Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Vero o falso
Libro
Igiene e patologia / Volume unico
Capitolo
3. Lo stato di salute di una popolazione
INFO

Biologia

La speranza di vita è un indicatore in correlazione inversa con il livello di ................... di una popolazione.
A: incidenza
B: prevalenza
C: mortalità
D: natalità
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La frequenza assoluta è una misura dinamica che considera anche la variabile tempo.
A:
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La popolazione italiana è rimasta sostanzialmente invariata tra il 1961 e il 1981.
A:
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'incidenza è descrittiva di variazioni nel tempo.
A:
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La prevalenza è esprimibile come percentuale.
A:
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

E' una misurazione basata sull'osservazione di eventi malattia presenti in una popolazione in un dato momento
A: incidenza
B: prevalenza
C: tasso grezzo
D: tasso specifico
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Si prende in considerazione per analizzare la comparsa o la velocità di diffusione di una malattia in una popolazione a rischio
A: incidenza
B: prevalenza
C: tasso grezzo
D: tasso specifico
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Misura tutti gli eventi in una popolazione totale
A: incidenza
B: prevalenza
C: tasso grezzo
D: tasso specifico
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Se la speranza di vita media alla nascita di una popolazione in Germania è di 81 anni, la speranza di vita all'età di 65 anni nella stessa popolazione risulterà di circa
A: 5 anni
B: 10 anni
C: 15 anni
D: 20 anni
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Per valutare l'influenza di uno o più fattori di rischio nello sviluppo di una malattia occorre considerare
A: il rischio relativo
B: l'incidenza negli esposti al fattore di rischio
C: il rischio assoluto
D: la prevalenza degli esposti al fattore di rischio
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il tasso grezzo di mortalità nell'UE è di 100/100.000, mentre in Costa d'Avorio è di 50/100.000. Quale delle seguenti affermazioni riesce a spiegare tali dati?
A: Nell'UE muoiono più persone perché la popolazione è maggiormente numerosa.
B: Nei paesi africani la mortalità infantile nella prima settimana è maggiore, ma non è inclusa nel tasso grezzo di mortalità.
C: Il tasso grezzo di mortalità è di solito maggiore nei paesi ricchi per via di una maggiore presenza di persone anziane nella popolazione.
D: Il tasso di mortalità nei paesi poveri è minore a causa dell'emigrazione.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza