A: Per separare la segatura dalla sabbia si deve aggiungere acqua alla miscela.
B: Separando una miscela di acqua e olio in imbuto separatore, l'olio rimane nell'imbuto.
C: La filtrazione si può effettuare solo per la separare sostanze solide da sostanze liquide.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La distillazione
La distillazione è un procedimento che permette di separare i componenti di una miscela ________ sfruttandone la diversa ________, ossia la diversa tendenza a ________. Si tratta di un metodo basato su due ________ di ________: l'evaporazione e la ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Proprietà fisiche di una soluzione
La tensione di vapore di una ________ è minore di quella del ________, perché sulla superficie ________ è ________ il numero di particelle di ________ che possono ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Curve di raffreddamento e di riscaldamento
Se una sostanza vaporizza a 78 °C, condensa:
A: a −78 °C.
B: a 78 °C.
C: appena sotto i 78 °C.
D: a 0 °C.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza