INFO

Chimica

Calore, lavoro ed energia interna di un sistema
Individua tra le seguenti affermazioni quella errata:
A: Se calore e lavoro escono dal sistema, l'energia interna U diminuisce
B: L'energia interna U di un sistema corrisponde alla somma dell'energia cinetica e dell'energia potenziale delle particelle che lo compongono
C: L'energia interna U di un sistema corrisponde all'energia cinetica delle particelle che lo compongono
D: Se calore e lavoro entrano nel sistema, l'energia interna U aumenta
E: L'energia interna U di un sistema è una grandezza estensiva
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il potere calorifero
Rifletti sui dati riportati in tabella e completa le affermazioni:
A La sostanza col maggiore potere calorifico è________

B 100 g di________liberano poco più di 900 kcal

C A parità di massa la benzina ha potere combustibile quasi uguale a________

D Nell'alimentazione quotidiana sono più calorifici 50 g di grassi che 50 g di________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'entropia
Nelle seguenti trasformazioni stabilisci se il disordine, e quindi l'entropia, aumenta oppure no
A: Un gas viene compresso
B: Dell'acqua liquida evapora
C: Un cucchiaino di sale da cucina si scioglie in acqua
D: In una reazione chimica tra reagenti gassosi si forma una sostanza liquida
E: In una reazione chimica tra reagenti gassosi le moli complessive dei prodotti sono in numero maggiore
Domande in serieDomande in serie
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'entalpia
Data la tabella delle entalpie standard di formazione, stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false
A: La formazione dell'ossido di alluminio è un processo fortemente esotermico
B: La formazione dell'ozono è un processo endotermico
C: La formazione dell'acqua liquida libera meno calorie, a parità di moli, rispetto all'acqua ossigenata liquida
D: La formazione degli elementi non libera né assorbe calore in quanto per definizione l'entalpia di formazione è uguale a zero
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Diagramma dell'energia potenziale di una reazione
Osserva il grafico relativo alla reazione

CO(g) + NO2(g) → CO2(g) + NO(g)

e completa le seguenti affermazioni:

A  L'energia di attivazione della reazione diretta è________

B  Il calore liberato corrisponde a________

C  La variazione di entalpia tra stato di transizione e prodotti è________

D  La reazione diretta è________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Reazioni esotermiche ed endotermiche
Per ciascuna affermazione indica se si riferisce a una reazione esotermica o endotermica.
A: Diminuisce l'energia e aumenta l'entropia nei prodotti.
B: Si formano molecole meno stabili con legami più deboli.
C: Si forma calore che si trasferisce nell'ambiente.
D: Aumenta l'energia potenziale del sistema.
Domande in serieDomande in serie
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La calorimetria
La temperatura di 6 kg d'acqua scende da 47,5 a 38,6 °C. Quanta energia espressa in kcal e kJ viene perduta?
A: 22,34 kcal; 53,4 kJ
B: 223,4 kcal; 3,4 kJ
C: 53,4 kcal; 223,4 kJ
D: 534 kcal; 223,4 kJ
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Calcolo della variazione di entalpèia standard di reazione
Calcola il ΔH° della reazione tra il gas inquinante dell'aria SO3 e l'acqua piovana con formazione di acido solforico.
ΔH°f (SO3) = −395,2 kJ/mol;
ΔH°f (H2O(l)) = −285,8 kJ/mol;
ΔH°f (H2SO4) = −811,27 kJ/mol.
A: 154,9 kcal
B: 1549 kcal
C: 145,9 kcal
D: 15,49 kcal
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La variazione di entropia
Quale tra i seguenti processi non comporta un aumento di entropia?
A: N2(g) + 3H2(g) → 2NH3(g)
B: Ca(s) + H2SO4(l) → CaSO4(s) + H2(g)
C: H2O(g) ↔ H2O(l)
D: CaCO3(s) → CaO(s) + CO2(g)
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'energia interna di un sistema
In quale dei seguenti casi aumenta l'energia interna del sistema?
A: decomposizione dell'acqua
B: combustione di una candela
C: formazione di acqua dagli elementi
D: solidificazione della lava
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La variazione dell'energia libera di Gibbs
La reazione di idrolisi dell'urea ha ΔH° = 119,2 kJ e ΔS° = 354,8 JK−1. Qual è il ΔG corrispondente?
A: 13,4 kcal
B: 105,4 kJ
C: −1,06 · 105 kJ
D: 13,4 kJ
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le funzioni di stato
Le funzioni di stato sono grandezze la cui ________________ solo dal percorso della trasformazione e ________ dallo stato iniziale e finale. Il lavoro ________ una funzione di stato.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'entalpia e l'energia libera di un sistema
Se un sale si scioglie spontaneamente in acqua e la soluzione si raffredda, come sono variate le proprietà termodinamiche del sistema?
A: ΔG > 0; ΔH < 0
B: ΔG > 0; ΔH > 0
C: ΔG 0
D: ΔG < 0; ΔH < 0
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Una funzione di stato: l'entropia
Considera:
- un bicchiere d'acqua a temperatura ambiente e uno a 50 °C;
- 1 g di sale grosso e 1 g di sale fino.
Indica per ciascuna coppia qual è il sistema a maggior entropia.
A: l'acqua a temperatura ambiente e il sale fino
B: l'acqua a 50 °C e il sale grosso
C: l'acqua a temperatura ambiente e il sale grosso
D: l'acqua a 50 °C e il sale fino
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La variazione di entalpia nella reazione di combustione del benzene
Il ΔH° della reazione di combustione del benzene è 6542 kJ. Qual è il ΔH per la combustione di 150 g di benzene secondo la reazione C6H6(l) + 15O2(g) → 12CO2(g) + 6H2O(l) ?
A: 1258,08 kJ
B: 12580,8 kJ
C: 125,808 kJ
D: 12,5808 kJ
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il concetto di energia interna di un sistema
Considera la fusione del ghiaccio, l'evaporazione dell'alcol etilico e la decomposizione dell'acqua: in quale di questi casi l'energia del sistema non aumenta?
A: in nessuno dei tre
B: nell'evaporazione dell'alcol etilico
C: nella decomposizione dell'acqua
D: nella fusione del ghiaccio
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La variazione di energia libera standard di formazione
La variazione di energia libera di formazione ΔG° di un composto stabile a partire dagli elementi
A: è minore di zero
B: può essere sia positiva sia negativa
C: è maggiore di zero
D: è zero
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Produzione o assorbimento di energia
A: L'ebollizione dell'acqua, con assorbimento continuo di energia, è una reazione esotermica.
B: Nelle reazioni endotermiche si formano molecole più stabili con legami più forti.
C: In tutte le reazioni esotermiche l'energia chimica del sistema diminuisce.
D: Le reazioni esotermiche sono favorite da una temperatura elevata.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Spontaneità delle reazioni di dissoluzione
La dissoluzione dell'idrossido di sodio (NaOH) in acqua è certamente un processo in cui l'energia libera ________. Infatti l'aggiunta dell'NaOH all'acqua produce forte ________ di temperatura e quindi ΔH < 0 (trasformazione ________). Poiché, inoltre, il mescolamento produce aumento di ________ molecolare, il termine - TΔS sarà anch'esso < 0 e quindi ΔG < 0. Il processo di dissoluzione è quindi sempre ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Variazione di entropia e spontaneità delle reazioni
Sapendo che per la reazione N2(g) + 3H2(g) → 2NH3(g) ΔH = – 91,8 kJ e ΔG = – 32,8 kJ, qual è la variazione di entropia a 25° C? La reazione è spontanea?
A: ΔS = –198 J/K; non è spontanea
B: ΔS = 198 J/K; è spontanea
C: ΔS = –198 J/K; è spontanea
D: ΔS = 198 J/K; non è spontanea
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza