Tipo di esercizi
Scelta multipla
Area tematica
Libro
Biologia, microbiologia e tecnologie di controllo sanitario / Volume unico
Capitolo
Capitolo 20. Produzioni biotecnologiche alimentari
INFO

Biologia

Produzioni biotecnologiche alimentari
Gli aceti di qualità hanno acidità e grado alcolico superiore rispettivamente di
A: 1% e 0,1%
B: 3% e 0,2%
C: 5% e 0,3%
D: 7% e 0,4%
E: 9% e 0,5%
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Produzioni biotecnologiche alimentari
Quale tra i seguenti è un carattere enologico quantitativo?
A: La resistenza alla essiccazione
B: La purezza
C: La produzione di schiuma
D: La velocità di sedimentazione
E: La presenza di acido acetico
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Produzioni biotecnologiche alimentari
Nella produzione della birra quale organismo NON si utilizza?
A: Saccharomyces cerevisiae
B: Saccharomyces uvarum
C: Saccharomyces pastorianus
D: Saccharomyces carlsbergensis
E: Tutti i precedenti
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Produzioni biotecnologiche alimentari
Nel processo per la produzione della birra la fase di macerazione dell'orzo avviene a
A: 10-15 °C
B: 15-20 °C
C: 20-25 °C
D: 25-30 °C
E: 30-35 °C
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Produzioni biotecnologiche alimentari
Il Saccharomyces cerevisiae è aggiunto all'impasto di acqua e farina in percentuale del
A: 1-6%
B: 3-6%
C: 4-7%
D: 5-8%
E: 8-10%
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Produzioni biotecnologiche alimentari
La fermentazione del maltosio provocata dai batteri lattici omofermentanti quale effetto ha sul prodotto?
A: Acidificazione dell'impasto
B: Produzione di elevate quantità di acido lattico
C: Lievitazione dell'impasto
D: Produzione di composti aromatici
E: Struttura del glutine
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Produzioni biotecnologiche alimentari
Nella pasta madre il rapporto tra batteri lattici e lieviti è di
A: 1 : 1
B: 10 : 1
C: 100 : 1
D: 1000 : 1
E: 10000 : 1
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Produzioni biotecnologiche alimentari
Il mazun ha origini
A: turche
B: scandinave
C: tedesche
D: armene
E: albanesi
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Produzioni biotecnologiche alimentari
Il pH dello yogurt è compreso nell'intervallo
A: 2-3,5
B: 3-4
C: 4-4,5
D: 5-6
E: 6-7
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Produzioni biotecnologiche alimentari
Per la produzione di kefir lo starter ha una percentuale del
A: 1-2%
B: 5%
C: 5-10%
D: 10%
E: 10-20%
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza