Filtri

Biologia

Cap_12_ Funzioni dell'apparato urinario
Quale delle seguenti NON è una funzione dell'apparato urinario?
A: Regolazione del volume e della composizione ematici.
B: Stimolazione della produzione di globuli rossi.
C: Regolazione della temperatura corporea.
D: Regolazione della pressione sanguigna.
E: Regolazione del pH ematico.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Irrorazione del glomerulo
Il sangue è allontanato dal glomerulo attraverso
A: l'arteria renale.
B: l'arteriola afferente.
C: la vena renale.
D: l'arteria segmentaria.
E: l'arteriola efferente.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Anatomia del nefrone
Il nefrone è costituito da
A: glomerulo, capsula glomerulare e tubulo renale.
B: ansa di Henle e tubulo convoluto distale.
C: zona corticale e zona midollare.
D: calici minori e calici maggiori.
E: dotto collettore e corpuscolo renale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Filtrazione glomerulare
La velocità di filtrazione glomerulare è
A: la velocità di riempimento della vescica.
B: la quantità di filtrato che si forma in entrambi i reni al minuto.
C: la quantità di filtrato riassorbito a livello dei dotti collettori.
D: la quantità di sangue che raggiunge i reni al minuto.
E: la quantità di urina che si forma in entrambi i reni per ora.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Pressione di filtrazione netta
Nei nefroni, la pressione di filtrazione netta NON dipende da
A: la pressione sanguigna attraverso il glomerulo.
B: le variazioni del diametro delle arteriole afferenti ed efferenti.
C: la pressione osmotica colloidale del sangue.
D: il riempimento della vescica.
E: la pressione della capsula glomerulare.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Attività del nefrone
Quale sostanza NON influenza l'attività del nefrone?
A: Aldosterone.
B: Peptide natriuretico atriale.
C: Urobilina.
D: ADH.
E: Angiotensina II.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Aldosterone
Quale delle seguenti descrizioni riguardanti l'aldosterone è ERRATA?
A: Insieme a peptide natriuretico atriale e angiotensina II, regola nel complesso il riassorbimento renale di Na+ e Cl.
B: Promuove il riassorbimento nell'urina di Na+.
C: L'ipovolemia (poco sangue in circolo) spesso è dovuta a un'inadeguata secrezione di questo ormone.
D: Aumenta la perdita di acqua attraverso l'urina.
E: Nella regolazione del bilancio idrico dell'organismo, diminuisce il riassorbimento di acqua per osmosi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Tra pelvi e vescica urinaria
Dalla pelvi renale alla vescica urinaria l'urina è trasportata
A: nell'uretra.
B: nelle arteriole efferenti.
C: nelle arteriole afferenti.
D: nella piramide renale.
E: negli ureteri.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Tonaca mucosa urinaria
La tonaca mucosa di ureteri e vescica è costituita da
A: muscolo volontario.
B: peritoneo.
C: epitelio di transizione.
D: muscolo detrusore.
E: epitelio colonnare pseudostratificato ciliato.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Centro della sete
Il centro della sete è localizzato
A: nei reni.
B: nella corteccia surrenale.
C: nell'ipotalamo.
D: nella corteccia cerebrale.
E: nel fegato.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Acqua corporea
Quali sono le principali fonti rispettivamente di entrata / in uscita dell'acqua corporea?
A: Respirazione cellulare / Evaporazione nei polmoni.
B: Liquidi ingeriti / Escrezione di urina.
C: Alimenti ingeriti /Feci espulse.
D: Tubo digerente  / Evaporazione dalla superficie della pelle.
E: Tessuto adiposo / Disidratazione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Disidratazione
In una persona disidratata
A: diminuiscono i livelli di aldosterone.
B: aumenta il volume del sangue.
C: diminuisce la pressione osmotica dei liquidi corporei.
D: i reni sono stimolati a rilasciare renina.
E: aumenta la pressione sanguigna.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Ormone antidiuretico
Il rilascio di ormone antidiuretico
A: è stimolato dalla riduzione della pressione osmotica del sangue.
B: promuove il riassorbimento dell'acqua nei dotti collettori e nei tubuli distali.
C: è responsabile dell'aumentata perdita di acqua nell'urina.
D: è inibito dalla diminuzione del volume del sangue.
E: è stimolato dall'assunzione di alcol.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Elettroliti
Quale delle seguenti NON è una funzione degli elettroliti?
A: Controllo del movimento dei fluidi extra e intracellulare.
B: Regolazione del pH.
C: Cofattori degli enzimi.
D: Fonti di energia.
E: Trasportatori di corrente elettrica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Sodio
Quale delle seguenti affermazioni riguardo il sodio è ERRATA?
A: Gli ioni Na+ sono i più abbondanti ioni intracellulari.
B: Il sodio è necessario per generare i potenziali di azione nei neuroni.
C: L'eccesso di ioni sodio può causare edema.
D: I livelli di sodio sono regolati dai reni.
E: L'aldosterone aiuta a regolare la concentrazione di sodio nel sangue.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Potassio
Il livello di ioni potassio nel plasma è regolato principalmente
A: dall'ormone antidiuretico.
B: dai meccanismi dei sistemi tampone.
C: dal sistema tampone proteico.
D: dal sistema renina-angiotensina.
E: dall'aldosterone.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Sistemi tampone
La maggior parte dei sistemi tampone del corpo consiste di
A: un acido e una base deboli.
B: un acido forte e una base forti.
C: un acido forte come HCl.
D: un elettrolita e un non elettrolita.
E: una base debole e un gas.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Diossido di carbonio
L'aumentata espirazione di CO2 determina
A: l'aumento dell'acidità del sangue.
B: la formazione di più acido carbonico.
C: l'inibizione del centro della sete.
D: il riflesso della minzione.
E: l'aumento del pH del sangue.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Flusso dell'urina
Metti nell'ordine corretto le strutture seguendo il flusso dell'urina.
- Tubuli renali. ________
- Calice minore. ________
- Pelvi renale. ________
- Calice maggiore. ________
- Dotti collettori. ________
- Ureteri. ________
- Uretra. ________
- Vescica. ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Dal filtrato all'urina
Metti nell'ordine corretto «da monte a valle» (da 1 a 6) le strutture coinvolte nella formazione di urina nei nefroni.
- Tubulo convoluto distale. ________
- Corpuscolo renale. ________
- Tratto discendente dell'ansa di Henle. ________
- Tubulo convoluto prossimale. ________
- Dotto collettore. ________
- Tratto ascendente dell'ansa di Henle. ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Minerali
Collega ogni definizione al minerale corrispondente.
- Componente strutturale di ossa e denti. ________
- Anione più abbondante nel fluido extracellulare. ________
- Catione extracellulare più abbondante; serve per generare e condurre i potenziali d'azione. ________
- Catione più abbondante nel fluido intracellulare; coinvolto nell'omeostasi di nervi e muscoli. ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_Ormoni e apparato urinario
Quali ormoni causano i seguenti effetti nell'apparato urinario?
- Aumento della velocità di filtrazione glomerulare. ________
- Stimolazione della secrezione di K+ nei dotti collettori. ________
- Promuove l'escrezione di sodio, accompagnata da aumento della perdita di acqua con l'urina. ________
- Aumento della permeabilità all'acqua nei tubuli distali e nei dotti collettori. ________
- Ormone stimolato dalla renina in caso di diminuzione del volume ematico. ________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cap_12_Disturbi e malattie dell'apparato urinario
Collega le definizioni con le relative condizioni legate all'apparato urinario.
- Presenza di glucosio nell'urina. ________
- Eccessiva escrezione di urina. ________
- Presenza di pus nell'urina. ________
- Sete abnorme. ________
- Malattia metabolica con deposizione di cristalli di acido urico nelle articolazioni. ________
- Presenza di aggregati di ossalato di calcio nelle vie urinarie. ________
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza