Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento
Libro
Biologia
Capitolo
B1 - Le basi della genetica
INFO

Biologia

La terza legge di Mendel
La legge dell'assortimento indipendente di Mendel afferma che gli alleli di due caratteri ________ si distribuiscono nei gameti indipendentemente l'uno dall'altro. Tale legge è valida purché tali geni ________ un gruppo di aggregazione. In tal caso l'unica modalità di riassortimento è determinata dal crossing over che si verifica durante la ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il test cross
Devi determinare il genotipo, per un determinato gene, di un organismo che mostra il tratto dominante e procedi tramite test cross, ottenendo dall'incrocio tutti fenotipi dominanti.
Il genotipo dell'organismo è sicuramente
A: omozigote recessivo.
B: eterozigote.
C: omozigote dominante.
D: non hai sufficienti elementi per stabilirlo.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Caratteri dominanti
Nella prima fase del suo lavoro sperimentale, con il termine «dominante» Mendel definì
A: un carattere presente nella generazione parentale che compariva in modo esclusivo anche negli ibridi.
B: un tratto presente nella generazione parentale che compariva, a volte, anche negli ibridi.
C: un tratto presente nella generazione parentale che compariva in modo esclusivo anche negli ibridi.
D: un carattere presente nella generazione parentale che compariva, con frequenza variabile, anche negli ibridi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La legge della dominanza
La legge della dominanza afferma che quando si incrociano individui ________ con tratti ________per il medesimo carattere, nella prima generazione filiale (F1) tutti gli individui ________ manifestano un solo ________ della generazione parentale.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Emizigosi
Nella specie umana il maschio è, per alcuni geni, emizigote. Ciò è determinato dal fatto che tali geni
A: sono portati sul cromosoma X.
B: sono portati sul cromosoma Y.
C: hanno identici alleli.
D: sono portati sugli autosomi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le leggi di Mendel
«Gli alleli di due caratteri diversi si distribuiscono nei gameti indipendentemente l'uno dall'altro.»
Questo è l'enunciato della
A: prima legge di Mendel.
B: seconda legge di Mendel.
C: terza legge di Mendel.
D: legge della dominanza incompleta.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I caratteri sessuali
L'ereditarietà legata al sesso si occupa dell'ereditarietà dei caratteri i cui geni sono presenti
A: soltanto sul cromosoma X.
B: soltanto sul cromosoma Y.
C: sui cromosomi X e Y.
D: sugli autosomi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Genotipi e fenotipi
Si parla di ________ quando l'eterozigote mostra un fenotipo intermedio tra gli omozigoti e di ________ quando l'eterozigote mostra entrambi i fenotipi degli omozigoti. Nella ________ combinazioni di più geni definiscono il carattere fenotipico mentre la ________ prevede la presenza di più di due forme dello stesso gene.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il primo esperimento di Mendel
Nel primo esperimento di Mendel la generazione parentale (P) è costituita
A: da individui puri per un carattere.
B: da individui con diversi caratteri e medesimi tratti.
C: da individui con i diversi caratteri e diversi tratti.
D: da ibridi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il gruppo sanguigno 0
Qual è il genotipo di un individuo appartenente al gruppo sanguigno 0 (zero)?
A: A0
B: B0
C: 00
D: AB0
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il gruppo AB
Chi ha gruppo sanguigno AB può ricevere sangue da qualunque donatore perché
A: non ha antigeni né A né B sulla superficie dei suoi globuli rossi.
B: non produce anticorpi né per antigeni A né per antigeni B.
C: non ha alcuna proteina antigene sulla superficie dei suoi globuli rossi.
D: ha un solo tipo di antigene AB sulla superficie dei suoi globuli rossi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Incrocio tra omozigoti ed eterozigoti
Supponi di incrociare una pianta con genotipo jj per un carattere con un'altra con genotipo Jj: i discendenti mostreranno
A: tutti fenotipi dominanti.
B: tutti fenotipi recessivi.
C: metà fenotipi dominanti e metà recessivi.
D: 75% fenotipi dominanti e 25% recessivi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le mutazioni
Le mutazioni sono cambiamenti del patrimonio ereditario di un individuo che si verificano in modo ________ e riguardano le ________che contengono le informazioni necessarie per la crescita corretta dell'organismo. Le mutazioni ________ determinare malattie genetiche nei discendenti.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I gruppi sanguigni
Quale tra le seguenti affermazioni, relative ai gruppi sanguigni umani, è corretta?
A: esistono sei gruppi sanguigni determinati da sei diversi genotipi.
B: esistono tre gruppi sanguigni determinati da tre alleli dello stesso gene.
C: esistono quattro gruppi sanguigni determinati da altrettanti genotipi.
D: esistono quattro gruppi sanguigni determinati da sei diversi genotipi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I cromosomi omologhi
Nei cromosomi omologhi gli alleli relativi al medesimo gene occupano ________loci; durante la ________, ciascun gamete
riceverà un solo allele per ciascun carattere. Con la fecondazione, nello zigote, viene ricostituita la coppia di alleli. È durante la formazione dei gameti che quindi si esplicita la legge della ________ di Mendel.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le «particelle ereditarie» di Mendel
Le «particelle ereditarie» individuate da Mendel sono oggi chiamate ________ e si ritrovano in coppie all'interno degli organismi; quando l'organismo si riproduce, ogni gamete ne riceve una ________. La combinazione di tali particelle determina l'espressione di un determinato ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Probabilità genetica
La probabilità che un individuo erediti un carattere determinato da un gene portato su un autosoma è
A: maggiore nei maschi rispetto alle femmine.
B: maggiore nelle femmine rispetto ai maschi.
C: uguale nei maschi e nelle femmine.
D: dipendente dal tipo di gene.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Individui puri
Con il termine «individuo puro per un carattere» si intende
A: un individuo caratterizzato da un carattere con un solo specifico tratto.
B: un individuo che produce, per autoimpollinazione, discendenti sempre con il medesimo tratto.
C: un individuo che produce, per impollinazione incrociata, discendenti sempre con il medesimo tratto.
D: un individuo caratterizzato da un solo carattere espresso sotto forma di diversi tratti.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Riconoscere un genotipo
Un organismo ha, per un determinato carattere, genotipo Qq. Per tale carattere può essere definito
A: omozigote recessivo.
B: eterozigote.
C: omozigote dominante.
D: individuo puro per un carattere.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tratti recessivi
Nella seconda fase del suo lavoro sperimentale, Mendel notò che il tratto definito «recessivo»
A: compariva solo nella generazione F2.
B: compariva in entrambe le generazioni filiali.
C: non compariva né in F1 né in F2.
D: compariva solo nella generazione F1.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La genetica
La genetica è la disciplina scientifica che studia
A: come si riproducono gli organismi.
B: come si trasmettono i caratteri ereditari.
C: come si curano le malattie trasmesse per via sessuale.
D: l'evoluzione e la biodiversità degli organismi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La generazione F2
La generazione F2 di una pianta proveniente dall'autoimpollinazione di ibridi (F1 con fiori viola) ottenuti dall'accoppiamento di due diversi omozigoti per il colore del fiore, è formata da 203 piante (101 con fiore viola, 51 con fiore blu, 51 con fiore rosso). Si tratta di una forma di
A: dominanza completa.
B: codominanza.
C: dominanza incompleta.
D: poliallelia.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza