INFO

Chimica

Energia chimica
L'energia chimica è l'energia
A: cinetica legata ai movimenti di una molecola
B: termica liberata nelle reazioni di combustione
C: potenziale presente nei legami interatomici di una molecola
D: potenziale contenuta nei legami interatomici di una molecola e nei legami intermolecolari
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Calore e lavoro di un sistema
Un sistema termodinamico è costituito da una reazione chimica che, assorbendo calore dall'ambiente, sviluppa un gas che compie un lavoro. I segni convenzionali di calore e lavoro sono
A: entrambi positivi
B: positivo e negativo
C: entrambi negativi
D: negativo e positivo
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Reazione esotermica
In una reazione esotermica
A: l'energia chimica dei prodotti è minore dei reagenti
B: il sistema assorbe calore dall'ambiente
C: l'energia chimica dei reagenti è minore dei prodotti
D: il calore assume segno positivo
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Variazione di entalpia
In una reazione chimica il valore di ΔH
A: rimane sempre costante
B: è negativo in una reazione endotermica
C: dipende dalla pressione e dalla temperatura
D: è positivo in una reazione esotermica
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Variazione di entalpia ed entropia
La reazione di decomposizione del carbonato di calcio è la seguente
CaCO3(s) → CaO(s) + CO2(g)
Le variazioni di ΔH e ΔS sono
A: ΔH > 0 e ΔS > 0
B: ΔH < 0 e ΔS < 0
C: ΔH < 0 e ΔS > 0
D: ΔH > 0 e ΔS < 0
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Entropia delle reazioni
Stabilisci la variazione di entropia per le seguenti reazioni.
A: SO2(g) + CaO(s) → CaSO3(s)
B: NH4Cl(s) → NH3(g) + HCl(g)
C: Br2(s) + 3 Cl2(g) → 2 BrCl3(g)
D: 2 NO(s) + O2(g) → 2 NO2(g)
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Reazioni spontanee
Una reazione con ΔH > 0 e ΔS > 0 è
A: sempre spontanea
B: spontanea solo ad alte temperature
C: sempre non spontanea
D: spontanea solo a basse temperature
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Calcolo della variazione di entropia
La reazione di sintesi dell'acqua ha i seguenti valori:
ΔH° = -571 kJ; ΔG° = -474 kJ
Calcola la variazione di entropia standard.
ΔS° = ________ J/K
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Reazioni di combustione
Il ΔH° del metano è 890 kJ/mol. Indica quanti litri di metano occorrono in condizioni normali per ottenere 5329 kJ di energia.
A: 36
B: 134
C: 72
D: 18
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Calcolo della variazione di entalpia
Le variazioni di entalpia standard per le seguenti reazioni sono:
a. H2(g) + F2(g) → 2 HF(g)H° = -542,2 kJ)
b. 2 H2(g) + O2(g) → 2 H2O(l)H° = -571,6 kJ)

Calcola il ΔH° per la reazione
2 F2(g) + 2 H2O2(l) → 4 HF(g) + O2(g)

ΔH° = ________ kJ
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza