INFO

Biologia

Le funzioni del sistema nervoso
Individua quale tra le seguenti non è una funzione del sistema nervoso.
A: Raccogliere gli stimoli dall'ambiente interno ed esterno.
B: Elaborare e integrare le informazioni raccolte.
C: Trasportare gli ormoni nei vari distretti del corpo.
D: Generare una risposta agli stimoli.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il neurone a riposo
La membrana plasmatica del neurone a riposo
A: non ha potenziale elettrico come tutte le cellule del corpo.
B: ha un potenziale a riposo diverso dalle altre cellule del corpo.
C: ha il lato interno più positivo rispetto all'esterno.
D: è carica negativamente sul lato interno e positivamente su quello esterno.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I tre tipi di neuroni
Individua quale tra le seguenti affermazioni è errata.
A: Gli interneuroni ricevono e integrano i segnali che provengono da un neurone e lo trasmettono a un altro neurone.
B: I motoneuroni mandano impulsi agli organi effettori, come muscoli e ghiandole.
C: Gli interneuroni e i motoneuroni formano sinapsi esclusivamente con altri neuroni.
D: I neuroni sensoriali raccolgono gli stimoli e li trasmettono al sistema nervoso centrale.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'orecchio
L'orecchio
A: è costituito da orecchio esterno e orecchio interno.
B: contiene gli organi dell'udito e dell'equilibrio.
C: contiene l'organo dell'udito.
D: ha la funzione di raccogliere le onde sonore e convogliarle al timpano.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le sinapsi chimiche
Nelle sinapsi chimiche
A: l'assone rilascia neurotrasmettitori nella cellula effettrice.
B: non c'è contatto diretto tra assone e cellula effettrice.
C: il neurotrasmettitore si lega ai recettori di membrana dell'assone.
D: la cellula su cui agisce il neurotrasmettitore è sempre un neurone.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La barriera ematoencefalica
La barriera ematoencefalica è
A: costituita dalle pareti dei capillari e dagli astrociti.
B: impermeabile a qualsiasi molecola di ogni dimensione.
C: formata dalla guaina mielinica dei neuroni dell'encefalo.
D: costituita delle cellule gliali e dagli astrociti.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il potenziale d'azione
Con «potenziale d'azione» si intende
A: la differenza di potenziale elettrico che esiste ai due lati della membrana del neurone.
B: una variazione del potenziale di membrana dovuta a uno stimolo meccanico o elettrico che si propaga dal corpo cellulare lungo l'assone.
C: la fase di iperpolarizzazione che segue all'inversione del potenziale di membrana e che è dovuta all'apertura dei canali per il potassio.
D: una variazione del potenziale di membrana dovuta a uno stimolo meccanico o elettrico che resta confinata nel corpo cellulare del neurone.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'encefalo
L'encefalo
A: insieme al midollo spinale e ai nervi forma il sistema nervoso centrale.
B: è costituito da cervello, diencefalo, cervelletto e tronco encefalico.
C: è diviso in ponte, mesencefalo e midollo allungato.
D: al differenza del midollo spinale, è formato unicamente da sostanza grigia.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il sistema nervoso
Nel sistema nervoso
A: le risposte dovute a un arco riflesso spinale sono volontarie e sono elaborate dalla corteccia.
B: i nervi cranici sono nervi misti e fanno parte del sistema nervoso centrale.
C: il sistema nervoso autonomo fa parte del sistema nervoso periferico.
D: il sistema simpatico controlla i movimenti volontari dei muscoli scheletrici.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I fotorecettori
I fotorecettori sono localizzati sulla retina, uno strato di tessuto ________ che riveste la superficie interna dell'occhio.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I bastoncelli
I bastoncelli sono i fotorecettori ________ sensibili alla luce e quindi sono ________ utili nella visione notturna.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I coni
I coni sono più ________ dei bastoncelli e permettono di distinguere ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le meningi
Le meningi sono tre membrane di tessuto ________ che rivestono l'encefalo e il ________ e li proteggono dagli urti.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La struttura del sistema nervoso centrale
Tra le meningi esterne e quella più interna si trova un velo di liquido ________ che nutre e protegge il tessuto nervoso; lo stesso liquido riempie anche i ________ encefalici e il canale ________ che scorre al centro del midollo spinale.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La sostanza grigia e la sostanza bianca
In sezione trasversale il sistema nervoso centrale appare costituito da zone grigie e zone bianche: la sostanza grigia è formata da ________ e dendriti; la sostanza bianca è costituita da fasci di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La corteccia cerebrale
La corteccia cerebrale è formata da sostanza ________ ed è suddivisa in lobi con funzioni diverse: il lobo ________ contiene i centri del linguaggio e la corteccia motoria primaria; nel lobo ________ si trova la corteccia sensoriale; il lobo ________ elabora le sensazioni uditive e olfattive e quello parietale le sensazioni visive.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La guaina mielinica
Quale tra le seguenti affermazioni sulla guaina mielinica è errata?
A: La guaina mielinica accelera la propagazione del potenziale d'azione lungo l'assone, che può raggiungere una velocità di 100 m/s.
B: Negli assoni rivestiti da mielina l'impulso nervoso salta da un nodo di Ranvier all'altro perché la guaina funziona come un isolante.
C: Le cellule responsabili nella mielinizzazione degli assoni sono gli oligodendrociti nel SNC e le cellule di Schwann nel SNP.
D: La guaina mielinica aumenta la probabilità che a livello del corpo cellulare si generi un potenziale d'azione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza