Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Vero o falso
Libro
Enologia
Capitolo
Capitolo 2 - Il mosto: aspetti microbiologici e chimici
INFO

Chimica

Trattamenti sul mosto
A: Il mosto è costituito da una parte solida e una parte liquida in uguale misura
B: Il mosto muto si ottiene bloccando il processo fermentativo attraverso l'aggiunta di diossido di zolfo al mosto
C: La mistella rende il mosto infermentescibile attraverso l'aggiunta di acquavite di vino o di alcol al mosto
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Analisi e correzioni del mosto
A: Per misurare l'acidità totale di un mosto si utilizza il rifrattometro di Abbe
B: Per aumentare la concentrazione zuccherina nel mosto si può ricorrere alla crioconcentrazione
C: La diminuzione del tenore zuccherino di un mosto si effettua solamente nei casi in cui è tale da ostacolare la fermentazione
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Correzioni e trattamenti del mosto
A: La chiarificazione del mosto può essere effettuata solamente utilizzando enzimi pectolitici
B: La decantazione non può essere utilizzata per rendere il mosto più limpido
C: L'iperossigenazione del mosto può essere effettuata con l'aggiunta di gelatine e bentonite
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Proprietà del diossido di zolfo
A: Il diossido di zolfo ha proprietà antimicrobiche, antifungine e antiossidanti
B: Il diossido di zolfo non ha azione acidificante
C: Il mechage è la tecnica che prevede la combustione di dischetti di diossido di zolfo all'interno di barili o fusti in legno
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Lieviti nel mosto
A: L'ocratossina A è prodotta dai lieviti appartenenti al genere Aspergillus
B: L'alcol etilico, se presente in quantità elevate, può inibire l'attività dei lieviti
C: I lieviti sono metabolicamente attivi a temperature comprese tra 5 e 45 °C
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Trattamenti del mosto
La flottazione del mosto serve a
A: ridurre i microrganismi nel mosto prima dell'aggiunta dei lieviti selezionati
B: aumentarne l'intensità aromatica
C: eliminare le sostanze pectiche in eccesso
D: ridurre il contenuto di polifenoli e incrementare la stabilità del colore del vino
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Decantazione del mosto
La decantazione del mosto serve a
A: separare le particelle solide in sospensione per precipitazione spontanea
B: favorire lo sviluppo dei lieviti
C: eliminare le sostanze pectiche in eccesso
D: aumentare l'intensità aromatica del mosto
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Acido ascorbico
Quale delle seguenti affermazioni relative all'acido ascorbico NON è corretta?
A: è anche chiamato vitamina C
B: è anche chiamato vitamina A
C: è un additivo identificato dalla sigla E300
D: ha potere antiossidante
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Metabolismo degli zuccheri
I lieviti metabolizzano gli zuccheri attraverso la ________, via comune a tutti gli ________, che consiste in una serie di reazioni catalizzate da un sistema ________ che porta alla demolizione degli zuccheri per produrre energia.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Batteri acetici
I batteri acetici sono microrganismi strettamente ________.
Per evitare il loro sviluppo è bene ridurre al minimo il contatto con ________, mantenere ________ le temperature e provvedere a un'accurata igiene dei recipienti vinari e delle attrezzature.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza