Filtri

Informatica

Abbina il tipo di visualizzazione di PowerPoint alla caratteristica corrispondente.

Permette di vedere solo le miniature delle diapositive = ________
Mostra solo il testo presente nelle singole diapositive = ________
Si può utilizzare quando bisogna inserire un'immagine in una diapositiva = ________
Permette solo di far scorrere le diapositive e di fare su di esse eventuali annotazioni = ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

Indica quali dei seguenti elementi si possono aggiungere nell'intestazione e nel piè di pagina delle diapositive da mostrare nel corso della presentazione.
A: Testo libero
B: Immagini
C: Data e ora
D: Numero della diapositiva
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

In una presentazione abbiamo 4 oggetti parzialmente sovrapposti. Se selezioniamo il secondo a partire dall'alto, indica quali delle seguenti affermazioni sono corrette.
A: Selezionando Porta avanti si ottiene lo stesso risultato che si otterrebbe selezionando Porta in primo piano.
B: Selezionando Porta indietro va a finire sullo sfondo.
C: Selezionando Porta sullo sfondo va a finire al quarto posto.
D: Selezionando Porta indietro va a finire al terzo posto.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

Indica quali delle seguenti affermazioni sono valide per i diversi oggetti grafici in PowerPoint.
A: Si possono eliminare selezionandoli e poi battendo il tasto Canc.
B: Nel corso della loro creazione si dispongono su piani diversi.
C: Si possono allineare solo per trascinamento.
D: Se vengono raggruppati non si possono più separare.
E: È possibile modificare lo stile delle linee.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

A: L'animazione degli oggetti nelle diapositive può essere riferita separatamente a ognuno di essi.
B: I punti elenco compaiono automaticamente uno alla volta.
C: Per ogni oggetto animato l'effetto di entrata deve essere uguale a quello di uscita.
D: Nelle animazioni l'entrata dei diversi oggetti deve avvenire necessariamente uno alla volta.
E: L'ordine di entrata dei diversi oggetti deve corrispondere con quello della loro creazione.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

La stampa di una presentazione in PowerPoint:
A: si può effettuare su un file in formato PDF
B: viene fatta sempre in orizzontale in modo da mantenere l'aspetto delle diapositive
C: può essere fatta in formati diversi (4:3 o 16:9)
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

Nel corso di una presentazione al pubblico è possibile:
A: inserire annotazioni mediante gli strumenti penna o evidenziatore
B: inserire annotazioni mediante la tastiera
C: scegliere il colore delle annotazioni
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

Se si vuole che una presentazione creata con PowerPoint sia salvata come una successione di immagini bisogna salvarla utilizzando i formati:
A: PNG
B: ODF
C: JPEG
D: PDF
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

In Presentazioni Google l'interazione con il pubblico nel corso di una presentazione avviene mediante:
A: invio di uno specifico link per posta elettronica
B: collegamento a uno specifico indirizzo da digitare in un browser
C: collegamento a uno specifico indirizzo dopo aver fatto l'accesso al proprio account di Google.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

Presentazioni Google:
A: consente di inserire del testo mediante dettatura
B: consente di inserire il testo direttamente nelle diapositive
C: dispone di temi da applicare alla presentazione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza