INFO

Chimica

unità 2 – TRASFORMAZIONI FISICHE DELLA MATERIA
1. Nei passaggi di stato una sostanza cambia:
A: il colore
B: le proprietà chimiche
C: la massa
D: lo stato di aggregazione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

unità 2 – TRASFORMAZIONI FISICHE DELLA MATERIA
2. Il passaggio di stato da solido a gas è chiamato:
A: fusione
B: sublimazione
C: evaporazione
D: condensazione  
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

unità 2 – TRASFORMAZIONI FISICHE DELLA MATERIA
3. Il passaggio di stato da gas a liquido è chiamato:
A: distillazione  
B: solidificazione
C: evaporazione
D: condensazione  
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

unità 2 – TRASFORMAZIONI FISICHE DELLA MATERIA
4. La distillazione è un metodo per separare due o più liquidi aventi:
A: differente peso specifico
B: differente densità
C: differente massa
D: differente punto di ebollizione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

unità 2 – TRASFORMAZIONI FISICHE DELLA MATERIA
5. Quando si prepara un tè si opera una:
A: estrazione con solvente
B: separazione per cromatografia con cambiamento di colore
C: una distillazione semplice
D: nessuna delle risposte precedenti  
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

unità 2 – TRASFORMAZIONI FISICHE DELLA MATERIA
6. Quale dei seguenti fenomeni non è un passaggio di stato?
A: condensazione   
B: dilatazione  
C: fusione  
D: sublimazione  
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

unità 2 – TRASFORMAZIONI FISICHE DELLA MATERIA
7. Quale dei seguenti cambiamenti di stato avviene riducendo l'energia cinetica delle particelle?
A: da liquido a solido
B: da liquido a vapore
C: da solido a liquido
D: nessuno
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

unità 2 – TRASFORMAZIONI FISICHE DELLA MATERIA
8. In montagna, l'acqua bolle a temperatura inferiore a 100 °C perché aumentando l'altitudine:
A: aumenta la pressione
B: aumenta la densità
C: diminuisce la pressione
D: diminuisce la densità
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

unità 2 – TRASFORMAZIONI FISICHE DELLA MATERIA
9. È considerato il quarto stato della materia:
A: liquido
B: solido
C: vapore
D: plasma
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

unità 2 – TRASFORMAZIONI FISICHE DELLA MATERIA
10. Presentano generalmente particelle con una dimensione tra 1 e 1000 nm:
A: le soluzioni  
B: i colloidi
C: le dispersioni  
D: nessuna delle risposte precedenti  
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza